Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Piero76
#61227
Ciao a tutti, dopo un periodo di assenza, voglio postare la mia storia di successo ad un anno e mezzo dall'inizio di questo meraviglioso percorso, che mi ha portato ad oggi a non avere più i disturbi che avevo allora..e per questo ringrazio sempre il mio carissimo amico che mi ha illuminato!
Premetto che io mi sono fatto trasportare dall'entusiasmo e dalla novità di questo magnifico medoto di guarigione, ragion per cui l'inizio è stato fatto molto velocemente, cosa che non avrei dovuto assolutamente fare..infatti ho eliminato definitivamente e velocemente formaggi, carne, pesce, pane, dolci, bibite, alcol ecc. ecc. tutto questo è ovvio con dei problemi che ne conseguono, infatti ho avuto giorni in cui non avevo fame, ma bensi' il mio corpo cercava di espellere scorie e quant'altro, da tutte le parti, non con difficoltà in quanto mi ostinavo a non fare clisteri per paura di non so' chè! Una volta deciso ad uttilizzarli,(sia con acqua e sale, caffè) mi sono reso conto che il rifiuto era solo la mia ristritezza mentale e che erano veramente benefici.
La mia mattina iniziava con un bicchiere di acqua tiepida e succo di limone o bicchiere di acqua tiepida e/o magnesio supremo, mentre oggi inizio con 1 lt. di un bell'estratto di succo di frutta fresca per poi arrivare a pranzo... frutta e dopo 20 min.verdura cotta o cruda.
Mi concedo o un po' di pasta integrale una volta ogni tanto o una pizza senza mozzarella e con verdure.
A tutto questo aggiungo gg di digiuno a secco di 18-24 h.
All'inizio del percorso ho avuto fuoriuscita di molto pus dalla coscia, una cosa indescrivibile, vi dico solo che avevo una palla di modeste dimensioni che mi ha impedito di lavorare e di camminare(ancora ho la cicatrice) con la conseguenza di astensione in regime di malattia dal lavoro..fuoriuscita dello stesso dal pollice del piede, pelle morta dalla testa, incremento della fuoriuscita di cerume ecc. Eh sì un po di brutte, ma belle cose...
Dimenticavo, di parlare della perdita di peso che è stato ovviamente molto veloce, all'inizio del percorso pesavo 82 kg oggi peso 62 kg, e devo dire che sto benissimo, anche perchè ne ho beneficiato in energia, ora posso surfare più a lungo di prima con un minor sforzo.
Ad oggi posso dire di essere rinato, in quanto io ero un "campione del mondo" di mal di testa e di assunzione di medicinali per placarne il dolore, ora io non so più che cosa sia il mal di testa, e quando ho una leggera pesantezza alla testa per via delle troppe tossine in corpo vado di enteroclisma e tutto è risolto.
Altro traguardo per ora è stato la scomparsa dei sintomi del Lupus Discoide quindi macchie rosse in prossimità degli zigomi e non solo...i medici mi dicevano di non prendere sole e se lo avessi dovuto fare ricoprirmi di creme, cappellino e sopratutto espormi al sole solo in certi determinati orari, alla prima comparsa dei sintomi dovevo usare creme cortisoniche o addirittura antimalarici con tutte le controindicazioni! Bhè io vi dico che dopo un po' di tempo che avevo iniziato la dieta di transizione, mi sono scottato moltissime volte non solo in Italia ma anche nei miei viaggi in Africa e senza protezioni di alcun genere...sole, mare, surf , frutta e relax!
Non parlo della digestione che è migliorata al 100% facendomi dimenticare l'evacuazioni difficili nei tempi da onnivoro, o della qualità della pelle..
Tutto questo ripeto non con poche difficoltà in quanto le persone vicine come normale, andavano contro cercando di farmi cambiare strada, screditando tutto quello che facevo, ma hanno perso, io continuo così e non tornerò mai indietro. Spero di poter entrare in dieta senza muco il prima possibile, quando il corpo lo ritterrà opportuno, quindi senza forzature ovviamente.
Ad oggi nonostante i tutti i traguardi raggiunti, 2 gg fa ho avuto un piccolo incidente mentre sollevavo mio nipote, ho sentito un forte rumore con conseguente dolore in prossimità dell'osso sacro. L'esito della visita ortopedica ha purtroppo escluso il problema muscolare, indirizzandolo verso quello schelettrico, nella fattispecie ernia, un problema che avevo riscontrato in fase lievissima 5 anni fa'. Visto il dolore e l'impossibilità di camminare ho dovuto fare mio malgrado delle iniezioni di antidolorifici e cortisonici (ad oggi 3 punture) e domani dovrei fare anche una risonanza magnetica, quindi essere esposto anche a radiazioni. Apparte i digiuni e clisteri al caffe non sò come comportarmi. Volevo chiedervi se avreste qualche consiglio riguardo una terapia alternativa ai medicinali, che non voglio assolutamente prendere.
Vi ringrazio
Avatar utente
By Windin
#61236
Grande Piero per i tuoi traguardi... è stato bellissimo leggerti :) In merito all' ernia non credo proprio sia una buona idea affidarti ai farmaci... anzi. Dopo tutti i successi ottenuti dal tuo corpo, credo sia giusto dargli fiducia anche in questo caso assecondandolo e facendo del tuo meglio per permettergli di mettere in atto la rigenerazione nel migliore dei modi. Con i farmaci non penso che questo possa avvenire serenamente. Il mio consiglio è di alimentarti come stai facendo ma sempre nel rispetto delle quantità di cibo che il tuo corpo può accogliere naturalmente; sostituendo il litro di succo di frutta con uno di verdure a foglia verde e magari mezza mela per addolcire. Non stare pesante a cena e assicurati di riposare il meglio possibile soprattutto la notte. In ultima stai sereno e visualizza la guarigione dell' ernia o di qualsiasi sia la zona afflitta dal dolore.

Questo è il mio consiglio Piero:) Buona guarigione :D
By kurotaisen
#61237
bella descrizione ^__^
anche io sono un fortunato colpito da due erniette... mai guarite (ovviamente) e stufo di farmi prender in giro dalla medicina ora ho messo tutti i miei desideri di guarigione nel sistema del nostro dottore ^__^.. presto o tardi so che tutto il mio corpo guarirà.... devo solo farlo lavorare bene
Avatar utente
By Piero76
#61317
Ciao Windin ti ringrazio per i consigli...
Avatar utente
By Piero76
#61348
Ciao Jennifer, avevo sentito parlare di questo metodo, ma non sapevo che potesse anche aiutare per il fatto dell'ernia..ora vedrò bene di informarmi, in
più applicato insieme al sistema di Ehret non può far che bene, grazie!
Avatar utente
By m_stella
#61671
Ma al chiropratico non ci avete pensato? A me ha risolto una brutta ernia cervicale! Senza medicine, radiografie e altro
Avatar utente
By jennifer
#61677
Quanto tempo fa ti ha risolto l'ernia?
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret