Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

Avatar utente
By nature7
#60905
sono al quinto giorno di digiuno.

volevo un parere sulla situazione:

non riesco ad addormentarmi,e mi sveglio più volte.

è il quinto giorno e sono sempre senza energie

urine del giorno sempre chiare(solo al mattino la prima leggermente gialla)

sapore/retrogusto metallico,come di vernice in bocca e naso.


inoltre volevo chiedere come rompere il digiuno
potrebbe durare ancora molto e la mia intenzione è di mangiare frutta più volte il primo giorno (forse verdura cotta la sera), ma non so quale tipo di frutta.
potete aiutarmi?

sono giovane, e dopo una vita di pastasciutta e carne,bevendo alcool e fumando, è dal 2010 che ho cominciato con la dieta di Ehret , digiunando e usando succhi centrifugati.
nell'ultimo anno ho reintrodotto sempre più cereali e diminuito la frutta.
gli ultimi 4 mesi ho mangiato solo cibo cotto con abbondanza di verdure e cereali.
ho effettuato 4 pulizie del fegato(metodo Clark)
Avatar utente
By lino
#60922
Come dice Ehret, il miglior modo per interrompere un digiuno è mangiando cibi lassativi, SPINACI, credo ti debba fermare forse stai liberando troppe tossine. Aspetto notizie in bocca al lupo.
Avatar utente
By nature7
#60926
già provati in altro digiuno non fanno per me.
grazie lino
Avatar utente
By nature7
#60927
nature7 ha scritto:sono al quinto giorno di digiuno.

volevo un parere sulla situazione:

non riesco ad addormentarmi,e mi sveglio più volte.

è il quinto giorno e sono sempre senza energie

urine del giorno sempre chiare(solo al mattino la prima leggermente gialla)

sapore/retrogusto metallico,come di vernice in bocca e naso.


inoltre volevo chiedere come rompere il digiuno
potrebbe durare ancora molto e la mia intenzione è di mangiare frutta più volte il primo giorno (forse verdura cotta la sera), ma non so quale tipo di frutta.
potete aiutarmi?

sono giovane, e dopo una vita di pastasciutta e carne,bevendo alcool e fumando, è dal 2010 che ho cominciato con la dieta di Ehret , digiunando e usando succhi centrifugati.
nell'ultimo anno ho reintrodotto sempre più cereali e diminuito la frutta.
gli ultimi 4 mesi ho mangiato solo cibo cotto con abbondanza di verdure e cereali.
ho effettuato 4 pulizie del fegato(metodo Clark)
Avatar utente
By mauropud
#60935
nature7 ha scritto:già provati in altro digiuno non fanno per me.


In che senso? Non sono abbastanza lassativi?

Nel caso dopo un digiuno non troppo lungo tipo 5-9 giorni io ho sempre mangiato frutta fresca in abbondanza come primo pasto e non ho avuto mai problemi, me Ehret la sconsiglia per chi ha un passato da gran carnivoro (non e' il mio caso).

Ehret consiglia foglie lessate come spinaci per interrompere un lungo digiuno, ma anche insalata cruda dovrebbe andare benissimo. :)

L'importante e' non interrompere con cibi mucosi/appiccicosi o poco naturali (io escluderei anche la frutta essiccata per la grande concentrazione di zuccheri senza acqua), altrimenti c'e' il rischio di bloccare l'intestino causando malesseri gravi. :wink:
Avatar utente
By nature7
#60936
grazie per la risposta :)

si, gli spinaci li ho provati piu' volte e non hanno avuto effetto lassativo.
ho provato un po' di tutto : uva bianca seguita da poche prugne secche (come dice Ehret in uno dei suoi libri) ma pure in quel caso sono andato in bagno il giorno dopo, tra l'altro interrompevo un semi-digiuno di quasi 20 giorni(bevevo succo di carota o succo di mela o limonata, in piccole quantità)

sulle verdure crude, le carote grattugiate vedo che spazzano bene ma così come per l'insalata, vedo che la digestione è complessa e mi gonfia(dopo un digiuno intendo)

tu che frutta mi consiglieresti di stagione?

aggiungo che come ieri notte, anche ora sento i polmoni molto affaticati.
io tendo a non preoccuparmi e penso che siano tutte cose da tener in conto facendo digiuni e cure di frutta, pero' solitamente dopo il 2° o 3° giorno c'era un aumento di energie,o comunque un miglioramento, invece stavolta sto peggiorando. se continua così interromperò tra 2 o 3 giorni
grazie ancora
Avatar utente
By nature7
#60946
dopo una settimana di continuo peggioramento ho deciso di interrompere .

alle 11 e 30 ho mangiato fragole( 8 )

alle 13 e 30 arance (2)

alle 15 prima andata in bagno!!

più tardi mangerò carote grattugiate e lattuga e domani banane e datteri, e poi ancora verdure crude.

alla fine me la son cavata con l'istinto!:)
Avatar utente
By mauropud
#60980
nature7 ha scritto:alla fine me la son cavata con l'istinto!:)


E' la cosa migliore! :D
ognuno e' diverso e ha diverse esigenze e deve trovare la sua formula personale.
Io ad esempio normalmente mangio mele e pere, mentre gli agrumi li evito perche' come lassativi su di me non funzionano. :wink:
Avatar utente
By nature7
#60982
si, a volte è difficile o non si riesce a connettersi con l'istinto, lì c'è bisogno di sapere delle cose..

io su di me ho visto che son state proprio le arance a stimolarmi, soprattutto perchè avevo bisogno di liquidi per espellere,( così come spesso fanno i succhi centrifugati)

ciao:)
Avatar utente
By nicoladimi
#61684
Salve,io di solito dopo 5 giorni di digiuno bevo del succo d'uva al 100%che compro da Lidl a circa un euro al litro.Lo trovo tutto l'anno anche se nel periodo dell'uva preferisco spremerla direttamente.E' molto lassativa e lo stesso Ehret lo usava.

Ciao. :D Nicola
Avatar utente
By davide32
#61705
e' sicuramente privo di enzimi.
Avatar utente
By luciano
#61709
davide32 ha scritto:e' sicuramente privo di enzimi.
Quello della Lidl e di altri supermercati.

Se un succo dura settimane o mesi, gli enzimi non esistono più, sono stati fatti fuori con il processo di pastorizzazione.

Il fatto che sia succo d'uva al 100% è irrilevante se non è fresco. :wink:
#61716
Il succo d'uva nel caso di fine digiuno serve come lassativo,viene evacuato entro 1-3 ore quindi gli enzimi nn sono indispensabili infatti dopo il succo io mangio della frutta che hanno gli enzimi.Anche gli spinaci una volta cotti nn hanno enzimi anzi essendo cotti nn hanno quasi più niente.E' chiaro che la spremuta d'uva ha gli enzimi e quindi quando si può la preferisco ma ripeto io lo ritengo ideale poichè è un lassativo naturale senza enzimi che in questo caso non sono essenziali. :(
Avatar utente
By nicoladimi
#61775
Luciano...come fai a dire che dopo che è stato paastorizzato nn ha più niente di naturale????Rimane tutto naturale solo senza enzimi!!! :(

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret