Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By mariella
#4475
Dopo più di un anno di vari trattamenti dentistici, non ho ancora finito: mi si è formata una fistola gengivale vicino un dente pluri-devitalizzato, per un accumulo di batteri vicino alle radici. Dovrò a settembre subire un altro intervento chirurgico a livello di lembo gengivale.

Ma nel frattempo, cosa posso fare per drenare la fistola dal pus?
Avatar utente
By antonella
#4484
ciao Mariella,
compra l'olio essenziale di Melaleuca alternifolia 100% TEA TREEE CARE
puoi mettere direttamente una goccia sulla gengiva (mi raccomando 1 sola goccia) oppure metti 3 gocce in pò d'acqua e fai sciacqui.

scritto da Guido Bellocchio
.... l’attività dell’olio essenziale di Melaleuca alternifolia (Tea Tree Oil), rilevando che il Tea Tree australiano ha dimostrato di essere attivo nei confronti di batteri della cavità orale anaerobi facoltativi ed obbligati. Concentrazioni inferiori all 0,6% hanno inibito 14 specie batteriche della bocca su 15. In particolare, fra gli anaerobi obbligati Fusobacterium nucleatum, Peptostreptococcus anaerobiius, Porphyromonas gingivalis, Prevotella buccae, Prevotella intermedia, Prevotella nigrescens, Selenomonas artemidis, Treponema denticola, Treponema vincentii, mentre fra gli anaerobi facoltativi Actinomyces viscosus, Streptococcus sanguis, Streptococcus sobrinus e fra i microaerofili capnofilici Actinobacillus actinomycetemcomitans, Capnocytophaga, Eikenella corrodens" (Shapiro, S., Meier, A., & Guggenheim B. "The Antimicrobial Activity of Essential Oils and Essential Oil Components towards Oral Bacteria" Oral Microbial Immunol 9: 202-208 (1994))...

Aloe vera - effette calmante sulle ulcere della bocca, gengive infiammate, favorisce la guarigione dei tessuti.

Vit. C 3-5 g/die in dosi ripartite
Vit. E 400-800 U.I./die
-Carotene (provitamina A): 250.000 U.I./die per 6 mesib
Selenio 400 :g/die
Zinco 30 mg/die di Zn-picolinato (60 mg se in altra forma);
(Lo zinco per cicatrizzare)
sciacqui con 225 ml di collutorio Zn 5% due volte/die
Ac. Folico 2 mg/die;
sciacqui con 225 ml di collutorio 0,1% due volte/die
Quercetina 500 mg tre volte/die


e soprattutto fermenti lattici vivi.


ciao e fammi sapere se hai miglioramenti, e poi guarda se il tuo dentista è iscritto all'ordine dei medici :
http://fnomceo.it/Servizi/script/ricmed.asp
basta scrivere nome e cognome e città in cui lavora. E' molto importante saperlo perchè se non è iscritto non è un medico. E quindi noi poi abbiamo tanti problemi di salute...
By cieliazzurri
#4504
mariella ha scritto:Dopo più di un anno di vari trattamenti dentistici, non ho ancora finito: mi si è formata una fistola gengivale vicino un dente pluri-devitalizzato, per un accumulo di batteri vicino alle radici. Dovrò a settembre subire un altro intervento chirurgico a livello di lembo gengivale.

Ma nel frattempo, cosa posso fare per drenare la fistola dal pus?


Ciao, quando portavo l'apparecchio ai denti, ogni tanto succedeva che mi si infiamma la gengiva, una volta mi è venuto un faccione enorme! :?

I batteri si infilavano sotto le gengive e le infiammazioni proliferavano, a parte cercare di tenermi puliti i denti, e non era cosa da poco con della ferraglia in bocca, appena sentivo e vedevo del rigonfiamento mettevo l'olio Tea Tree che come dice Antonella confermo che è fantastico e pluri uso o mi facevo degli impacchi con l'Amaro Svedese, al mattino non c'era piu' ombra di nulla.
Certo è essenziale pero' pulire bene perchè altrimenti si tratta solo di rimandare il momento di finire nuovamente sotto i ferri, ma questo prodotto è eccezionale per disinfiammare, intanto che la dieta Ehert faccia il suo corso :wink: ! Si possono fare anche gargarismi, io lo diluisco con circa il 30% di acqua. Si può usare per tante cose, vedi qui:
Amaro Svedese-Principali Proprietà
Ciao Anna
Avatar utente
By antonella
#4505
usa uno spazzolino morbidissimo... è molto importante per le gengive.
ciao
Avatar utente
By fdmpaul
#4531
Ciao Mariella, ti volevo consigliare di stare piu attenta possibile a quello che fanno i dentisti con i TUOI denti.

Informati piu che puoi, sempre e comunque.
Magari consulta piu di uno specialista...si rimane mooooolto sorpresi quando lo stesso problema viene considerato in modo diverso a seconda del dentista che lo valuta.

In rete ci sono delle buone fonti di informazioni ma, ovviamente, non prendere mai nulla per oro colato.
ti consiglio di leggere questo link, soprattutto per sapere cosa è veramente un dente devitalizzato per il nostro organismo.
(leggi soprattutto "i focus dentali" e "questioni odontoiatriche")

http://www.identiavvelenati.com/archivio.html

Ciao e tanti auguri, Fabrizio
Avatar utente
By antonella
#4534
fdmpaul ha scritto:Ciao Mariella, ti volevo consigliare di stare piu attenta possibile a quello che fanno i dentisti con i TUOI denti.

Informati piu che puoi, sempre e comunque.
Magari consulta piu di uno specialista...si rimane mooooolto sorpresi quando lo stesso problema viene considerato in modo diverso a seconda del dentista che lo valuta.

In rete ci sono delle buone fonti di informazioni ma, ovviamente, non prendere mai nulla per oro colato.
ti consiglio di leggere questo link, soprattutto per sapere cosa è veramente un dente devitalizzato per il nostro organismo.
(leggi soprattutto "i focus dentali" e "questioni odontoiatriche")

http://www.identiavvelenati.com/archivio.html

Ciao e tanti auguri, Fabrizio


ciao Fabrizio, tu dici consulta più di uno specialista.
Io dopo che il mio ex dentista (da 10 anni era il mio dentista) ha rovinato la mia esistenza, ho scoperto che non era un medico, non era iscritto all'ordine dei medici, ti dico che ho cominciato a girare tutti i dentisti.... anche in istituti come quello stomatologico di Milano.
Se ti raccontassi cosa ho dovuto sentire, cosa mi avrebbero fatto... Sono passati quasi 2 anni e sono ancora a cercare un dentista. Non c'è uno che mi dice una cosa uguale a un altro. E il fatto più grave è che non hanno capito un cavolo di niente. Io probabilmente perderò tutti i denti perchè ero in mano a un falso dentista. Ho 39 anni e una bella dentiera nel prossimo futuro.

Uno studio dentistico su due fa lavorare odontotecnici, ci sono assistenti alle poltrone che fanno la pulizia del tartaro e tutto questo è la nostra rovina. Per fare la pulizia del tartaro occorre avere una laurea in IGIENE ORALE, l'odontotecnico non deve in nessun modo mettere le mani in bocca alle persone.

GUARDATE NEL SITO DEGLI ORDINE DEI MEDICI O TELEFONATE SE IL VOSTRO DENTISTA E' ISCRITTO. SE NON E' ISCRITTO E' UN IMPOSTORE! E DENUNCIATELO AI NAS.
http://fnomceo.it/Servizi/script/ricmed.asp

La nostra salute comincia dai denti!

Scusate per lo sfogo ma vorrei che si smettesse una volta per tutte di rovinare le persone.

Mariella ti sei chiesta perchè diavolo ti è venuta una fistola gengivale??? chi ti ha fatto la pulizia dei denti? quello che ti ha messo le mani in bocca è un medico o un odontotecnico??? quando cominciano i problemi forse è troppo tardi per chiederselo, ma meglio tardi che mai!

Antonella
Avatar utente
By mariella
#4563
Grazie a tutti!

I prodotti Aloe vera e Tea tree oil, di quale marca mi consigliate?

Grazie anche a CIELIAZZURRI (Anna), ma quel sito che mi hai indicato vende le Erbe non l'Amaro svedese.

Dove posso trovare l'Amaro svedese?
Avatar utente
By arca
#4566
Dove posso trovare l'Amaro svedese?

E' forse il prodotto erboristico più classico che esiste o comunque tra i più classici; non conosco erboristeria che non lo abbia. Quindi credo che tu lo trovi dappertutto ed anche in farmacia.
Arca
Avatar utente
By antonella
#4568
ti consiglio oltre i tea tree oil, anche il manganese-rame gluconato della Boiron, far passare il liquido sulle gengive e sui denti prima di deglutirlo e anche lo zinco gluconato della Boiron (idem). Devi assumere della vitamia C ti consiglio la Rosa Canina in pastiglia (ricchissima di vitamina c). L'aloe vera deve essere pura al 100%. Questo perchè oltre ad un'azione battericida devi assolutamente fare in modo che la gengiva si richiuda. Se abiti a Milano ti consiglio di comprare questi prodotti in una farmacia che la ritengo al top farmacia Lignani, via Rasori.
Avatar utente
By arca
#4569
mariella ha scritto:I prodotti Aloe vera e Tea tree oil, di quale marca mi consigliate?

Sembra che la ARBORESCENS abbia un maggior numero di principi attivi rispetto alla VERA.
Sull'aloe ARBORESCENS posso darti una bella dritta: LINEA ANGEL ARIEL, ditta della provincia di Vicenza: è ottima www.angelariel.it

Ho letto di questo prodotto su questo libro: INDAGINE SULL'ALOE di cui conosco l'autore; ci si può fidare.
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__indagine_sullaloe.php?pn=226
Avatar utente
By mariella
#4570
Vediamo se ho capito bene, provo a riassumere:

- Amaro Svedese Raihuen (da antica ricetta di Maria Treben): va bene?

- Oil Tea Tree: di che marca?

- Aloe: vera o arborescens? Di che marca?

- Rosa canina: di solito trovavo pastiglie di rosa canina aggiunta a propoli o acerola o echinacea. Esistono pastiglie di sola rosa canina? E di che marca?

... e intanto, lemme lemme, pomeriggio andrò per un'altra otturazione dalla dentista... Però, almeno, grazie al sito indicatomi da fdmpaul, ho avuto conferma che è davvero una...dentista!

I problemi che sto avendo sono, in realtà, frutto di vecchi lavori di altri dentisti.... Ah, questi 51 anni come mi pesano! (E anche la colite, lavorare sempre china sul computer, i problemi con 3 figli + il marito..........)

Grazie a tutti per la vostra amicizia, è come avervi vicino. Grazie anche a Luciano per la sua inossidabile presenza.
Avatar utente
By antonella
#4572
mariella ha scritto:Vediamo se ho capito bene, provo a riassumere:

- Amaro Svedese Raihuen (da antica ricetta di Maria Treben): va bene?

- Oil Tea Tree: di che marca?

- Aloe: vera o arborescens? Di che marca?

- Rosa canina: di solito trovavo pastiglie di rosa canina aggiunta a propoli o acerola o echinacea. Esistono pastiglie di sola rosa canina? E di che marca?

... e intanto, lemme lemme, pomeriggio andrò per un'altra otturazione dalla dentista... Però, almeno, grazie al sito indicatomi da fdmpaul, ho avuto conferma che è davvero una...dentista!

I problemi che sto avendo sono, in realtà, frutto di vecchi lavori di altri dentisti.... Ah, questi 51 anni come mi pesano! (E anche la colite, lavorare sempre china sul computer, i problemi con 3 figli + il marito..........)

Grazie a tutti per la vostra amicizia, è come avervi vicino. Grazie anche a Luciano per la sua inossidabile presenza.



OLIO ESSENZIALE 100%TEA TREE CARE può andare bene MICOVIT della Farmaderbe o qualsiasi altra marca fa lo stesso

L'aloe per le gengive, a mio parere, va bene solo l'ALOE VERA e non arborescen in quanto devi usarlo come collutorio. arborescens contiene anche miele e non mi sembra il caso.
Avatar utente
By mariella
#6619
Ciao a tutti, sapete come è finita la mia "avventura"?...

Sono reduce (10 giorni fa) da un intervento di chirurgia rigenerativa ossea, perchè c'era una grossa lesione tra le radici del molare pluri-devitalizzato (A SINISTRA).
Risultato: una decina di punti, una dozzina di bustine di antibiotico (AUGMENTIN), tanto tanta anestesia da smaltire ancora, antinfiammatorio (sono riuscita a non prenderlo per più di 3 volte, resistendo al dolore e all'infiammazione!),..
Ieri mi sono stati tolti i punti, ma mi è stata raccomandata cautela nello spazzolare e l'uso dei soliti prodotti a base di cloredixina (colluttori, gel) ancora per una decina di giorni e di mangiare cibi soffici. In più, avendo un canino con il "colletto scoperto" (A DESTRA) per carenza di dentina, sensibile insomma, mi è stata consegnata una lista di cibi acidi da evitare per 20 giorni: mele verdi, pomodori, uva, ananas, kiwi, miele, ecc.
Aggiungete a tutto questo che soffro di colite, per cui la mia flora batterica è già in tilt...
Sono prostrata nel corpo e nella psiche, stanca di pappine slavate, ma...a desso, cosa mangio?
Oggi sono tornata al lavoro, non sono andata in mensa per mangiare la solita pappina (crema di miglio), ma sono troppo stanca, depressa, un pò esaurita.... A casa mi aspettano 3 figli, non posso essere così spesso a corto di energia!

COSA MI CONSIGLIATE?

Grazie

Maria

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret