Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Aleth
#61817
Faccio un piccolo riepilogo degli effetti dell'orgonite sullo stato di salute riportando un po di esempi sparsi qua e la nei vari post sull'orgonite...
Spero che chi ne ha possa segnarli via via cosi che possiamo man mano regolarci

Cos’è l’energia orgonica:
Si definisce orgonica, l’energia vitale e formativa che pervade ogni manifestazione naturale, che organizza e permea ogni organismo vivente, è l’energia specifica dei cicli naturali che noi chiamiamo “vita"

La sensazione del fresco:
Puoi sentire subito l'orgonite avvicinando le mani a 5/10cm: dovresti sentire la sensazione di fresco.
Questo lo puoi fare anche mettendola sotto ad una boccia di vetro piena d'acqua o mettendocela sopra.
In questo modo la puoi sentire più facilmente, anche a mezzo metro.
Inoltre, avrai anche rivitalizzato l'acqua che potrai usare per cucinare.
Considera che l'acqua che si compra al supermercato è acqua morta e l'orgonite la può rivitalizzare senza problemi: te ne accorgi dal fatto che il sapore cambia e non sa di plastica, per esempio (...) non è che si debba sentire chissà che cosa! Parliamo di energie sottili e per questo motivo non ci accorgiamo di determinati effetti. Chi è più sensibile può sentire una sensazione di fresco se mette la mano a qualche centimetro dall'orgonite e questo è ciò che sentono a maggioranza delle persone a cui l'ho regalata.

Puoi anche tenerla a un metro dal letto, magari sul comodino: dormirai profondamente.

Altro effetto è, per esempio, un sonno migliore.

Quando sono a letto, per esempio, se metto una piccola orgonite a mezzo metro, sento subito l'energia che mi apre i polmoni , mi rilassa e mi concilia un sonno profondo e ristoratore.

(...)In più, e questa è davvero una bella cosa, sembra che l'orgonite abbia una sua intelligenza, andando a intervenire laddove è importante in quel momento e sempre con effetti positivi. (...)
...infatti, la stessa emisfera era andata a curare il sistema linfatico nel compagno della mia amica, mentre a lei, solo qualche minuto dopo, aveva dato energia alla circolazione sanguigna. (...)

Noto anche miglioramenti della mia vitalità quando indosso il ciondolo ed anche il mio gattino cerca sempre di dormire accanto alla piramide orgonite.
Avatar utente
By sorvolando
#61821
grazie Aleth ! un riassunto è sempre utile :D
Avatar utente
By aran
#61829
Spero presto di poter avere la relazione di cui parlavo in un altro post, la riporterò qui integralmente cosicché ognuno ne potrà beneficiare.

Ho qualche esperienza di persone che utilizzano l'orgonite in bioenergetica, conosco un medico cubano che la usa qui a Salerno con ottimi risultati.

Evidentemente, essendo un fisiologo ed esperto di bioenergetica e medicina cinese sa bene quali sono i punti del corpo da trattare. Certamente, l'orgonite permette di decongestionare energeticamente, quindi ha un'ampia gamma di usi terapeutici.

Comunque, grazie ancora una volta Aleth, stai facendo un ottimo lavoro di informazione.
Avatar utente
By Aleth
#61830
ho solo "org(o)nizzato le informazioni" che hai messo tu in ordine sparso ;-).
- Sai se ci sono possibili effetti collaterali su persone o tipi?
- Sai se si possono verificare alterazioni sensoriali?

Ad esempio, in un post dicevi che non è il caso di inserire in TB in un acquario perchè sarebbe troppo: cioè?
Avatar utente
By aran
#61862
Guarda, non ricordo bene a proposito di cosa avevo affermato che un TB in un acquario poteva essere troppo, ma ho avuto conferma del contrario proprio in questi giorni.

Avevo regalato, infatti, un TB al negoziante da cui prendo la graniglia, dicendogli che lo poteva utilizzare nell'acqua per mantenere belle e vive le piantine da acquario che vende. Ora è passato un annetto e lui è molto contento dei risultati. Nel negozio c'è una bella energia e ill TB non sembra di aver risentito del contatto con l'acqua perché è rimasto tale e quale a come glielo avevo dato.

L'orgonite non dà effetti collaterali, sono dispositivi sicuri, oramai più che testati da anni. Nè dà alterazioni sensoriali. Non ho mai sperimentato personalmente o letto cose del genere. Lo scopo dell'orgonte è di ricambiare l'energia stagnante di un dato luogo.

Sicuramente, standoci a contatto per anni e, soprattutto facendo gifting, si affina di molto la propria sensibilità, si diventa più sensibili alle energie sottili.
Avatar utente
By Aleth
#61906
ricky66 ha scritto:se potevo avere qualche remoto e inconscio dubbio sull' orgonite, me lo sono tolto stanotte....
prima di coricarmi a letto, oltre mezzanotte, con gli occhi che mi si chiudevano, la vocina interiore mi sussurra...
....dai, metti i due coni sotto il letto... 8O

ok, mi son detto, che sarà mai... proviamo...

premetto che per cena avevo mangiato la mia solita insalatona mista e degli spinaci spadellati... niente fyuori dal comune.

allora posiziono i due coni in prossimità del torace e delle pelvi/gambe....
...e mi distendo.

tempo qualche minuto, il forte assopimento che avevo, svanisce.
inizio ad essere attraversato da una strana "vibrazione"
inizio a sentire calore in tutto il corpo(ho 16 gradi in camera da letto), la pancia inizia a fare ogni sorta di gorgoglio....
arriva anche un forte stato di erezione, slegata da qualsivoglia eccitazione sessuale.
il cuore inizia a battere ad un ritmo più sostenuto, lo sento battere nella pancia e nelle gambe. 8O
a occhi chiusi vedo passare colori e forme....
è come se una frequenza generasse un fremito che mi attraversa tutto il corpo.
sento fitte nelle articolazioni, nella testa, nello sterno.
pur consapevole che non mi sarei mai addormentato in queste condizioni, decido a questo puntodi resistere ancora un pò e .... inverto la posizione dei coni.
8O
dopo poco, oltre a atutto il resto, mi sento come se il corpo fosse enorme, esteso in ogni direzione.....
il cuore batte forte e veloce.... ma non ho stati di ansia e paura, anzi.
mi rendo conto che i movimenti del corpo non sono più molto misurati e coordinati ...
scendo allora dal letto per togliere i coni, quasi cado, la mia percezione tattile e spaziale è completamente alterata, mi muovo come se fossi un goffo "gigante".
metto i coni fuori sul davanzale, richiudo la finestra e mi ributto a letto....
poco alla volta sento che tutto inizia a calmarsi...
mi addormento.
sogno tutta la notte, come delle situazioni di scuola, voci che mi trasmettono informazioni... e stamane mi sveglio di botto, lucido e fresco, ma alle le 9,30 (!!)

che dire... c'è chi spende cifre assurde per provare gli effetti introspettivi e allucinogeni di ayahuasca e ibogaina... e non conosce l'orgonite... 8O :lol:
..... ripeterò la prova nei prossimi giorni,per verificare se l'effetto è riproducibile... :lol:


Il nostro sonno è stato più profondo e con sogni più reali ed ordinari (sbattimenti di vita quotidiana). Ho sognato morti, con occhi imploranti... queste cose mi hanno spinta a togliere i tb dalla camera in cui dormo fino a che capirò meglio.
Io credo che l'orgonite funga da ripristinatore della "norma che regola le cose in essere", non aggiunge o toglie nulla.
Secondo me le piantine non crescono "più" di quanto dovrebbero, ma crescono "come dovrebbero" secondo il loro potenziale senza che altre "forze" estranee entrino nel processo, disturbandolo.
Ultima modifica di Aleth il 9 maggio 2012, 20:33, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By aran
#61913
Norma che regola le cose in essere.

Effettivamente, hai colto un aspetto dell'orgone, vale a dire il ripristino di quello che dovrebbe essere, per questo trovo giusta la tua affermazione sulla crescita dei semi quando dici che crescono "come dovrebbero" secondo il loro potenziale senza che altre "forze" estranee entrino nel processo, disturbandole ".

Ciò che può disturbare è il DOR, ovviamente.
Avatar utente
By Aleth
#61915
infatti, aran, l'orgonite mi sta simpatica per questo: non è un "alteratore" "attivatore" "stimolatore" "estorcitore" artefattore" della realtà delle cose :-)
Avatar utente
By aran
#61917
Proprio su questo gioca la disinformazione sull'orgonite, farla passare, cioè, come uno strumento per attivare o raggiungere chissà quali mete inesplorate dello spirito. :D

L'orgonite non è in alcun modo questo. E' nata per il gifting, per il riequilibrio ambientale. Attraverso questa azione si capisce realmente a cosa serve.

In generale, l'idea che l'orgonite possa essere un aiuto per sviluppare chissà cosa è forviante perché non potrà mai dare l'esperienza personale che determina il raggiungimento di determinati obiettivi spirituali.

Mi pare che in questo senso la spiritualità, termine decisamente abusato, sia piuttosto semplice ginnastica mentale, senza che vi sia una reale ricaduta sullo sviluppo personale. Questo perché manca di azione.

Si capisce che sono contro la New Age? :roll:
Avatar utente
By Aleth
#61919
si capisce che siamo (almeno) in due?
Se l'orgonite mi fosse stata presentata con un approccio newageniano/spiritualista etc non mi sarei mai accostata. A me basta vedere felici le piantine, poi vediamo cosa succede :-) Infatti ho deciso di non tenere TB a casa tranne quelli per la frutta/verdure/acqua: ho dimenticato a scriverlo ma noto una migliore conservazione...
Avatar utente
By Aleth
#61921
secondo me l'orgonite da tenere in casa va fatta "decantare" : non escludo effetti collaterali neurologici da "catalizzatore/catalizzazione".
E' vero che quando catalizza è del tutto innoqua, ma è vero che, prima che le sostanze volatilizzano ci vuole del tempo.
Secondo me i miei sogni di morti erano tossine ancora nell'aria, uniti al fatto che io sulle sostanze chimiche/farmacologiche sono estremamente spaventabile. Per questo ho deciso che mai più la prepararo a casa, ma in aperta campagna.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret