Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By ricky66
#61835
Nico_al ha scritto:Ho un piccolo aggiornamento..

Ho ordinato la hurom 400 ;)

Inoltre (e questa è una domanda), il cugino lamenta stanchezza e spossatezza.
Potete immaginare già quanto la stupidità abbia preso il sopravvento e si inneggi già alla mancanza di carne e formaggi, come se fossero le proteine a dare energia e non i carboidrati..

Secondo voi, dato che a me non è capitato quando cambiai anni fa stile alimentare, può essere una fase di mutamento interno e riadattamento a dare questi sintomi ?


se ha la pressione così bassa è ovvio che sia spossato, da collasso.
e poi da come lo descrivi, un obeso tetraplegico con problemi ai denti... , ha una tale quantità di tossine disciolte nella massa che appena inizi a mobilizzarne anche solo una minima parte, esplodono i sintomi ...
fai molta attenzione in quanto a spingere troppo sul pedale della disintossicazione con uno come tuo "cugino" rischi grosso.
mi auguro che tu abbia letto il libro di ehret almeno due volte...
Avatar utente
By Nico_al
#61848
a dire il vero non l'ho mai letto.. sono anni che mi alimento in maniera vegana e diciamo che rispetto alla dieta senza muco di ereth mi discosto un pochetto per alcune questioni.. (Cereali, legumi etc).

In ogni caso a grandi linee tu dove vedi il grosso del problema in un percorso di questo tipo?
Avatar utente
By Aleth
#61849
io ti dico che ti stai prendendo delle responsabilità che potrebbero ritorcertisi contro come una valanga. Solo tuo cugino può farlo e nessun altro. Avrai tutte le colpe del fallimento (e su un caso del genere, cosi mal collaborativo il fallimento è quasi ovvio) in nome di una non ben precisata azione altruistica. Tu puoi decidere per te e per nessun altro, puoi aiutare chi ti chiede una mano assumendosi lui stesso la piena responsabilità delle sue scelte. Due anni fa mi sono trovata in una simile situazione e mi sono sbilanciata. Non credo che lo farò mai più, me ne guardo bene, purtroppo. Non sai quanto male fa e difficile è, il doversi tirare indietro, soprattutto sugli affetti più cari.
Avatar utente
By Nico_al
#61851
grazie per il passaggio.
A conti fatti io adesso non faccio altro che seguirlo in una alimentazione corretta, e questo credo che difficilmente possa nuocere ad un fisico malato non credete?

Il 29 entrerà in sala operatoria e li la macchina deviata umana procederà come vorrà.

Anche post operatorio la mia idea sarà sempre quella di farlo rimanere su un tipo di alimentazione equilibrata anche perchè, dato che è faticoso farlo camminare, un po di kg in meno non faranno di certo male.
Avatar utente
By flib
#61852
Nico_al ha scritto:a dire il vero non l'ho mai letto.. sono anni che mi alimento in maniera vegana e diciamo che rispetto alla dieta senza muco di ereth mi discosto un pochetto per alcune questioni.. (Cereali, legumi etc).

In ogni caso a grandi linee tu dove vedi il grosso del problema in un percorso di questo tipo?


Come altri hanno scritto è difficile aiutare chi non vuole essere aiutato.
Il fallimento in questo caso è dietro l'angolo e si rischia di pagarne le conseguenze, anche solo come sensi di colpa.

Ad ogni modo, se non hai letto i libri di Ehret il percorso è ancora più irto di ostacoli. La lettura e lo studio del libro, magari insieme a tuo cugino, se ne avesse voglia, potrebbe essere di notevole aiuto.
Nel libro sono spiegate molto bene le cause delle malattie e i passi da seguire per una corretta transizione/disintossicazione.

Aggiungo che il regolamento di questo forum prevede la possibilità di consultare senza problemi, ma di interventire solo dopo aver letto il libro. Questo serve ad evitare agli altri utenti di dovere scrivere e riscrivere decine di volte le cose che nel libro sono spiegate perfettamente.

In effetti, da alcune tue osservazioni, era diventato abbastanza chiaro che tu non avessi letto il libro.

Se vuoi tentare di aiutare qualcuno il primo passo è leggere il libro (o i libri) di Ehret per capire come funziona il nostro organismo, come passare "indenni" da una dieta sbagliata ad una giusta, come interpretare i sintomi che si presentano, etc.
Senza queste basi non credo si possa andare molto lontano :wink:
Magari ci potrebbero essere miglioramenti dovuti al passaggio da una dieta a base di spazzatura ad una a base di frutta e verdure, ma ci potrebbero essere anche notevoli peggioramenti dovuti all'espulsione delle sostanze tossiche.

Un consiglio? Leggi prima i libri :)
Avatar utente
By celestia
#61864
...ti stai prendendo delle responsabilità che potrebbero ritorcertisi contro come una valanga. Solo tuo cugino può farlo e nessun altro. Avrai tutte le colpe del fallimento (e su un caso del genere, cosi mal collaborativo il fallimento è quasi ovvio) in nome di una non ben precisata azione altruistica...



Di per sè hai ragionissima, ma vedi, Aleth, è molto duro vedere chi si vuol bene scivolare nella malattia e nella fine della vita
Anche se è vero che non possiamo e soprattutto non dobbiamo violare la libertà dell'altro, i sensi di colpa e di impotenza ci sono anche quando non interferiamo, perchè residua il dubbio:"Se lo avessi guidato sarebbe andata bene?"... Stare a braccia conserte senza fare nulla....La vedo dura, magari con un estraneo testardo posso riuscire, ma con chi voglio bene, cerco almeno di convincerlo a fare il suo interesse

Credo che dovrebbe invece farlo riflettere che se Lui è sano e sta bene il medico non mangia.....Penso sia un argomento più forte: immagina che TUTTI stiano bene: CHI paga i medici??? Nessuno!
L'unico consiglio è leggere il libro insieme a Lui e ragionare sul fatto che l'alimentazione è il nostro carburante, almeno che non decidiamo di andare a benzina o diesel!... 8O :?:
Scherzo, anche per sdrammatizzare, ma purtroppo è così
Auguroni per tutto
Un sorriso :D
Avatar utente
By luciano
#61939
Nico_al ha scritto:a dire il vero non l'ho mai letto..
Dovresti leggerlo, e leggere anche il regolamento, non è un optional, per postare in questo forum.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret