Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Crissy
#59498
Salve a tutti,
mi chiamo Cristina, ho 38 anni e sono mamma di 2 bambini.
Sono 10 anni e più che mio marito ed io abbiamo abbandonato la medicina ufficiale per abbracciare completamente quella omeopatica. Dopo la nascita della nostra prima figlia ci siamo convertiti totalmente anche al cibo biologico, salvo rare eccezioni, ma nonostante il nostro cambiamento molte tessere devono essere ancora messe a punto.

Ho comprato e letto tutto d'un fiato il libro del Prof. Ehret e ho sperimentato, in un solo giorno, la potenzialità di questo metodo per l'acquisizione delle Salute con la S maiuscola.

Ho dato una rapida occhiata al forum prima di iscrivermi e, se non ho capito male, ho letto che per passare alla dieta di transizione il percorso dev'essere graduale, cosa che io non ho fatto anche se solo per un giorno, trovandomi al mattino dopo molto debole e con la pressione sotto i tacchi.

Nela vita ho preso moltissimi farmaci: quando ero piccola mia madre mi portava costantemente a fare delle iniezioni mensili di pennicilina, per curare un valore del sangue sballato che ora non ricordo più nemmeno come si chiama, non sono stata allattata e il mio svezzamento è iniziato a 3 mesi con bombe proteiche e latte di mucca. Nel proseguio degli anni ho avuto molti problemi dovuti al colon irritabile, acne, e 8 anni fà delle fortissime crisi d'ansia che mi hanno portato ad assumere discreti quantitativi di psicofarmaci.
Per uscire dal tunnel ci è voluto un anno intero fatto esclusivamente di dieta rigida che escludeva tutti i latticini, le carni rosse, il caffè e la cioccolata, i lieviti. Ho buttato nel cesso (scusate il francesimo) tutte le medicine e assieme a mio marito, compagno solido e fidato, abbiamo iniziato la nostra personalissima dieta che ha portato me alla guarigione e lui a perdere 10 kili.
Poi sono arrivati i figli, nel momento in cui la nostra fiducia nella medicina allopatica era stata definitivamente demolita, perciò entrambe le gravidanze e i parti e il puerperio sono stati all'insegna della totale naturalità. Il mio secondo figlio è nato a casa ed è tuttora allattato (ha 26 mesi).
Ho avuto delle grandissime soddisfazioni e ne vado molto fiera tuttavia ora rimane il nocciolo della mia disintossicazione che deve assolutamente avvenire perchè sento il muco dappertutto, nella gola per esempio ce l'ho da un sacco di anni.
Voglio iniziare io per poi trainare tutta la famiglia e credo fortemente che il metodo del prof. Ehret sia quello giusto, anzi giustissimo.
Inoltre nella mia famiglia ci sono stati già 2 casi di Sla, sclerosi laterale amiotrofica, una malattia rara, degenerativa e totalmente invalidante, che vorrei a tutti i costi non venisse a trovarmi.

Vado a farmi un giretto sul forum,
grazie a tutti quelli che mi accoglieranno.

Cristina
Avatar utente
By luciano
#59500
Benvenuta Crissy! :D

Hai fatto ottime scelte e un ottimo percorso insieme al tuo compagno di vita.

I libri di Ehret fanno da complemento a quello che stai già facendo.

Segui i consigli sulla necessità della gradualità e di una lunga transizione.

I cristalli dei farmaci si fissano negli spazi intercellulari e possono uscire anche dopo decenni, quindi se dovessi provare gli stessi sintomi che cercavi di curare con essi, anche se in tono minore, sappi che secondo Ehret le molecole di tali farmaci sono in circolo nel sangue in attesa di essere espulse.

Considera anche di non far vaccinare i figli. E probabile che la Sla In alcune persone che sono predisposte, sia il risultato di vaccini.
Avatar utente
By Crissy
#59501
Grazie per il benvenuto! :D

La strada intrapresa è sicuramente quella giusta ma è ancora tanto tanto lunga.
Ora per me è importante capire come affrontare la dieta di transizione nel modo più utile, corretto e meno dannoso visto che sono anche tanto magra :? .

Per quanto riguarda i vaccini: i miei bimbi non sono vaccinati per niente e non hanno mai preso una medicina. :wink:

Io invece ho iniziato a star male dopo un richiamo dell'antitetanica accidenti a me! :(
Avatar utente
By mauropud
#59508
Benvenuta! :-D

Crissy ha scritto:Nela vita ho preso moltissimi farmaci: quando ero piccola mia madre mi portava costantemente a fare delle iniezioni mensili di pennicilina, per curare un valore del sangue sballato che ora non ricordo più nemmeno come si chiama, non sono stata allattata e il mio svezzamento è iniziato a 3 mesi con bombe proteiche e latte di mucca. Nel proseguio degli anni ho avuto molti problemi dovuti al colon irritabile, acne, e 8 anni fà delle fortissime crisi d'ansia che mi hanno portato ad assumere discreti quantitativi di psicofarmaci.


Complimenti per la resistenza allora! Non e' da tutti sopravvivere ad un bombardamento simile! 8O
Avatar utente
By virtu
#59511
ciao Cristina e benvenuta :)
Avatar utente
By Marzia70
#59512
Ciao Crissy, complimenti per come hai affrontato le gravidanze, il parto in casa deve essere davvero un'esperienza

per la dieta: io l'ho presa anche troppo calma ma tu l'hai presa di punta, credo bene che la mattina non ti reggevi in piedi :D

un saluto e in bocca al lupo
Avatar utente
By bactabeven
#59546
Benvenuta Crissy :D
La salute con la S maiuscola è proprio da queste parti, vedrai che la vita comincia davvero a 40 anni :D
Avatar utente
By Crissy
#59579
Grazie ancora a tutti per il caloroso benvenuto! :D

Sto leggendo tutto il forum :lol: per prepararmi al meglio.
Da quanto ho capito bisogna arrivare alla dieta di transizione lentamente, modificando leggermente le proprie abitudi alimentari.

In questi primi giorni ho eliminato del tutto la carne e i salumi (che già mangiavo poco), e mi sembra davvero un piccolo passo ma significativo per intraprendere il giusto cammino.

Ho già un risultato: il muco che ho in gola da anni al risveglio, ogni mattino, è "un po' più giù", e la lingua si sta coprendo di una brutta patina.
In questi giorni accuso stitichezza perciò domani vado a comprarmi il clistere.

Ciao! 8)
Avatar utente
By Crissy
#59580
Aggiungo una sciocchezza: sono nata il 29 luglio...che sia di buon auspicio??? :D
Avatar utente
By mauri60
#59595
Benvenuta Crissy e buona dieta di transizione. :D
Avatar utente
By luciano
#59597
Crissy ha scritto:Aggiungo una sciocchezza: sono nata il 29 luglio...che sia di buon auspicio??? :D
Può essere di buon auspicio, perché no? Se vuoi che lo sia lo sarà! :D

Io sono nato il 28 luglio, accidenti! :D

Per chi si domandasse di cosa stiamo parlando, il 29 luglio è il giorno in cui è nato Ehret.

In alcune edizione gli editori americani in passato hanno fatto un po' di confusione sulla data di nascita di Ehret, ed è possibile che in alcune versioni precedenti ora riviste del libro in italiano ci siano date diverse. Quello che fa testo comunque è questo documento:

Certificato di nascita di Arnold Ehret
Avatar utente
By braveheart
#59615
Benvenuta nel forum :D

Crissy ha scritto:Nella vita ho preso moltissimi farmaci: quando ero piccola mia madre mi portava costantemente a fare delle iniezioni mensili di penicillina, per curare un valore del sangue sballato che ora non ricordo più nemmeno come si chiama...

La medicina allopatica lo chiama VES.

Anche a me, purtroppo, all'eta' di 13 anni sono state iniettate fiale e fiale di quel veleno chiamato penicillina, dopo un ricovero per reumatismi.
Uno dei tanti malanni che ho passato fino ad oggi.

Eppure -perseguendo con costanza il Sistema- eccomi qua, con una salute che esplode :D .

Studia bene i libri del Professore, e poi sul forum ci trovi di tutto e di piu'..
Inoltre, ti do un consiglio che a me ha fatto "la differenza" in molti momenti negativi: chiama a rapporto la tua mente, fagli capire la nuova strada da seguire, e cerca di tenerla a bada nel tempo..vedrai che non ti fermera' piu' nessuno :!:

Crissy ha scritto:Aggiungo una sciocchezza: sono nata il 29 luglio...

Anch'io :D
Crissy ha scritto:...che sia di buon auspicio??? :D

..per me lo è stato. . . :wink:
Avatar utente
By Crissy
#59647
Grazie mille Bravehearth per l'incoraggiamento! :D

Andrò al più presto a leggermi la tua storia.

Nel frattempo ho ordinato gli altri libri. :D

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret