Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By valina
#64451
Ciao, aggiorno un pò la situazione!
Da circa una settimana la mia dieta è questa:
ore 5,30: bicchiere di acqua rivitalizzata e argilla (in infusione dalla sera);
ore 7,30: circa mezzo lt di tisana o succo limpido allungato con acqua.
ore 10,30: frutta
ore 12,30: frutta (dello stesso tipo)
ore 14: succo limpido allungato/latte di nocciola fatto con soyabella;
ore 16: bicchiere acqua e magnesio supremo (non tutti i giorni); frutta
ore 19: insalatona +verdure cotte+grano saraceno o quinoa cotto nel brodo o creckers di grano saraceno conditi con pesto o sughetti vari. Ho tolto qualsiasi altra fonte di muco: pane, pizza, grissini.
I cambiamenti rispetto a una settimana fa:
1. ho eliminato totalmente il caffè e già da un mese tutti i cereali a parte grano saraceno e quinoa
2. vista la stagione ho potuto inserire frutta più sugosa (mi è scomparsa la dipendenza da banana!);
3. con l'aiuto dei succhi limpidi bevo molto di più (acqua energizzata...è buonissima);
4. ho inserito l'argilla per favorire la depurazione.
5. sto cercando, con difficoltà, di mangiare meno la sera...è veramente dura limitare le quantità e dopo cena la pancia si gonfia ancora come un pallone. Penso faccia parte anche questo della trasformazione in atto, poi avendo perso qualche chilo forse questo gonfiamento si nota di più...Mi son fatta l'idea che l'intestino sia deformato e che debba riprendere una forma naturale. Che dite?
Altri cambiamenti : ogni mattina eseguo gli esercizi dei 5 tibetani; in più (per non farmi mancare proprio nulla) ho al collo l'orgonite di Aran e di notte ho la piramide di orgonite sul comodino ;).
Problemi/fastidi: rigonfiamento del solito genere zona ovaia destra praticamente sul pube. Niente arrossamento. Sarà qualche ghiandola che scarica.
Cose belle: dopo 4 anni di stop totale (causa epitrocleite e gravidanza) ho preso una lezione di golf. Premetto che seguo a livello superamatoriale e senza iscrizione ai campi (è troppo caro!). Ma mi è sempre piaciuto questo sport per la sua "mentalità" nel senso che moltissimo dipende dal controllo di testa (come in molti altri sport del resto) e in più si cammina all'aria aperta. Bene alla lezione ho avuto una sensazione fantastica: il controllo del corpo. I miei muscoli erano moooolto rilassati e fluidi tanto che dopo una mezz'ora a riprendere confidenza con i movimenti sono riuscita per la restante lezione a fare a eipetizione molti tiri veramente belli. Anche il maestro si è stupito del fatto che fossi ferma da 4 anni! Mi sono veramente "sentita" non so come dire. Prima cercavo di ripetere i movimenti che mi venivano spiegati ma immancabilmente al momento dell'esecuzione qualcosa mi sfuggiva, questa volta no. Troppo bello!!!
Altre cose da segnalare: vista la stagione posso mangiare frutta autoprodotta ed è veramente un altro pianeta:il carico di zuccheri (e tutto il resto) non ha assolutamente paragoni neanche con i prodotti bio, soprattutto se di supermercato. La differenza abissale la fa il tempo che intercorre tra raccolta e consumo e quindi il grado di maturazione al momento del distacco.
Ora scappo, la trilogia del transurfing è arrivata!!!
Ps È arrivata anche la terza copia del MGDSM...questa è per il pediatra vegan ;) e vai col gifting!!!
Avatar utente
By valina
#64656
Aggiorno la situazione esami del sangue: ritirati gli esiti e portati a vedere al pediatra vegano di mia figlia che li aveva consigliati per verificare la celiachia.
Esami perfetti, se volete inoltro la scansione - non so come si fa-. Alla faccia del medico della mutua che ipotizzava una mia magrezza dovuta alla tiroide! :lol:
Soprattutto interessante il paragone con gli esami del 2009 da onnivora in salute.
Le urine sono troppo belle: sono spariti ossalato di calio e muco! Ebbravo Ehret! :wink:
Unico parametro sopra la norma gli eosenofili che sono indicatori della predisposizione allergica (pollini e acari-ora per me allergia un vecchio ricordo :wink: ).
Ho cambiato programma : ho deciso di non andare più dalla dietologa. Non ce la faccio proprio a regalarle i soldi. Continuo sulla mia strada con tranquillità e ascoltando il mio corpo (che ora finalmente sento). E vedrò con naturalezza di portarlo al suo peso forma.

Altro da segnalare:
1. ho iniziato con il transurfing...veramente interessante. Un nuovo mondo a scoprire!
2. Circa una settimana fa mi è comparso il solito tipo di dolore sottopelle (a volte questo tipo di dolorino sfoga in bollo rosso e a volte svanisce dopo qualche giorno). Bene questa volta invece il dolorino che era localizzato sull'ultima costola lato sinistro lentamente nei giorni si è spostato: è salito verso il cuore, è andato dietro la spalla, è salito sul collo e da stamattina è sulla gola. Facendo gli esercizi dei 5 tibetani (e anche prima) mi ero già accorta di avere del muco "incastrato" in gola e dietro il collo. Ora il dolore è una specie di torcicollo-mal di gola localizzato sotto "il gargarozzo" (come si chiama?). Sono in attesa di qualche lieto evento...magari una simpatica scarica di muco....vedremo.....forse se digiunassi avrei qualche regalo....ma come si fa con questi bei meloni maturi?? :lol: Vi farò sapere se succede qualcosa! Fatemi sapere se vi è capitato qualcosa di simile!!
Ciao alla prossima!!!
Avatar utente
By valina
#64674
Il "dolore"(lo definirei un "blocco") dal collo è fluito verso la spalla destra. Molto meno fastidioso :wink:
Avatar utente
By valina
#64800
Confesso, ho accelerato un pò troppo, non resisto al pensiero di potermi liberare di tutti i blocchi....solo che ne sto pagando le conseguenze (penso). :lol:
Mi spiego: quest'ultima settimana ho "osato" seguire il mio corpo e bere solo succhi limpidi allungati con acqua e limone sino a circa le 16 (oltre a un caffè confesso). Poi alle 16 merenda con frutta e cena verdure e grano saraceno cotto con verdure o quinoa con verdure. I pranzi di frutta ultimamente erano sostanzialmente un pro-forma per dare una parvenza di ordinarietà ai colleghi.
Bene. Come vi dicevo avevo quel "blocco-dolore" in corso. Dalla spalla destra è salito nuovamente al collo lato sinistro e poi è salito allo zigomo sinistro.
Venerdì ho iniziato a sentire delle fitte dalla faccia all'occhio sinistro, come degli spilli piantati ma radi e non troppo forti.
Venerdì sera stavo per andare a letto e sfiorandomi la palpebra ho sentito come una sporgenza, un foruncolo. Sono andata a vedermi e sulla palpabra sinistra avevo come "fiorite" 3 o 4 sporgenze, come orzaioli, non saprei dire (mi sono anche fatta una foto perchè mi sembravano troppo simpatici ). Ho provato a metter sopra argento colloidale...dopo 5 minuti non c'era più niente ma ho sentito un pò di dolore diffuso nel retro dell'occhio. Sono andata a dormire. Nella notte ho un vago ricordo di dolori tipo spilli nell'occhio (ma con l'orgonite dormo così bene che non mi andava proprio di svegliarmi :lol: ).
Ieri (sabato) mi son svegliata con un occhio gonfissimo quasi chiuso. Ho messo argento colloidale dentro e fuori non escludendo una qualche forma di congiuntiite fulminante ma non penso....
Nessun rossore e nessu dolore se non sull'osso dello zigomo e un pò sull'osso occipitale (si chiama così? dov'è alloggiato l'occhio).
In giornata il gonfiore è sceso ieri sera avevo la palpebra e intorno all'occhio verso la tempia un pò rosso.
Stamattina mi son svegliata con l'occhio ancora un pochino gonfio (molto meno) e come una borsa sotto l'occhio (non molto grande) e verso il canale lacrimale.
Il dolore alle ossa della faccia non c'è più.
Secondo voi potrebbe essere un semplice colpo d'aria?
Forse dovrei postare questo fatto nella sezione disturbi?
Io penso sia una forma di depurazione ...quindi un successo! :lol:
Da quando ho iniziato la transizione di bolli gonfi ne vedo sul mio corpo di tutte le forme e le posizioni!!!
Avatar utente
By valina
#64803
Scrivo un post su una cosa che forse riterrete strampalata....ma ve la devo dire :lol:
Da qualche mese - e sempre di più a mano a mano che la transizione avanza - ho voglia di bello, per me stessa, per la casa, per tutto il mondo!
E' una sensazione nuova, o meglio riscoperta, ne ho un vago ricordo nella mia adolescenza, ma da adulta ho sempre pensato di non avere questa sensazione dentro di me, mi sono sempre pensata arida, insensibile alla "vanitosità. E invece ultimamente....ho riscoperto lo specchio. Ebbene si, era da tanto tempo che non mi specchiavo cercando di migliorarmi. Anche a causa della dermatite che avevo la mia immagine semplicemente non mi interessava, mi sembrava che abbellirmi fosse superfluo, inutile, una perdita di tempo.
Ora invece sono più interessata a come appaio, alla mia bellezza, non perchè mi voglia agghindare a mò di maschera, ma semplicemente vorrei rappresentare la felicità che sento dentro.
E lo stesso vale per il mondo che mi circonda: l'altro giorno per esempio (una stupidaggine, ma è una cosa nuova della mia esistenza) mi sono trovata a comprare una tovaglia e un centro tavola coloratissimi per dare un pò di brio alla casa che vedo "moscia", "pallida". E così via: vorrei portare qualche pianta e dei fiori in ufficio (l'altro giorno volevo comprare un mazzetto o portare i miei girasoli poi ho desistito...), mi piace vedere la bellezza in giro, ad esempio (ridete se volete) se mi capita di vedere un bel ragazzo o una bella ragazza mi sento "appagata", mentre prima provavo una recondita invidia per le belle ragazze che ritenevo più fortunate di me e un senso di irraggiungibilità per i ragazzi che "disprezzavo" sentendoli vanitosi.
Per me questo è un enorme successo, una vittoria sull'oppressione che prima mi affliggeva.
Grazie Ehret!!!!(e Luciano :wink:)
Avatar utente
By Olivia
#64804
Io vi ringrazio per queste vostre testimonianze, mi incoraggiano a continuare sui questa strada! :D
Avatar utente
By luciano
#64808
valina ha scritto: ho voglia di bello, per me stessa, per la casa, per tutto il mondo!
Quando il corpo si libera dalle tossine, l'essere si manifesta per quello che è. L'estetica, il senso del bello, fa parte della sua essenza.
E' come se fossi uscita da un mondo grigio per entrare nel tuo mondo colorato e vivo. Più ci nutriamo con alimenti vivi, frutta e verdura fresca, più vita mettiamo in noi.
Complimenti! :D
Avatar utente
By valina
#66378
Ciao ragazzi sono tornata!!!
Vi aggiorno la situazione di questi ultimi tre mesi (sono passati tre mesi??? 8O Sono volati!!! :lol: )
Prima di tutto ho studiato:mi hanno illuminata alcuni libri che ho letto….metto qua i titoli poi vedrà Luciano se toglierli…non voglio fare pubblicità a nessuno:
Transurfing Vivo - Oltre i Confini della Matrix - Vadim Zeland –ho imparto l’importanza del cibo, dell’acqua e dell’aria vivi. Ho cambiato il mio approccio con il cibo ragionando in termini di vitalità piuttosto che di “materia” ed effettivamente mi sento molto molto più energetica.
Acqua e Sale - Barbara Hendel, Peter Ferreira - ho imparato l’importanza dei due elementi combinati insieme e la loro potenza per tanti usi (dal lavaggio del corpo, agli sciacqui,alla cura di certi disturbi, alla mineralizzazione.)
Il Tuo Corpo Implora Acqua Fereydoon Batmanghelidj- ho scoperto che ero disidratata e ho incrementato l’acqua a 8 bicchieri al giorno (probabilmente anche Ehret dava importanza all’idratazione ma ho tralasciato questo aspetto quando l’ho letto perché ero troppo concentrata ad imparare da lui come alimentarmi. Comunque ho rilevato dei benefici nel bere di più, in particolare la sensazione di fresco all’addome e di pulizia interna che prima non avevo e in generale meno muco se mangio cibi amidacei.
A settembre, seguendo la strada della ricerca di pulizia interna, ho eseguito il protocollo Clark per i parassiti perché continuavano a sorgere i famosi “bolli rossi” delle puntate precedenti (Dodo del forum mi aveva insinuato il dubbio). Con il protocollo (preceduto e seguito da clistere da 1.5 lt) ho sentito effettivamente vari movimenti nell’addome ma non ho avuto il coraggio di mettermi ad analizzare quello che espellevo, non so dirvi se l’eliminazione è stata completa. Fatto sta che non sono riuscita a seguire un’alimentazione crudista, ho capito che è troppo presto e il mio fisico non è ancora pronto.
Dopodichè ho letto anche il libro (ormai ero in pista per la depurazione a tutto campo!!) Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico - Andreas Moritz e ho eseguito la mia prima pulizia del fegato seguita da 3 giorni di pulizia dei reni (con le indicazioni del libro). Questa volta invece ho osservato con interesse quello che ho espulso (si tratta di poche volte mentre per il protocollo parassiti è un mese di lavoro). Ho espulso tantissimissimi calcoletti di varie forme, dimensioni e colori ma penso sia solo la punta dell’iceberg! Ho in programma una nuova pulizia epatica a dicembre.
La caccia ai parassiti continua: non mi arrendo mica così facilmente: i bolli rossi continuano a spuntare e spostarsi in giro per il corpo (inguine due volte, schiena, braccia…in totale direi 5 volte negli ultimi 3 mesi) e dopo quello che mi è successo all’occhio ho avuto proprio sentore che si trattasse di bestioline vaganti per il mio corpo. E allora….mi son presa uno zapper consigliatomi da Aran. Oggi è il secondo giorno di utilizzo e sento che qua e là qualcosa si smuove: ogni tanto ho come dei pizzichii (ma nulla di doloroso, solo un fastidio momentaneo che poi svanisce). Magari è una suggestione non so dirvi. Poco fa mi si è smossa anche la pancia, avevo proprio un po’ male, sono andata in bagno e tutto è passato. Ho uno dei miei bolli che è uscito da 4 giorni sotto l’ascella destra e si sta spostando verso il bicipite. Da stamattina che ho lo zapper il rossore si è spostato verso il braccio, si è sgonfiato ma sento ancora un po’ male in un punto preciso che se tocco sento sottopelle come due palline di circa 2 mm…bo!Vi farò sapere. Forse è solo la disintossicazione dei vasi linfatici… Questa giornata di zapping mi sento più stanca del solito, sento proprio il corpo che sta lavorando per smaltire (sto bevendo di più e anche la tisana depurativa per i reni).
Questo è il contorno di quello che è il fulcro della faccenda: l’alimentazione.
Devo dirvi che non ho fatto grandi passi (né avanti né indietro ;)), ma alcuni cambiamenti in me ci sono stati.
Prima di tutto mi sono resa conto che mangiavo troppo poco e, dopo il primo periodo di transizione in cui mi sono un po’ consumata (e depurata), ultimamente sto ricostruendo e ho incrementato la quantità di frutta la mattina. Così facendo a poco a poco è aumentata l’attrazione verso la frutta e la apprezzo sempre di più. Adesso capisco l’energia che ne deriva. Sono sempre alla caccia di frutta “vera” perché la differenza con quella morta del supermercato (anche bio) è notevole.
Forse a causa della tanta frutta ho “smosso” il muco profondo e ho avuto due episodi di “urgenza” ad andare in bagno in cui ho espulso molto molto ma non violentemente e con consistenza morbida e colore giallo….era muco? Non so ma in quelle due occasioni ho avuto una sensazione di leggerezza e svuotamento bellissime, cosa che ti spiace quasi mangiare dopo!! ;)
Diciamo che ultimamente sono fruttariana part-time: fino alle 16 (ma non di rado trasgredisco con un pezzo di farinata verso le 14….la adoro).
Che dire? Sto benissimo. Ultimamente alla voglia di “Bello” si è aggiunta la voglia di “Ordine”. Sì, sono sempre stata disordinata, caotica nelle faccende di casa (in quelle di lavoro rigorosissima ma mi sfogavo a casa ;)) Ora invece mi dà fastidio avere disordine in casa e il lavoro mi sembra più facile e mi genera molto meno stress. A volte mi stupisco da sola perché mi vien voglia di mettere a posto i cassetti e, cosa più sconvolgente, prima di rimettere le cose nel cassetto, lo disinfetto con l’alcool!! Ehret power!
Per il resto devo dire che sono meno nervosa e più serena, sono meno intransigente verso chi mi sta intorno e mi sento l’anima più felice (ho anche scoperto di avere un’anima oltre che un corpo e non è poco). Poi sono sempre più cosciente del mio corpo e lo “sento”, non so come spiegarvi…
Altro da segnalare : come mi avevano tempo fa suggerito Flib e Tinstructor ho iniziato a muovermi: ho iniziato un corso di yoga che mi aiuta tantissimo a concentrarmi sul mio corpo e sul suo dis-equilibrio.
A presto e grazie Ehret della rinascita!!!!
Avatar utente
By daleo
#66386
Con tanta vitalità non puoi essere che un segno di fuoco oppure è tutto merito di Ehret. Complimenti.
Avatar utente
By valina
#66397
Grazie!Sono Toro non so se è di fuoco che si tratta ma diciamo che Ehret ha buttato sulla mia scintilla una bella tanica di benzina!!!!Hihi!
Avatar utente
By luciano
#66400
Bentornata! :D
valina ha scritto:....Prima di tutto ho studiato:mi hanno illuminata alcuni libri che ho letto….metto qua i titoli poi vedrà Luciano se toglierli…non voglio fare pubblicità a nessuno...
Non vedo perché, sono libri che propongo da sempre su questo forum e sito! :D
Avatar utente
By valina
#66405
Bene sono contenta della noncensura . Veramente ho anche letto Tesla Lampo di genio (molto interessante, un mondo che vorrei approfondire) e The China study che invece non mi ha lasciato spunti perchè non ho bisogno di prove scientifiche per dimostrare quello che ha detto Ehret ;) :)
Avatar utente
By luciano
#66408
valina ha scritto:Bene sono contenta della noncensura . Veramente ho anche letto Tesla Lampo di genio (molto interessante, un mondo che vorrei approfondire) e The China study che invece non mi ha lasciato spunti perchè non ho bisogno di prove scientifiche per dimostrare quello che ha detto Ehret ;) :)
Dipende da cosa uno propone. Finché sono in linea con il tema e non portano a siti che osteggiano questo forum non ci sono problemi. Non mi piace regalare traffico a chi non se lo merita. :D

Ma come puoi vedere, c'è molto spazio sui libri. Molti sono utili perché ampliano ciò che Ehret ha sempre detto anche se in altri modi e possono essere utili una volta che hai i fondamenti del sistema di guarigione della dieta senza muco. :D
Avatar utente
By valina
#66410
Ok grazie Luciano!
Aggiungo due altri successi che mi son dimenticata di postare ieri : questa estate, nel pieno della depurazione, avevo molto freddo. Ora, nonostante si avvicini l'inverno, non ho più freddo!E una gran cosa perchè con la mia corporatura esile ho sempre patito molto il freddi. Mi abbronzo anche velocissimamente ad esempio nelle giornate di sole in pausa pranzo esco di un colore e rientro di un'altro 8)
Altra cosa:ieri sera mi sono scottata con il forno,mi è rimasta proprio la pelle attaccata alla resistenza.Subito male ma senza mettere nulla stamattina mi ritrovo con la pelle "ricostrita" e solo un piccolo segno dove la pelle staccata era più profonda.La percezione del dolore è molto attenuata (avevo già notato in altre occasioni) e le cellule si rigenerano prima (anche i tagli si "suturano" in fretta, il sangue ha una consistenza più tipo gel).
Penso sia importante riportare questi miglioramenti in un diario perchè quando si sta bene si fa in fretta a dimenticare come si stava prima!!
:D
Avatar utente
By luciano
#66414
valina ha scritto:Penso sia importante riportare questi miglioramenti in un diario perchè quando si sta bene si fa in fretta a dimenticare come si stava prima!!
:D
Concordo completamente! :D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 13

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret