Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
By dolceMiele
#60984
volevo un parere riguardo alla mie esperienza e a quello che mi è successo :)
5 anni fa non sono stata molto bene ho avuto un disturbo a livello alimentare premetto che nono sono stata ne bulimica e ne anoressica però diciamo che compensavo certe carenze affettive con i dolci del tipo :
mi finivo una torta nel giro di neanche un ora e riuscivo a mangiarmela tutta...senza avere nemmeno la nausea ... ero sempre alla ricerca di dolci tipo anche un vasetto di Nutella di quelli grandi lo finivo in 2 giorni ... e diciamo che non avevo neanche orari regolari mangiavo in modo disordinato .
il punto è che dopo un anno che ho smesso di mangiare in quel modo perchè non ne sentivo più la necessità psicologica tutto ad un tratto ho iniziato ad avere una diarrea persistente e un male allucinante al colon ( però già prima avevo notato una sensibilità alla bocca dello stomaco del tipo che sento la differenza tra caldo e freddo come i denti quando sono sensibili .. se bevo acqua a temperatura ambiente la sento cmq fresca e questo mi è rimasto l'ho tutt'ora ) non sono andata nemmeno dal medico subito non avevo dato molto peso alla cosa perchè anni prima mi era capitato di prendere buscofen le compresse per i dolori mestruali anzichè le solite pastiglie di antalgil per la prima volta e la diarrea mi era sparita da sola dopo 2 mesi e ora capisco anche perchè ... mi ritrovo in molte cose che dice ehret... oltretutto capisco solo ora cos'era tutto quel muco che mi usciva ... addirittura mi rimaneva sulla carta ..
fatto sta che la diarrea persistette per mesi andai dal medico .. feci analisi e mi disse che soffrivo di colite spastica.. la diarrea durò per un anno ...pure le fitte al colon
adesso sono passati 4 anni da quando ho smesso di averla tutti i giorni però soffro di stitichezza ora .Mi è sparita la diarrea e mi è saltata fuori la stitichezza ,non ho lo stimolo tutti i giorni ..
la faccio un giorno si e uno no oppure un giorno si e 2 giorni no e a volte no riesco a farla nemmeno tutta.. premetto anche che sono vegetariana da 5 anni e soltanto ora ho smesso di mangiare anche latticini .. volevo provare la dieta senza muco ..
avevo iniziato mangiando solamente:
frutta al mattino
frutta a mezzogiorno
verdura alla sera
però il secondo giorno mi è saltata fuori la diarrea dopo essermi fatta un frullato con dentro un bel pò di mertilli insieme ad una spremuta di arancia e stavo cmq bene .. alla sera però quando mi sono fatta l'insalata ho iniziato ad averei crampi ma nn al colon .. ma allo stomaco ... mi sono dovuta mettere un cuscino termico con i semi di lino che trattengono il calore se si scalda......... per farmi passare il male.....
no so sia bene o un male ... dovrebbe essere un bene :roll: però n so se sto correndo un pò troppo :roll: forse dovrei farlo a fasi .. voi che ne pensate ? :roll:
se mangio certa verdura cruda che mi fa venire male allo stomaco e la bocca dello stomaco devo continuare lo stesso anche se mi fa male ? :roll: grazie per chi mi vorrà rispondere e per la disponibilità :wink:
Avatar utente
By poveraccio
#60985
Ciao Dolcemiele,
Direi che hai iniziato con una dieta troppo drastica. Meglio essere più graduali a togliere cereali, legumi ecc. Fai una transizione lenta. Se la verdura cruda la mangi senza problemi vai avanti con quella ma usa anche frutta cotta e verdure cotte che sciolgono meno e sono più delicate con lo stomaco. :wink:
Avatar utente
By jennifer
#60988
Quoto poveraccio....ma,soprattutto,leggi il libro...lì troverai tutte le informazioni che ti servono!

Benvenuta!
Avatar utente
By danielsaam
#60996
Benvenuta!

Modifica gradualmente la dieta aumentando le dosi di frutta e verdura! :D
Avatar utente
By luisa_
#61012
Benvenuta!!! :D :D :D
Avatar utente
By EnricoPro
#61015
Ciao dolceMiele

benvenuta nel Forum di Ehret.


Ecco il mio consiglio:

1° Leggi il libro

2° Inizia la Dieta di Transizione (non è necessario che inizi introducendo più frutta o verdura del solito) ma rendi quei cibi molto mucosi a meno mucosi con la cottura oppure scegliendo quelli meno mucosi tipo la farina integrale piuttosto che la farina "00".

3° Diminuisci il quantitativo oppure mangia lo stesso quantitativo ma suddiviso nell'arco della giornata con pasti piccoli e brevi ma più frequenti per esempio ogni 2 ore.

Per ora mi fermo qui nel darti suggerimenti altrimenti troppe cose tutte in una volta dovrei fare una conferenza. :lol: Ciao a presto!
By kurotaisen
#61044
benvenuta ^_^

meglio dell'ultimo consiglio non c'è direi....

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret