Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sethunya
#76910
Valina, sei una forza della natura.
Ti rileggo dopo tanto tempo e sei avanti anni luce.
Complimenti davvero!

Ho preso il libro per il programma Matevo :wink:
Avatar utente
By valina
#76917
Grazie Sethunya!!! A dire il vero io non faccio un bel nulla....ha fatto già tutto Ehret...io lo sto solo ad ascoltare :lol:
Driziamo le antenne :wink:

Se ti serve qualche chiarimento per il Matevo fammi sapere! :wink:
Avatar utente
By valina
#79232
Ciao ragazzi! Wow quasi 15.000 visite a questo diario sono onorata!
Mi sento in dovere di aggiornare la situazione e di riassumere i passi:
attualmente la transizione ha superato i due anni e mezzo. La definisco in fase III : eliminati i cereali sia a pranzo che a cena. Riassumendo al massimo lo schema di alimentazione attuale è:
- tisana la mattina
- frutta verso le 12
- eventuale frutta/qualche seme o poca frutta a guscio verso le 15
- insalatona e piatto di verdura cotta alle 19 eventualmente seguite da patate al forno o quinoa.
- tisana prima di andare a letto.
Sgarri: patatine fritte ogni tanto, mandorle e nocciole (le nocciole tostate sento che non sono adatte al mio corpo ma mi piacciono, ogni tanto me le concedo :lol: ) e qualche raro pasto con muco se inevitabile o socialmente gradevole :D

Altri ingredienti della transizione:
- Digiuno settimanale (24h)
- pratica settimanale del sistema Matevo - 1 ora di allenamento (Davide mi ha inserita tra i referenti del Piemonte se qualcuno ha bisogno di informazioni non esitate!);
- allenamento di corsa su lunghe distanze settimanale o bisettimanale a seconda delle possibilità.

Grandi passi del 2014: estrazione dei denti del giudizio (ho acquistato molta energia) e digiuno di 20 giorni a seguito della lettura del libro "La filosofia del digiuno" di E. Purinton (il digiuno mi ha aiutata a guardarmi dentro alla ricerca della Verità).

Grandi risultati del 2014:
la transizione della mia bimba procede benissimo: in questo ultimo anno la sua crescita è stata ottima e il suo stato di salute molto buono. Questo è il principale risultato, la più grande soddisfazione, la vittoria sulle persone che non danno fiducia al sistema di guarigione e continuano a pensare che la malattia arrivi dal destino, dal fato, da chissà dove. Sveglia, il muco fa ammalare e blocca la crescita e l'assorbimento dei nutrienti! Almeno per noi è così. Ce l'ha insegnato il Prof. Arnold Ehret.

Buona transizione a chi ne è capace.
Avatar utente
By stellina3
#79292
Ma il tuo è un faro, non un diario ;-)
Mi era venuta voglia di aggiornare anche il mio di diario e mi sono accorta che c'era un altro bel diario aggiornato: il tuo :-)
Alla grande come sempre, mia carissima collega amica. Un abbraccio grande
Avatar utente
By valina
#79896
Ieri sera mio marito ha preparato delle deliziose crocchette di patate realizzate con patate schiacciate, olio e tenute insieme da farina di miglio (tanta, troppa).
Mi sono lasciata tentare e ne ho mangiate una decina, alcune durante la cena, 4 o 5 dopo.
Risultato: una stanchezza incredibile, alle 10 non tenevo più gli occhi aperti. Mi sono coricata alle 11 e stamattina alle 5 e mezza alzarsi è stata un'impresa titanica.
Stamattina mi sveglio con il (dimenticato) muco nel naso. Argh!
Rimedio: digiuno - che tra l'altro era già programmato in preparazione dell'idrocolon di domani dalla Dott.ssa Melloni.
Conclusione:
1. le farine sono micidiali per favorire l'ostruzione e il muco;
2. siamo artefici del nostro destino diceva Sartre. Siamo artefici del nostro muco dico io. Brava merla, non avresti dovuto mangiarle!
Guardo avanti, splende un gran sole oggi! :D
Avatar utente
By swami863
#79901
Ti sento vicina Valina nella grande sensibilità del corpo nei confronti del cibo.
Tra di noi ci sono persone che saltuariamente mangiano in modo ben più indolore farine, dolcetti ecc: io come te lo accuso subito.
La stanchezza arriva dopo anche per me e poi anche l' umore cambia tantissimo, mi vengono momenti di tristezza che normalmente non ho, non mi riconosco.
Avatar utente
By valina
#82203
Bentornata primavera!
Grazie Luciano per questo forum, perché ci consente di comunicare direttamente, di fare rete, di conoscerci anche di persona. E’ un immenso valore sociale.

La situazione alimentare procede serena, anzi serenissima. Lo schema alimentare è più o meno sempre lo stesso:
- spremuta e/o tisana la mattina per aiutare il corpo nel lavoro depurativo;
- frutta o insalata a pranzo, frutta a guscio o poco pane tostato per accompagnare;
- insalata mista, verdure cotte e pochi cereali
Acqua lontano dai pasti.

Il successo di questi mesi:
Per mia figlia il secondo anno senza malanni (salvo qualche raffreddamento passeggero e tosse di stagione assecondata con semplice amore e un po’ di omeopatia). La febbre ha fatto capolino in 2 occasioni risolvendosi in una notte con temperatura 38.5. Questa tranquillità è preziosa, testimonia che la strada è giusta, che star bene si può, che gli antibiotici non servono per la naturale crescita di un bambino. Stare bene NON è questione di fortuna, è presa di coscienza che il corpo ha bisogno del giusto nutrimento e la malattia è semplice manifestazione che qualcosa non va, a livello fisico o animico.
Stiamo frequentando un bellissimo asilo dove porto il pranzo e mia figli;a è felice di mangiare quello che prepara la mamma, per lei è un privilegio, non una stranezza. L’autonomia alimentare che abbiamo raggiunto è la nostra forza. Autonomia, indipendenza dal sistema, dai bar, dai supermercati, dalla pubblicità. Viviamo serene guardando quello che ci succede attorno e accogliendo tutto con piacere. E quando qualcuno offre una caramella a mia figlia lei spiega che noi non le mangiamo, ringrazia e declina. Lo fa con gioia, sapendo che noi abbiamo i nutrimenti che fanno bene, e che offriamo agli altri per condividere. E’ più buona una fragola o una caramella alla fragola? Dipende. Ognuno sceglie quello che preferisce.

Cambiare si può se il cambiamento viene da dentro ed è quello che sentiamo.

Vi abbraccio.

PS Dimenticavo (perchè è diventato scontato): per me tanta salute, nessun disturbo o raffreddamento...insomma energia al massimo! Grazie alla Vita!
Avatar utente
By luciano
#82204
Grazie Valentina per trasmettere la tua esperienza, sopratutto quella inerente alla crescita di tua figlia. :D

Molte sono le famiglie che non hanno dati per come alimentare i loro bambini e a questo hai sopperito egregiamente con il tuo libro Alimentazione Naturale Senza Muco Per Bambini :D

Le febbri che durano uno o due giorni sono attività di disintossicazione, tutto nella norma.

Buon proseguimento!
Avatar utente
By Markuseye
#82216
Brava Valentina!

Mi piace molto la convinzione che traspare in ciò che scrivi: si sente che sono cose alle quali non solo credi, di più le sai.

I nostri figli imparano per imitazione soprattutto da noi genitori di cui siamo il primo riferimento. Ottima idea scrivere un libro per aumentare la consapevolezze sull'educazione alimentare dei bimbi.

Ti leggo sempre volentieri. :)
Avatar utente
By sandrod
#82218
Bello :) ciao! :D
Avatar utente
By valina
#82518
Nel precedente post ho dimenticato di specificare, per quanto riguarda il mio fisico, che nel corso degli ultimi mesi il peso ha continuato pian piano a crescere e ora sono 48 kg (nel pieno della transizione ero scesa a 37).
Il peso è cresciuto senza apportare particolari variazione alla dieta ma semplicemente praticando costantemente attività fisica.
La mia esperienza è che stimolando il corpo, questo "capisce" che ha bisogno di più massa per sviluppare forza e si adegua.

E di pari passo va la coscienza: stimolata sente crescente il bisogno di espandersi.

Un sorriso.
Avatar utente
By valina
#83900
Appunti per il diario:
conclusi ieri 3 giorni di soli succhi e acqua e pulizia intestinale finale. Nessuna difficoltà o senso di fame o tensione neanche preparando i pasti per il resto della famiglia. Inappagabile senso di leggerezza, benessere, fluidità di pensiero, calma.
Avanti così.
  • 1
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret