Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ruggenti60
#59917
Ho un bimbo di sette mesi che soffre di questa fastidiosa malattia stò cercando consigli da chi ha vissuto questa tremenda esperienza senza ricorrere a cortisone e creme inutili... grazie
Avatar utente
By romantica
#59948
Una mia collega, dopo tanto peregrinare da un medico allopatico

all'altro, ha curato e guarito con l'omeopatia il figlio affetto da

dermatite atopica.
Avatar utente
By ruggenti60
#60010
Buongiorno Luciano
No il bebè nn è stato vaccinato e attualmente prende il latte materno e una pappina di latte di riso o mandorla e farina di tapioca inoltre dopo una parentesi con pomata al cortisone abbiamo deciso di nn proseguire oltre ..
la mamma è vegana e dopo analisi del capello ha pure tolto pomodori e patate e funghi ...ti ringrazio tanto
Avatar utente
By ruggenti60
#60011
Buongiorno Romantica
grazie sei molto gentile e mi incoraggi a nn mollare, mi puoi mettere in contatto con la tua collega per rifarmi alla sua esperienza...
saluti a presto ...
Avatar utente
By luciano
#60020
Bene, se non è vaccinato la cosa diventa più facile.
E il cortisone è una brutta bestia, tende a perpetuare ciò che "cura"
In pratica blocca tutto lì.
Vedi con romantica cosa fare.

Auguri! :D
Avatar utente
By romantica
#60021
Certo, domani parlo senz'altro con la mia collega e ti faccio sapere!
Un caro saluto
Avatar utente
By ruggenti60
#60022
Grazie Romantica ci conto perchè siamo alla frutta...pensa che di notte facciamo i turni perchè nn si gratti piange si dimena e vederla così è un tormento...
un abbraccione a te...
Avatar utente
By flib
#60023
ruggenti60 ha scritto:Buongiorno Luciano
No il bebè nn è stato vaccinato e attualmente prende il latte materno e una pappina di latte di riso o mandorla e farina di tapioca inoltre dopo una parentesi con pomata al cortisone abbiamo deciso di nn proseguire oltre ..
la mamma è vegana e dopo analisi del capello ha pure tolto pomodori e patate e funghi ...ti ringrazio tanto


Visto che siamo in tema Ehretista, proverei a togliere latte di riso e farine varie... niente "muco" insomma che andrebbe ad intasare il delicato organismo del piccolino.

Probabilmente è in una fase di intossicazione che si sfoga attraverso l'epidermide. Essendo ancora allattato al seno bisogna considerare anche l'alimentazione materna e il grado di "intossicazione" (secondo Ehret) della madre.

Magari come aggiunte al latte materno prova l'utilizzo di frutta fresca, centrifugata, frullata, che sicuramente è più "sana" e più naturale del latte di cereali e delle pappette varie mucose.

Hai già letto il libro di Ehret "Il Sistema di Guarigione della dieta Senza Muco"?
Avatar utente
By ruggenti60
#60029
Salve Flib
abbiamo provato con centrifugati e frutta fresca grattugiata e frullata ma nn li digerisce si blocca l'intestino (anche ieri ho provato con un frullato di mele fresche mature) e inoltre andava giù di peso..tra l'altro la pappina gli gusta molto e la tiene sù di peso, l'aspetta e già questo è un buon segno..
Si il libro di Ehret l'ho letto la mamma lo segue nel miglior modo possibile...
insomma stiamo provando di tutto con pazienza e nonostante qualche momento di sconforto nn molliamo...un caro saluto..
Avatar utente
By romantica
#60043
Ciao Ruggenti, la mia collega domani mi porterà i nomi completi dei prodotti della cura omeopatica. Un componente della cura era una crema alla calendula e domani ti farò sapere gli altri perchè non si ricordava bene il nome di una pomata di colore nero.
Il piccolo con questa cura non ha avuto bisogno di assumere nemmeno un grammo di cortisone.
Di dove sei Ruggenti? Io sono di Roma,. Se vuoi mi faccio dare il mominativo del medico che l'ha curato, anche se sono passati ormai diversi anni.
A presto!
Avatar utente
By ruggenti60
#60046
Buongiorno Romantica, sei gentilissima.. sono di Carpi provincia di Modena, aspetto i nomi della sua cura con fiducia.
Omeopata ne ho provati diversi qui in zona pure di molto affermati con scarsi risultati se ti dà il nome del suo lo contatto sicuramente.
La calendula la stò usando e almeno un pò di sollievo lo dà, l'ittiolo solforato (penso sia la pomata nera a cui accenni) l'ho sospeso perchè arrossava molto la pelle troppo forte ora stò usando una pomatina chiamata mustela dermo insomma...
Partirò la prossima settimana per Gran Canaria per trovare un clima mite che aiuti ad asciugare la pelle e provare a fargli impacchi di acqua di mare.
Un abbraccione e grazie di tutto, a presto.
Avatar utente
By romantica
#60051
Caro Ruggenti,
la mia collega ha curato il bambino con la crema alla calendula, con la pomata nera della quale ancora non si ricorda il nome, che sarà sicuramente quella che hai già usato senza successo, e con alcuni tipi di gocce. Inoltre gli era stata prescritta una dieta nella quale erano banditi i latticini e altri tipi di cibo. Il primo sintomo di reazione del piccolo è stata una fortissima eruzione rossa in tutto il corpo, dopodichè è iniziato il miglioramento.
Il pediatra che ha curato il piccolo non esercita più, però, c'è una pediatra omeopata ottantenne, molto brava e conosciuta nella zona in cui viviamo, che ci è stata caldamente consigliata sia dal medico della farmacia, sia da un bravo medico omeopata locale, al quale la dottoressa cura i figli. Io personalmente non la conosco, ma e sei interessato, e mi mandi la tua mail ti darò i riferimenti affinchè tu possa contattarla.
Un carissimo saluto
Avatar utente
By ruggenti60
#60073
Buongiorno Romantica
sei carinissima ti lascio volentieri la mia e.mail già sentire di un omeopata 80enne mi mette fiducia mandami pure i riferimenti la contatterò.
blunaty@gmail.com
ti ringrazio tanto credimi sono bastate queste poche e.mail per tirarmi sù..

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret