Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By celestia
#59519
...Naturali!!!
Molti medici disprezzano le cure naturali, dicendo che non sono efficaci, che non si può bloccare la febbre, e che occorre prendere un antipiretico per non avere danni da febbre alta!
Sono tutte balle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non è vero NULLA, e io ne sono la prova! Mi sono curata con Propoli e Aloe Vera, e sebbene avessi la febbre l'ho stroncata subito, in sicurezza, e tanto per gradire ho eliminato anche il "Muco" degli inviti "Natalizi".....Manco ho fatto digiuni, quindi ancora più grave visto che ho fatto alcuni Sgarri con del formaggio dolce(quello della Transizione) e delle patate al forno a cui è stato tolto l'amido
Se avessi avuto in casa lo sciroppo alle erbe neppure avrei sofferto la tosse, ma quella è stata una mia dimenticanza, quindi dopo neppure 24 h sono sfebbrata tranquillamente, in modo più veloce che con la famigerata Tachipirina, buona solo a far venire un malditesta da favola, ma nulla più
Certo, ho preso propoli e Aloe SUBITO, senza aspettare, perchè se li avessi presi con la febbre a 40° C non avrebbero agito, invece intervenendo immediatamente ho molto limitato i danni e mi sono curata senza robaccia chimica, che intossica, mettendo l'intestino a dura prova....
Però, Voi capite, che se TUTTI fanno come me BigPharma fischietta 8O
Quindi la menzogna è data da un interesse economico


Però, onestamente, mi piacerebbe sentire i Vostri pareri e magari anche esperienze consimili, tanto per lasciare in rete qualche testimonianza REALE, indiscutibile, per coloro che hanno una fede cieca nelle medicine chimiche, magari se convinciamo più persone che le medicine intossicano e le cure naturali curano senza effetti collaterali, qualche FDP... starà meno bene di prima
A Voi la parola
A presto con un sorriso :D
Celestia
Avatar utente
By mauropud
#59521
Solo sostenere che dei veleni chimici facciano "bene" e' una bestemmia vera e propria! 8O

Io le poche volte che sono stato male negli ultimi 6-7 anni mi sono rimesso con un po' di digiuno... :wink:
Avatar utente
By sibillina
#59523
digiuno e un buon sonno. una ricarica perfetta per il corpo.

Applicazioni di argilla per dolori (schiena, pancia etc)

Applicazioni di foglie di cavolo, sempre per i dolori.

succo di mirtillo per fluidificare il sangue.

passeggiate in montagna per respirare aria pura (quasi pura, vabbè...)

bagni di sole

bagni di mare


:wink:
By luciaca
#59527
l'anno scorso febbre e herpes labiale, ho digiunato e il giorno dopo stavo benissimo. non ho preso nulla.
una settimana fa, raffreddore e febbre e herpes labiale, guarita in un giorno con... niente! stavolta non ero psicologicamente predisposta per digiunare ma ho mangiato poco poco ed è passato tutto comunque in un giorno :)
secondo me anche i rimedi naturali servono solo a rassicurarci psicologicamente...
Avatar utente
By EnricoPro
#59529
Credo che chi sostiene i farmaci come cura lo fà per interessi ma anche perchè veramente ci credono che essi curano. Quindi abbiamo due fasce di sostenitori i credenti ed gli approfittatori.

Difficile in entrambi i casi metterli sulla buona strada. Se non addirittura per alcuni impossibile.
Avatar utente
By celestia
#59531
Io invece penso che i rimedi naturali siano un aiuto per il fisico, certo non sono rimedi miracolosi, però invece che correre a spararsi bombe chimiche come la tachipirina o l'aspirina, la propoli è un aiuto molto "leggero" fisicamente, e non lascia strascichi pesanti nell'apparato digerente o negli Organi Interni
Penso però che più che i rimedi sia la paura che ci viene instillata dai venditori di morte: il terrore che se non prendiamo l'aspirina avremo danni, ma la Natura ci mette a disposizione i suoi prodotti, che oltre che buoni (la propoli è molto meglio dell'aspirina) sono anche efficaci, quindi è da sfatare il detto che la febbre non passa curando con erbe e rimedi naturali
Per quanto riguarda le persone interessate: io un tentativo lo faccio, gli dico che mi sono curata senza bombe chimiche, poi chi vuole intossicarsi e avvelenarsi, lo faccia pure, ma almeno ha la prova che non è necessario, quando avrà i malanni saprà che deve piangere se stesso...


@Sibillina: I cavoli sono gozzigeni, non posso usarli, perchè sto curando la tiroide e mi danneggiano, sono controproducenti, poi hanno troppo nikel per i miei gusti, comunque GRAZIE per i consigli

Ciao :D
Avatar utente
By luciano
#59532
Personalmente non prendo più niente da anni, nemmeno tisane o altre cose alternative.

Quando "ho qualcosa", raffreddore o febbre o altro, comunque di rado, non faccio nulla, non mi misuro la febbre, nemmeno ne parlo con altri delle mie magagne, semplicemente vado avanti come sempre, al passo che i sintomi mi consentono.

Poi tutto passa e si ricomincia di buon passo. :D
Avatar utente
By bactabeven
#59536
E' un pezzetto che non prendo la febbre... per il raffreddore adotto la doccia fredda... poi prendo l'echinacea per stare un po' più forte.
Dal 27 dicembre ho cambiato posto di lavoro, il cambiamento è stato in meglio, merito di tante cose non ultima il transurfing. A mensa sto verificando quanto accade ai miei compagni di vita quotidiana con caffè automatici, merendine, pasti caldi stoccati e serviti in plastica... Se da un lato è bene mandare a quel paese chi non ci permette di vivere in tranquillità le nostre scelte, dall'altro avrò piacere a dare qualche suggerimento su come togliere l'acidità di stomaco. E' incredibile, viaggiano in molti con le tasche piene di confetti malox e di aulin 8O
L'altro giorno ho accusato stitichezza, e nel bagno del posto di lavoro ho dato quello che dovevo dare. Insomma ho tirato l'acqua e questo stronzo di uno stronzo non se ne è voluto scendere via... Puzza manco a parlarne, allora mi sono avvicinato e l'ho studiato un poco, lui, un po' timido non si è mosso e si è fatto rimirare. Avveva un'aspetto pacato, fermo immobile era di una forma cilindrica lungo circa 25 cm con alla base una struttura uniforme, poi dalla metà in poi aveva una struttura geometrica ben precisa, e questo mi ha colpito. Era costituito da tante palline della dimensione di un pollice, accalcate l'una sull'altra in ordine geometrico e con un senso a spirale. Ecco che ho capito a cosa servono le celle segmentate del colon e come avviene il moto della funzione della peristalsi... L'incanto è finito dopo 2 minuti, dovevo tornare a lavorare :D

Ciao a tutti :lol:
Avatar utente
By celestia
#59554
Non credo che l'Aloe Vera sia un grave peccato! Oltretutto mi sono ammalata in un momento di forte stress, con l'indubbio aiuto delle feste, che sono pallose, visto che tutti si precipitano a ingozzarsi di mescolii di cibi appaiati male!
Penso invece che la grande farmacia naturale sia un grosso aiuto, anche gli animali carnivori quando stanno male si "Curano" con alcune erbe; già questo la dice lunga Ora abbiamo perso il contatto con la natura, spesso siamo costretti, anche se non vogliamo, a vivere in città, con molte limitazioni, anche quando magari vorremmo vivere al nostro ritmo e non possiamo farlo, ma non significa che non possiamo usare i rimedi che Madre Natura ci mette a disposizione, tanto più che la vera bugia è proprio il fatto di chi afferma che dobbiamo dipendere dai medicinali chimici, mentre alcuni ausili della Natura sono efficaci e non ci lasciano residui DURI da smaltire....
Adesso devo smaltire le feste: dieta e digiuno liquido e addio DEFINITIVO ai malanni, il ritardo di una settimana lo posso compensare facilmente, in fondo non determina nessun danno, è stato causato dalle feste, infatti, guarda caso, a Novembre, quando ero sulla DSM, ero vicino a gente malata senza problemi, che sia un caso? Secondo me no!
Devo fare di tutto per avere i "Soldatini" del corpo efficienti
Auguri di Buona salute a TUTTI/E
Un sorriso :D
Avatar utente
By luciano
#59556
celestia ha scritto:Non credo che l'Aloe Vera sia un grave peccato! ...
No affatto, chi ha detto che è un grave peccato? le erbe sono utili a chi servono.

celestia ha scritto:Devo fare di tutto per avere i "Soldatini" del corpo efficienti
...
Chi sono questi soldatini?
Avatar utente
By celestia
#59560
Luciano ha scritto:...Chi sono questi soldatini?



Il Sistema Immunitario, con i suoi elementi preposti a difesa dell'organismo! Siccome la residenza privilegiata del Sistema Immunitario è l'intestino con la DSM si pulisce la casa e gli abitanti sono più forti. Allora diventa più difficile ammalarsi perchè si è più difesi, ovvio che lo stress indebolisce le difese immnunitarie, infatti io ero alquanto seccata per alcuni impegni che neppure erano utili, adesso che sto meglio devo reintegrare energia e difese, quindi digiuno liquido e DSM
Ciao :D
Avatar utente
By celestia
#59561
Sorvolando ha scritto:...ultimamente ho abbandonato anche l'omeopatia,



Ognuno fa le sue scelte, ed è giustissimo che sia libero di farle, però c'è pure da dire che con le cure naturali dopo un pò di tempo si SMETTE di assumere prodotti e spesso non si ha più dipendenza manco dagli integratori
Mi sono accorta di questo fatto dopo la 2° idrocolon: il farmacista che prima mi metteva il tappeto rosso, dopo la 2° idrocolon siccome andavo solo per pesarmi neppure mi salutava, e ho scoperto che la bilancia era starata, quindi ho cambiato farmacia e ora spendo poco e solo per cure naturali, ma di questo passo non prenderò più nulla Anche per questo BigPharma cerca di spaventarci in tutti i modi: perchè teme per le proprie tasche!!! I prodotti naturali rinforzano il fisico, e sono l'esatto contrario delle droghe chimiche che reclamizza il SSN, perchè nel lungo periodo disabituano ai farmaci e quindi il fisico si rafforza, chiaro che chi vende farmaci li teme
L'Aloe vera disinfiamma l'intestino: non ho sofferto maldipancia e non è un fatto da poco, quindi facciamo un pò di conti, ho speso circa 36 €, anche facendo 40, è sempre la metà di quanto si spende con bombe chimiche, e secondo Te BigPharma è contenta??? Secondo me no!
Quindi come vedi alla fine ho ragione di usare l'Aloe che ha molti meriti, e si usa per molte cose risparmiando sia economicamente che fisicamente, fai un pò di conti e poi dimmi, se calcoli che devo smaltire 2 intossicazioni da farmaci e che in 3 anni sono molto avanti è un ottimo risultato
Ciao
:D
Avatar utente
By braveheart
#59562
luciaca ha scritto:secondo me anche i rimedi naturali servono solo a rassicurarci psicologicamente...

Lo credo fermamente anch'io; se ne puo' fare tranquillamente a meno, e lo dico perchè l'ho provato.

Il Professore ha parlato (scritto) chiaro :"hai ora imparato che l'astinenza totale dal cibo -DIGIUNARE- è il metodo piu' efficace di guarigione"..e ancora "..digiuna, astieniti dal cibo, dai la possibilita' al tuo corpo di ripararsi"..e via dicendo.

E poi, se il corpo innesca una "crisi eliminativa" per liberarsi da un eccesso di sostanze estranee, rifiuti, muco, tossine, ecc. .., cosa di piu' logico se non lasciarlo "lavorare" tranquillamente, senza interrompere il processo eliminativo con qualsiasi tipo di assunzione, e assecondandolo con riposo e pulizia intestinale, sino a quando finira' il lavoro di pulizia e torneranno i primi sintomi di fame/assunzione ??

Comunque, da 3 anni ad oggi non ho piu' avuto nessun sintomo di forte disintossicazione -raffreddore, febbre, influenza, ecc.- tranne qualche rara apparizione di herpes labialis post-esagerato bagno di sole ( :D ), debellata al volo con l'aumento delle ore di digiuno "secco" e l'aggiunta di uno spicchio d'aglio al successivo pasto con succo verde.

Premesso che -come ho gia' scritto in altri posts- da circa 2 anni e 1/2 sono su una dieta di 14/16 ore quotidiane di digiuno "secco", interrotta da pasto di succo verde, con successiva cena di sola frutta, alternata a verdure crude, e raramente a verdure cotte; qualche sgarro a cadenza mensile, ma senza nessun problema.

Personalmente ho provato che l'eliminazione cura e risolve molto piu' dell'assunzione.

E questo mi porta a sostenere la tesi del Professore che, con un corpo perfettamente ripulito, si possa vivere di sola aria, "il nostro primo nutrimento".
Le ore del primo mattino, nelle quali solitamente lavoro, sono quelle in cui sto meglio, fisicamente e mentalmente, e a volte arrivo a mezzogiorno che nemmeno c'ho fame.

celestia ha scritto:I cavoli sono gozzigeni, non posso usarli, perchè sto curando la tiroide e mi danneggiano, sono controproducenti, poi hanno troppo nikel per i miei gusti. . .

Celestia, che tu non me ne voglia, ma penso che quest'asserzione sia troppo scientifica, e poco "ehretista"..

Il cavolo rientra nelle verdure a foglia verde -definite da Ehret "miglior cibo nutriente per l'essere umano"-, e non penso possano arrecare nessun danno al nostro organismo.

Io lo uso quasi quotidianamente -quando di stagione- nel succo verde, e non ho mai avuto nessun problema; inoltre ho effettuato ben 3 volte il test del mineralogramma negli ultimi 2 anni, ed i livelli di nichel erano sempre nella norma, se non leggermente inferiori..veramente strano quanto tu dici.. :roll:
Avatar utente
By celestia
#59564
I cavoli contengono tiocianati, la Natura li ha dati per curare l'ipertitoidismo, scusa, ma io sto spendendo per curare la tiroide, e gli alimenti gozzigeni neppure voglio vederli, perchè già il nostro modo di vivere in città blocca la tiroide, figuriamoci se ci vogliono altri elementi che la bloccano...
Poi Tu sei liberissimo di mangiarli, ma questo non vuol dire che IO li debbo usare per forza, scusa, ma come Tu sei libero di non prendere nulla, essendo un Tuo diritto, anch'io sono libera di scegliere per me, non mangio alcuni cibi perchè ritengo di non doverlo fare, oltre al fatto che neppure mi piacciono, anzi, mi fanno pure schifo per l'odoraccio che lasciano per casa, quindi li evito come la peste
La mia testimonianza era solo per dire che le paure instillate dai medici non hanno ragion d'essere, perchè la Natura, previdente, ci dà i suoi doni, e possiamo evitare malanni indotti dai farmaci
Io ho una storia particolare: mi hanno dato medicine per sperimentare, quindi se sono riuscita a liberarmi dei farmaci, ci possono riuscire tutti, penso ai nuovi iscritti che possono avere una prova per avvicinarsi alla DSM, visto che non vivono certo nel deserto e possono essere tranquillizzati dai msg che arrivano dai medici e sedicenti esperti...
Questo per chiarire perchè ho aperto il 3D, giusto per sincerità
Celestia

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret