Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By valina
#73820
Grazie Luce! Sono daccordo con te, ormai ho superato la fase in cui credevo di poter cambiare gli altri; però sopportare i continui martellamenti "andiamo dal pediatra","non si può avere una tosse così","bisogna farla vedere","tu sei matta",e gli sbuffi ecc ecc è un pò pesantuccio...Meno male.che abbiamo la.corazza dura e la stella di Ehret sulla testa (e il faro di Luciano davanti a noi!) :wink:
PS Il mallo è u integratore. Lo avevo in casa perchè ho seguto l'anno scorso il protocollo Clark per i parassiti.
Avatar utente
By valina
#74776
Sono stata per una settimana in trasferta dai suoceri. Risultato: una perdita totale di energia. Colpa della dieta? Boh....
Per chi ha voglia di leggere ecco cosa è successo:
mia suocera si è prodigata a preparare tante e tante verdure. Ovviamente non ho osato proferire verbo e mi sono adeguata al menu.
I principali cambiamenti di dieta della settimana "suoceresca":
1. Di solito a pranzo mangio un pò di frutta (e qualche mandorla) e per questa settimana ho mangiato verdure cotte;
2. Di solito a cena mangio una grande insalata e verdure cotte accompagnate da un pò di muco (non sempre) e invece per questa settimana ho mangiato....verdure cotte e pochissimo crudo e 2 volte pizza;
3. Che la cottura delle verdure di cui sopra è da intendersi una STRA-cottura: le verdure sono lessate e fatte poi soffriggere in abbondante olio e sale sale, sale a profusione (indiscutibilmente molto appetitose...tanto appetitose quanto pesanti)
4. Ho bevuto acqua delle bottiglie di plastica (niente acqua distillata!) e nessuna tisana/acqua limone la mattina e soprattutto....niente succhi della Hurom!!!!

Risultato:
- le energie nel corso della settimana di sono praticamente esaurite, mi sentivo "molle", passiva....insomma non io!!
- dopo i primi 3 giorni è subentrato un mal di testa costante che non mi ha abbandonata sino al giorno dopo l'arrivo a casa (complici forse i deodoranti automatici usati in casa che io detesto);
- sulla guancia destra sono comprse numerose pustole rosse, ma proprio localizzate tutte accavallate le une alle altre....che meraviglia...(appesantimento del fegato?)
A questo si aggiunge che per una serie di vicissitudini non ho indossato il ciondolo di orgonite e ho smarrito il bite del bilanciamento mandibolare...allegriaaaa!!

Conclusione:
1. Ho dedotto che frutta e verdure crude mi danno l'energia vera!! Quelle cotte i minerali, ma la cottura deve essere breve!!!
2. Prima di pianificare la prossima trasferta "suoceresca" ci penso....10 volte. :lol:
3. Da 2 giorni bevo la tisana per il lavaggio dei reni, ho fatto un clistere e, appensa ho un we libero, ho programmato la pulizia del fegato versione veloce. Le pustole oggi sono quasi svanite....meno male!!!

PS Mi siete mancati!!!!
Avatar utente
By luciano
#74779
Hai tutta la mia comprensione! :D
I deodoranti automatici! Ah! Ah! mi ricordo dei bambini che ogni volta che la nonna esce:"Vado giù un attimo dal panettiere, fate i bravi!" e si divertono a svuotare quei diffusori che a ogni battito di mani fanno uno spruzzo! E quando la nonna torna: "Ah senti che profumo, casa dolce casa!" :lol:

E mi ricordo pure gli spinaci nella casseruola a cuocere a fuoco lento per un'ora! Dopo 10 minuti son già morti, magari dopo un'ora resuscitano!

Ti rimetterai presto! :D
Avatar utente
By swami863
#74781
E' una situazione comune a tanti di noi Valina quando usciamo dalle nostre abitudini: lo so che è un bel segnale, significa che il nostro corpo non riconosce se non cibi che gli danno energia....dall' altra la convivenza con gli altri si fa complicata, soprattutto nei casi come il mio, in cui non ho coraggio di andare dritta per la mia strada e vedo di mediare, a mio scapito.

Se penso a come mangiavo senza averne alcun segnale, oggi mi sembra incredibile<. oggi anche a me vengono subito sfoghini, energie bassi, umore orribile.

Impareremo Valina a stare con gli altri restando fedeli al nostro percorso, non voglio pensare che la soluzione sia non accettare più inviti: tua suocera a suo modo dimostra buona volontà nel cucinarti verdure cotte, lo scatto del lasciarle crude è dietro l' angolo :P

I pranzi quando vado da mia mamma in questi mesi vanno alla grande ma solo perchè ha pietà dei miei dentini e mi lascia mangiare i miei frullati di frutta in pace, ma non sarà per sempre :wink:
Avatar utente
By valina
#74788
swami863 ha scritto:soprattutto nei casi come il mio, in cui non ho coraggio di andare dritta per la mia strada e vedo di mediare, a mio scapito.


E' tutto nella testa....ma vale anche per me! Saremo sempre più forti dai!

swami863 ha scritto: tua suocera a suo modo dimostra buona volontà nel cucinarti verdure cotte, lo scatto del lasciarle crude è dietro l' angolo

Sì è stata gentilissima, ha fatto un grande passo!! Vediamo che faccia farà la prossima volta quando le dirò che magio 80% crudo... :lol: Vi faccio una foto...più o meno così: 8O La libererò dalla schiavitù del fornello, mi fa una tenerezza...
Avatar utente
By swami863
#74792
Ma certo valina, saremo sempre più coerenti a noi stesse, più che altro abbiamo sempre meno voglia di stare male, quindi se le persone ci amano ci verranno incontro, pur di vederci serene e in salute. :P
Avatar utente
By valina
#75610
Ciao ragazzi sto festeggiando 2 anni di transizione yuppi!!!
Approfitto per aggiornare il diario.
La transizione procede bene, ecco il mio “schema” attuale:
- non colazione (acqua e limone solo nei weekend)
- metà mattinata tisana (succo fresco nei weekend), 2 tazze d’acqua
- pranzo poca frutta (indicativamente 2 frutti)
- metà pomeriggio acqua 2 tazze, succo fresco, frullatone (ricetta scritta sotto) dopo almeno mezz’ora….diciamo che praticamente è l’aperitivo mentre preparo cena ;)
- cena insalatona + zuppa (un tipo di verdura principale) o verdura cotta (1 tipo), muco (sempre meno) e di tanto in tanto qualche mandorla. A causa del muco serale e della quantità di cibo bevo di notte, quest’ultima parte della giornata è ancora da migliorare.
Ho provato sulla mia pelle che: frutta secca e frutta a guscio mi disidrata quindi ne uso sempre meno. Stessa cosa per tutte le farine. A tal proposito gradisco il pane di segale fatto con i chicchi “compattati” (negli ingredienti c’è anche farina di segale ma in minima parte). Vorrei farlo da me ma mi manca il tempo e poi so che ne mangerei troppo mentre se lo compro “caro e salato” limito le dosi hihi!!

La “scoperta” della settimana : i frullati verdi, cioè un frutto dolce più foglie verdi. Ho letto “La rivoluzione degli smoothies” (acquistato insieme al frullatore Tribest per il compleanno di mia mamma) e mi sono illuminata sulla semplicità del concetto. Il libro di per sé mi è sembrata la classica “americanata” ma dentro ho trovato alcuni concetti di una semplicità disarmante che mi hanno dato uno schiaffo: chi diceva di assumere foglie verdi??? Ma Ehret svegliaaaaa!!! E si torna sempre al punto di partenza :D
Ora la “verdura” a foglia verde ha assunto un nuovo valore per me, mentre prima faceva parte delle verdure generiche. Ho “implementato” le verdure a foglia verde anche nei centrifugati con un risultato niente male!! Per esempio ieri ho fatto melone giallo + coste (la parte verde). Delizioso, unica accortezza dosare il verde aggiungendolo gradatamente per abituarsi al sapore “clorofilla”. Io sono ancora traumatizzata da quando ho bevuto il succo di erba di grano e ci vado cauta! Ma pian piano so che umenterò la dose.
Sarà effetto placebo ma questa settimana mi sento benissimissimo, come se un altro tassello si fosse aggiunto al puzzle alimentare ;)

Altri successi: all’attivo in questo ultimo mese ho 2 giorni fruttariani (non è molto ma è un segnale che sono più “depurata”) e negli ultimi due mesi salto pranzo anche più di una volta a settimana. Il mio corpo richiede questa “pratica” e mi è stata utile in particolare dopo qualche (raro) sgarro delle feste.

Parliamo invece della forma fisica : il programmaMatevo[sup]®[/sup] che seguo da settembre mi sta dando risultati veramente notevoli su due fronti:
- la forma fisica è migliorata, in particolare la forza è aumentata considerevolmente (dedicherò un post con cui vi mostro i progressi nei carichi) e questo fa sì che svolgo le attività quotidiane con estrema facilità (nonostante i miei 43 kg), sollevo mia figlia come fosse una piuma (nonostante i 14 kg e passa), ho risolto alcuni doloretti articolari e mi sono in generale rassodata. La mia situazione di partenza era la mancanza totale di attività da circa 3 anni, quindi il miglioramento è stato visibile preso ma la cosa che mi affascina di questo metodo è che dedico una sola ora a settimana e poi “magicamente” il corpo si trasforma per arrivare pronto all’aumento di carico della settimana successiva. E questo progredire va avanti inesorabile settimana dopo settimana da settembre;
- l’attività ormonale è migliorata. Come indica l’autore del libro pare che i livelli di testosterone aumentino con la pratica. Io non ho fatto misurazioni post-ante (anche perché l’argomento non mi interessava) ma ho riscontrato che, rispetto a questa estate, la mia “voglia” è aumentata notevolmente…diciamo pure che l’ho riscoperta. Da dopo la gravidanza la libido era svanita, sepolta nei meandri della mia memoria, cancellata da uno strato di ruggine e ora invece mi trovo in una beata situazione. Forse è solo una serie di coincidenze, forse è un caso ma io associo questa “metamorfosi” agli esercizi, in particolare all’esercizio di trazione a corpo libero.
A proposito di forma fisica ho in mente la corsa per la bella stagione. Lunghe distanze. Vedremo.

Altri pensieri:
nel periodo natalizio mi sono “beccata” la tosse e, più pesante della tosse, il marito preoccupato che mi diceva di andarmi a far vedere dal dottore (hihi poverino non ce la fa!!). Astensione dai cibi mucosi, digiuno e succhi hanno risolto in una decina di giorni (quanto muco!!!). La mia convinzione è che i germi sono “insediati” in noi (in particolare il mio passato da malata ha fatto proliferare tante belle colonie…) e ne scaturiamo gli effetti con azioni come mangiar muco o prender freddo oppure ci sono altri fattori come le costellazioni e con maggiore forza il sole che “pilotano” il proliferare degli agenti batterici. Ho notato infatti che i malesseri tornano ciclicamente nell’anno, sempre negli stessi periodi (almeno per noi), un po’ come i funghi escono sempre nella stessa stagione, con le “lune” giuste.
Ne ho dedotto che il mio corpo, ancora non completamente depurato, ha tanti margini di miglioramento ed uno di questi è….la bocca e curando i denti potrei ottenere risultati nell’abbattimento delle colonie presenti e nel miglioramento delle difese. Quindi sono in fase di studio sulla mia situazione (mal occlusione compresa), Lorenzo Acerra mi ha dato tanti spunti…vi terrò aggiornati. Non ho ancora pianificato il da farsi. A breve una visita da Ricky66 8)

Per ora è tutto. Passo e chiudo :D
Avatar utente
By valina
#75640
Scusate nella foga di scrivere ho dimenticato di aggiornare sui benefici degli ultimi mesi. E' sempre così: quando uno sta bene si "adagia" sulla nuova situazione e dimentica quando stava peggio!
1. La forfora è definitivamente svanita;
2. I capelli restano puliti molto più a lungo e sono molto più "domabili". Ho sempre avuto una chioma ribelle, ora si è finalmente ammansita! (Ricordo un post di Swami che segnalava la stessa cosa....è vero!!!)
3. La (poca) dermatite residua sulle orecchie è praticamente svanita e questo è il risultato più grande. Al tatto sento ancora qualcosa sottopelle ma si è proprio ritirata e la pelle non si desquama più YUPPI!!! Oltretutto contando che siamo nella stagione in cui la manifestazione era più acuta direi che sono ultrasoddisfatta.
4. Le (poche) perdite vaginali di muco trasparente che ancora avevo in autunno (in particolare in concomitanza con qualche sgarretto mucoso) sono svanite del tutto olè!!!
5. Aggiungo un'altra cosa non strettamente legata agli ultimi tempi: da un anno circa non taglio i capelli (solo una spuntatina questo autunno) e la crescita è stata impressionante, direi circa 20 cm. Ho cercato su internet la crescita media dei capelli in una donna e dovrebbe essere (scusate la mia fissa per i numeri) 0.35 mm/giorno, quindi 12,7 cm all'anno. Io sono sicura di avere ampiamente superato questo valore. Grazie Ehret anche di questo! Sicuramente la mia figura ne risulta più aggraziata.

Ok direi che ho detto tutto adesso. Alla prossima :wink:
Avatar utente
By sandrod
#75642
allora quando corri con i capelli al vento dobbiamo immaginarceli lunghi!!! :) ;)
Avatar utente
By swami863
#75667
Bella Valina! :P
....la prova provata che per stare bene non è necessario riempirsi di spuntini e calorie, almeno leggendoti mi risulta che non mangi molto.
Noto questo perchè come sai un occhio al peso lo devo sempre dare., ho sempre paura di essere "in debito", anche se poi come sappiamo l' ascolto del corpo alla fine è la nostra guida.
Avatar utente
By valina
#75675
Ciao Swami! :D
Non so se mangio molto o no....mangio quello che mi sento! Praticare attività fisica e l'alternarsi di pasto e digiuni (senza "spiluccare intendo) secondo me danno il ritmo giusto al corpo per sfruttare al meglio quello che ha a disposizione.
Da quando ho ripreso a fare movimento (settembre) ho guadagnato circa 2 kg (oro per la mia "scricciolinaggine) :lol: Spero che il trand continui!! :wink:
Avatar utente
By valina
#75795
Aggiungo un tassellino alla mia storia: prima seduta da Ricky66. Un grande piacere conoscerlo!
Risultato della seduta: a livello fisico scioltezza e senso di libertà al collo che prima era "incriccato" (senza che sapessi quanto); ora ho una mobilità che non sapevo potesse esistere. Idem per il bacino con implicazioni nella respirazione che sento "sbloccata". A livello energetico non saprei ancora descrivere.
Dai test chinesologici abbiamo verificato la necessità di rimuovere gli ottavi. E sia. Il lavoro continua...Aggiornerò nella sezione apposita :wink:
Avatar utente
By valina
#76612
Esercizi di Ehret sulla spiaggia e digiuno...la prima gita fuori porta dell'anno :wink:
Buon preludio di primavera a tutti!!
  • 1
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 13

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret