Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Aleth
#61616
Ieri ho iniziato i miei esperimenti:
Ho preso dei semi di ceci neri, rigorosamente non trattati e provenienti da coltivazione bio e li ho tenuti 24 ore in un bicchiere immersi in acqua di rubinetto.
- 15.04.2012
ho diviso in 18 semi per tazzina e li ho adagiati con la punta rivolta verso l'alto, su un dischetto di carta assorbente da cucina dentro cui ho messo 4 ml di acqua da rubinetto ciascuno.
Ho messo le tazzine su una mensola, difronte una finestra, una su un TB e l'altra su niente, ad una distanza di circa 1 mt una dall'altra. Tra i due ho frapposto una lastrina di acciaio.

- 16.04.2012
sono spuntati i primi germogli. Ne conto 7 sul TB e 3 senza TB. Non sento differenza di odore.

Immagine

Immagine
Avatar utente
By Aleth
#61664
Dopo due giorni:


Immagine
Avatar utente
By ciupinix
#61668
wow.. che forza l'orgone :D
Avatar utente
By Aleth
#61669
Io sono molto contenta, ciupinix, coltivo moltissime piante, in casa e nei balconi e mi piacerebbe farle stare al meglio.
I semi li ho appena interrati.
Su 18 semi, di quelli con orgone ne sono spuntati e cresciuti 12
di quelli senza ne sono spuntati e cresciuti 9 di cui due si sono come seccati, ma li ho messi lo stesso in Terra. Chiaramente stesso trattamento ad ognuno dei 6 vasetti, stessa terra, stesso posto e stessa quantità di acqua misurata. :D vedremo.
Francamente mi sono affezionata a queste "cavie" e spero di fare raccolto :-)
Avatar utente
By mauri60
#61673
Incredibile! 8O
Avatar utente
By aran
#61674
Ciao Aleth,

complimenti per l'esperimento! Non ho avuto neanche un po' di tempo per commentare, ma sono molto contento per quello che hai fatto, anche perché questo dimostra ancora una volta come dei piccoli e semplici generatori di orgone possano essere utilizzati per le cose che mangiamo.

Come avevo sostenuto in passato, i TB possono risultare utili per chi volesse far crescere dei germogli per integrare la dieta: secondo me, non solo si avrebbe una crescita maggiore, ma si eviterebbero i problemi di muffa che, come ho avuto modo di leggere, sembrano essere il grosso scoglio di chi ha un germinatore in casa.

Aleth, i TB li puoi mettere vicino alle piante, non ci sono problemi.

Ho un'amica che li ha sperimentati a lungo nel suo orto e mi diceva che dove c'è un TB c'è una vera e propria esplosione di vita. In più, asseriva che l'orgonite fatta con il rame tiene via i parassiti, cosa che impiegata su vasta scala permetterebbe di avere delle supercoltivazioni.

E' chiaro che i germogli - o qualsiasi cosa trattata con l'orgonite - hanno una vibrazione energetica diversa, il che rende il cibo di alta qualità. In fondo, io avevo introdotto l'orgonite proprio per migliorare la dieta, lo scopo era quello di fare in modo che la frutta e la verdura potessero essere puliti energeticamente.

In questi giorni ho sentito un'amica in Norvegia, forse ne avrò già parlato, e devo dire che mi ha detto delle cose nuove sull'orgonite che mi hanno lasciato a bocca aperta! 8O

In buona sostanza, lei mi aveva contattato un annetto fa dopo avermi scelto tra tutti quelli che vendevano l'orgonite in rete: aveva letto dei miei post e aveva deciso di scrivermi.

Come accade sempre con chi mi scrive, e questa è una delle cose più belle, stabilimmo subito un legame che tuttora continua tanto che ogni tanto ci sentiamo al telefono per salutarci. Tra l'altro, andrò in Norvegia quest'estate a trovarla.

Dopo che io le mandai un po' di emisfere lei le portò con sé a Oslo dove vive un pranoterapeuta e guaritore di grande livello che cura le persone con la sua energia e dà molti consigli sulla salute.

Immediatamente questo signore rimase colpito dall'orgonite chiedendo chi l'aveva fatta, come l'aveva avuta, ecc.

Secondo lui, l'orgonite poteva aiutare i suoi pazienti che avevano una forte sensibilità alle onde elettromagnetiche. In più, poiché l'orgone viene amplificato dall'acqua, si può utilizzare l'orgonite per curare le persone da vari disturbi.

Questo signore, che quest'estate conoscerò, mi sta troppo simpatico perché vive in un bosco senza elettricità, telefono, internet, ecc.

Ha valutato le mie emisfere a lungo, determinando il loro effetto, per esempio, sulle bevande. Con l'acqua l'orgonite sembra attirare energia dal cielo, mentre con il vino speziato che bevono spesso da quelle parti, l'energia viene tirata dalla terra. Questo guaritore diceva che mettendo l'orgonite sotto al vino aveva notato come la stanza si fosse subito riempita di orgone benefico.

In più, e questa è davvero una bella cosa, sembra che l'orgonite abbia una sua intelligenza, andando a intervenire laddove è importante in quel momento e sempre con effetti positivi.

Infatti, la stessa emisfera era andata a curare il sistema linfatico nel compagno della mia amica, mentre a lei, solo qualche minuto dopo, aveva dato energia alla circolazione sanguigna. Questa è davvero una cosa incredibile! Immaginate cosa fa, allora, un semplice TB se messo vicino ad un'antenna che genera energia morta a manetta. :!:

Questo signore vuole scrivere una relazione dettagliata delle sue sperimentazioni, sarebbe una cosa molto utile a tutti, specialmente per chi cura energeticamente.

Posterò la relazione qui, così che tutti possano leggerla e beneficiarne.

Avevo postato un esperimento coi semi con un TB vecchio di 5/6 anni, sta qui:

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... st&p=39911

Mi aveva colpito la differenza in poco tempo tra la prima foto:

Immagine

e la seconda, dove già si vede come i semi del bicchiere marcato di rosso, quello sopra l'orgonite, siano già vistosamente più cicciotteli:

Immagine

Bene, grazie ancora, Aleth!
Avatar utente
By Aleth
#61815
I tre vasetti senza orgonite non hanno ancora germogliato.

L'ultima foto è l'ingrandimento dei germogli... sono molto vitali.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
By aran
#61828
Brava Aleth,

quelle foto parlano da sole e dimostrano con chiarezza che dove c'è un singolo TB c'è un'esplosione di vita. :D

L'orgonite può essere usata col germogliatore per ottenere germogli supernutrienti, ne sono più che convinto.
Avatar utente
By Aleth
#61866
Grazie Aran, questi semi ti ringraziano, non avrebbero mai visto la luce altrimenti.
Sono molto contenta, le piantine sono vivaci, seguono la luce nel giro di poche decine di minuti.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Il vasetto senza orgonite stamattina ha presentato finalmente due germogli...
Avatar utente
By Aleth
#61900
L'altro ieri ho fatto nuove orgnoniti nello stesso balcone dove si trovano le due serie di vasetti... non so se a questo punto l'orgonite ha influenzato anche i tre vasetti di controllo lasciati senza orgonite.
Resta notevole la differenza. A breve le piante andranno a dimora in un orto, sia quelle senza che quelle con, mantenendo sempre una orgonite accanto. Vediamo l'influenza sulla crescita e sul raccolto.

Immagine
Avatar utente
By aran
#61909
Ciao Aleth,

sono davvero stupefatto, le tue foto parlano da sole!

Sinceramente, è la prima volta che un esperimento del genere viene condotto dal seme alla pianta, mi pare di non ricordare di averne visti simili, quindi aspetto anch'io di vederne gli sviluppi.

La differenza in termini di crescita è più che evidente e credo che questo chiarisca a tutti il potere dell'orgonite e le mille applicazioni possibili.
Avatar utente
By Aleth
#61912
Ciao Vittorio, un'amica "bio" che si occupa di piante grasse in vivaio abbiamo deciso di "sperimentare" su scala più ampia gli effetti dell'orgonite sulle semine delle cactacee, i semi di cactus impiegano anche un anno prima di fare capolino.
E abbiamo deciso che lei nemmeno saprà dove si troveranno i tb, proprio per evitare qualsiasi anche involontaria azione che possa favorire/influenzare in alcun modo l'esperimento. Seminerà diverse varietà. Documenteremo in un diario e con foto tutto l'intervento.

La stessa cosa la faremo per le talee.

PS: Mio marito dice che l'orgonite fa crescere le piante perchè le piante in realtà vorrebbero scappare via da lei e l'unico movimento che possono fare è di crescere ahahahahah :D
Avatar utente
By aran
#61916
In Inghilterra è stato fatto un esperimento con coloro che hanno un orto, donando dei TB e una macchina fotografica per testimonare lo sviluppo delle piante. Avrò messo da qualche parte le foto.

E' stato fatto anche un video di un esperimento in un giardino con orgonite ed uno senza. Decisamente notevole, direi:

http://www.youtube.com/watch?v=6ZpGALwotqc
Avatar utente
By Aleth
#61931
c'e' una improvvisa esplosione di vegetazione nel mio balcone.... è difficile da descrivere. Le nostre piante sono con noi da anni e qualcosa del genere, con questa intensità di colore e prorompenza non l'avevamo mai vista.
A breve le foto
Avatar utente
By Aleth
#63350
Aggiornamenti:
Le piantine di ceci crescono in bellezza, sia quelle con che quelle senza orgonite, le prime sono un po più grandi delle seconde ma non c'e' modo di farlo emergere in una foto. Le piante in balcone sono rigogliose, più che negli anni passati, ma la vera differenza la notiamo nelle piante nuove: hanno una crescita forte e veloce. Un peperoncino spontaneo, che cresce ogni anno nello stesso posto, quest'anno è grande e vegeto il doppio rispetto allo scorso anno. Ed anche una pianta spuntata da semi è visibilmente rigogliosa più delle solite. Anche una canna da zucchero, messa in acqua a radicare sta crescendo molto prorompente.
Il prezzemolo, che è cresciuto moltissimo, ha ultimato il suo ciclo e ha smesso di fare nuovi getti.

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret