Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By arca
#5356
davideleo ha scritto:Già che siamo in argomento: scarti della frutta...
...cosa ne pensate della buccia degli agrumi?

Penso che mi ritengo fortunato a non farmi di questi problemi.
Avatar utente
By arca
#5393
Leggi qua:
http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... ight=#5155
http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... mente#5264
http://www.arnoldehret.it/modules.php?n ... =5376#5376
(grazie Silver, ho approfittato della tua enfatica risposta)
A mio parere questo genere di link risponde già alla tua osservazione, ma voglio fare, visto che ci troviamo, una panoramica generale su una situazione che tira via molto tempo senza voler assolutamente entrare nel personale. Approfitto solo della situazione e magari questo post lo ristampo in un thread ad ok.

Di questo sito sono il moderatore e come mio carattere cerco di rispettare e quindi applicare le regole della "tribù" (gruppo) alla quale appartengo affinché possa mantenere alto nel tempo il valore del prodotto.
La policy dell'obiettivo di questo sito è di dare una mano a seguire la dieta senza muco.

Questo è molto semplice! Almeno dovrebbe esserlo, ma lo è certamente per me.

Io DEVO rispettare questo ordine e DEVO farlo rispettare. E bada bene che non sto dicendo che tu sei out-policy. Voglio solo dire un'altra cosa per una questione di utilità pubblica, dalla quale non mi esimo neanche io poiché non ho mai predicato bene e razzolato male.

Cominciamo così: voglio fare un accenno sulla natura umana; la policy circa l'obiettivo della natura umana potrebbe rispondere certamente a questo criterio: CREARE COMPLICAZIONI.
Luciano aveva già scritto su questo thread e ci aveva azzeccato in pieno:
Luciano ha scritto:Questo thread sta diventando sterile.

Sull'intero forum ci sono richieste di "che significa questa cosa?" quando sarebbe molto più semplice andarla a cercare su internet: si va su GOOGLE e si digita la parola e subito si ottengono le più disparate risposte; invece no; frequentemente vengono rivolte questo genere di domande.
Poiché non sono a favore delle malcomprensioni dialettiche, allora ci si deve dare da fare per spiegare una cosa ad -1- persona per evitare che altre -200- possano incorrere in confusione.

Vengono inoltre anche poste domande le cui risposte non fanno avanzare di un millimetro sulla pratica della dieta senza muco e probabilmente, poiché coltivano la natura umana, ci tirano anche indietro.
Non sono molto interessato agli argomenti OT, ma visto che ci sono è meglio che l'OT rimanga nell'ambito dell'OT e non divenga addirittura OT di se stesso...
Io sono una persona di grandissima praticità e come tale sono fondamentalmente pigro. Sono enormemente pratico poiché ho scoperto che se faccio bene ed una volta il mio lavoro, mi posso ritagliare un sacco di spazio per oziare. Ed a me piace oziare :P .
Quindi faccio bene il mio lavoro al fine di potermi godere quanti più momenti di ozio possibile.
Quando dico
Penso che mi ritengo fortunato a non farmi di questi problemi.

non mi riferisco nello specifico alla tua domanda, bensì a quel genere di domande che cavillano alla ricerca del pelo nell'uovo: questo forum contiene molte osservazioni e domande che non servono alla pratica della dieta senza muco originate da un numero non altrettanto alto di persone.
Voglio far capire il concetto che è più semplice porre domande che dare risposte; eppure se abbiamo due orecchie ed una bocca è perché dovremmo più ascoltare che parlare.
E' più facile spendere o fare soldi? Spenderli!
E' più facile, ad esempio nel gioco del calcio, attaccare o difendere? Difendere!
E' più facile fare domande o dare risposte? Fare domande!
Attaccare, dare risposte, creare ricchezza è sempre molto più difficile del proprio opposto (non serve qui spiegare i motivi e perché).
Se vedi ora il mio numero di post è 373 (compreso questo a questa data) e sono iscritto al forum da un anno. E sono solo risposte. Non c'è una domanda. Prova a fare una statistica annuale di molti altri e vedrai che la media è molto più alta della mia e sono solo spesso DOMANDE, ed sul totale del forum trovi un numero sconsiderate di domande CAVILLOSE che per la loro complessità, vanno enormemente a caricare di lavoro di pochi veterani, mentre le mie risposte sono di interesse generale e sono anche possibilmente molto semplici.
Ritengo che prima di cercare la risposta si debba sapere come porre la domanda.
Di che utilità sarebbe chiedere come si può rendere commestibile la buccia della noce di cocco o della banana?
Questa non vuole essere una polemica personale poiché è da un po' di anni che non sono più interessato a questo genere di cose, ma solo un'opinione da moderatore che si rivolge a tutti, me compreso, nel cercare lo scambio di esperienze VALIDE per la pratica della dieta senza muco. Per me tutto il resto è vanità ed invito a porre nella sezione OT considerazioni che NON SONO UTILI ALLA DIETA SENZA MUCO.
Le cose che non possono essere usate NON SERVONO.

E' da anni che ho adottato la filosofia del K.I.S.S. (Keep it simple, stupid): Prendila in maniera semplice, stupido!!! e vedo che funziona e non mi sento affatto stupido.
Fermo restante il grande affetto che nutro dei confronti di tutti gli individui e sono molte le persone su questo forum che mi conoscono e possono testimoniarlo, per cui non entro mai nella libertà di espressione delle persone, sono altrettanto determinato a NON voler ritornare sull'argomento in quanto lo considero già esaurito ritenendo che nessuna altra informazione in merito possa risultare utile alla pratica della dieta senza muco.
Ciao
Arca :D

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret