Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Stefano975
#61929
Non è entusiasmo ma devo ammettere che i risultati di questi 3 giorni di digiuno diagnostico sono passati bene senza problemi.
In primo non avrei mai creduto di poter stare tre giorni senza mangiare, ma posto l'obbiettivo e stato semplice, devo dire pero che oggi è l'ultimo giorno e le immagini che mi passano in mente sono solo culinarie, pero il palato chiama assolutamente frutta. Domani mattina faro colazione con abbondante frutta come ho sempre fatto, poi vedremo cosa mi stuzzica.

Mi rivolgo a voi per capire cosa ci si deve aspettare dal primo digiuno di diagnosi, poiché l'unica cose che ho notato sono state la liberazione del naso con escrementi di orribile colore, quindi sicuramente datati ed una leggera debolezza alle ginocchia.
Devo intuire che tutto sommato a parte gli accumuli di muco la complessità della macchina e sana? E poco per capitolo?
Scordavo di dire che a questa mattina sono 86.5 kg degli 89 kg della mattina in cui ho iniziato, in due mattine è troppa la perdita o va bene?

Ammetto in fine che ho una discreta quantità di energia fisica, soprattutto che queste due notti, 4 ore di riposo sono state sufficienti.

Grazie attendo commenti

Stefano
Avatar utente
By luciano
#61940
Il primo digiuno, dello specchio magico, serve per farti capire in quali condizioni ti trovi.
Ha visto che hai del muco, la sorgente della malattia, quindi sarebbe buono mettersi su una dieta di transizione e iniziare il percorso verso la salute perfetta, con tutte le su tappe, alcune in salita altre in discesa o in piano. :D
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret