Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By lino
#59668
Leggendo il libro The China Study, ho scoperto queste tossine cancerogene "Aflotossine" prodotte da due muffe (aspergillus flavus e aspergillus parasiticus) e dovrebbero trovarsi tra gli altri alimenti anche su frutta secca, noci, nocciole, mandorle arachidi ecc.
Ho già letto internet, ma mi rivolgo, in particolare all' ADMIN. o a chiunque possa far luce sull' argomento.
Sono un po confuso :roll: :roll:
Avatar utente
By celestia
#59671
Provo a rispondere: possibile che si trovi la tossina sul cibo conservato male. Se conservi male il cibo, anche il migliore si trasforma in materiale tossico
Spesso però questi allarmi sono interessati, nel senso che c'è chi specula sulla domanda di alcuni cibi, magari per creare panico e condizionare il mercato
L'unico consiglio sincero che mi sento di darTi è quello di comprare da produttori del biologico, che conosci e di cui Ti fidi, magari fidelizzandoTi e conoscendo un pochino la filiera produttiva. Penso sia l'unica vera difesa
Auguroni di Buon Proseguimento
Un sorriso :D
Avatar utente
By braveheart
#59696
lino ha scritto:Leggendo il libro The China Study, ho scoperto queste tossine cancerogene "Aflotossine" prodotte da due muffe (aspergillus flavus e aspergillus parasiticus) e dovrebbero trovarsi tra gli altri alimenti anche su frutta secca, noci, nocciole, mandorle arachidi ecc. ..

La frutta secca acquistala sempre col guscio, e vai tranquillo.

Leggi sempre pero' sulla confezione che non sia trattata con anidride solforosa..nei negozi bio non dovrebbe esserlo.

Inoltre quella sgusciata si irrancidisce dopo pochi mesi, perdendo quasi tutte le sostanze nutrienti.
By Utente cancellato
#59742
C'è anche scritto che questa tossina non si trova mica in tutta la frutta secca. Alcune noccioline di quel territorio, mi pare fossero le Filippine, hanno la muffa e dagli scarti di noccioline viene ricavato il burro d'arachidi che è quello pieno zeppo di questa tossina, ma come dimostrato dagli studi, qualsiasi cancerogeno, come anche l'aflotossina è innocuo se non si consumano proteine animali, uno può esser pieno di cancerogeni ma non recano alcun danno senza le proteine animali, e vengono naturalmente eliminati.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret