Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Nelly
#62438
Buongiorno a tutti

La mia bimba di 5 anni presenta i sintomi della scarlattina, per la seconda volta, purtroppo non si acquisisce l'immunità una volta fatta .
La prima volta (qualche mese fa), le ho amministrato l'antibiotico prescritto dal medico (non avrei voluto farlo, ma ho avuto paura di provare a vedere se magari passava da se ), però vorrei chiedere se qualcuno ha avuto simili esperienze e se, eventualmente, bisogna intervenire per forza oppure si può aspettare, senza nessun rischio, che il corpo faccia il suo lavoro di autoguarigione.

Grazie
Nelly
Avatar utente
By luciano
#62442
Per dare un risposta occorre sapere quale alimentazione segue la bambina.

Per agire poi occorre che ti accerti quale linee terapeutiche vuoi seguire, se quelle naturali o quella che prescrive antibiotici.

Devi informarti bene su come agisce la medicina ortodossa altrimenti fino a quando credi in essa al minimo timore ricorrerai agli antibiotici o altri farmaci vanificando gli effetti ottenuti da qualsiasi terapia naturale.
Avatar utente
By Nelly
#62448
Ciao Luciano

Sono decisamente per la medicina naturale, tant'è vero che da 4 anni, da quando ho iniziato la transazione, non ho più usato i medicinali tradizionali, superando ogni sintomo di "malattia", varicella compresa, senza aiuti di nessun genere, fidandomi della capacita del mio corpo di autoguarire.
Premetto che da cca 3 anni la nostra alimentazione consiste in frutta e verdura (cruda e cotta), usiamo ancora le patate (ahimè non riesco ancora a farne a meno) e molto molto raramente legumi...null'altro. La bimba in più mangia la pasta, solo a scuola però.
Se avessi fatto io la scarlattina, non avrei avuto nessun timore di provare a vedere come reagisce il mio fisico, senza l'aiuto dell'antibiotico e vorrei avere la stessa fiducia anche nel caso della bambina, però, appunto, avrei bisogno magari di qualche consiglio e supporto da qualcuno che ha già superato queste situazioni o che ne sa più di me e non farmi prendere dalla paura leggendo le informazioni che si trovano in rete.
Grazie mille!
Nelly
Avatar utente
By luciano
#62451
Dovresti aiutare tua figlia con dei clisteri eliminando il più velocemente le tossine dei cibi che mangia a scuola, almeno ora che ha la scarlattina.

Inoltre al momento non saprei cosa suggerirti di naturale come rimedio se non la corretta alimentazione, ma questo non agisce a breve termine, e visto che ora la scarlattina ce l'ha credo che la cosa più sicura sia quella di fare fuori i batteri con gli antibiotici, e poi di correggere la sua alimentazione per il futuro.

Purtroppo questo è difficile, perché con le mense scolastiche è problematico, bisogna farsi fare certificati ecc. e poi basta un cucchiaio non lavato bene per trasmettere batteri ecc.
Avatar utente
By luciano
#62452
La scarlattina è una condizione potenzialmente grave per il fatto che può degenerare e i rimedi naturali non sono efficaci quanto gli antibiotici quando uno già ce l'ha.

Se si sceglie la medicina naturale, il trattamento deve sempre essere controllate ed eseguito da un operatore professionista veramente esperto.

Un certo numero di rimedi erboristici e omeopatici sono in grado di fornire grandi benefici se usati insieme a farmaci allopatici per rafforzare la risposta immunitaria naturale del corpo.

Quindi potresti utilizzare tutti quei rimedi che rafforzano il sistema immunitario.
Avatar utente
By Nelly
#62454
Purtroppo non saprei dove trovare adesso un professionista nel settore, anche perchè al momento sono a Vienna.
Comunque in giro su internet ho trovato un rimedio omeopatico, Atropa belladonna, consigliato appunto anche per la scarlattina. La cosa strana è che, andando a chiederlo in una farmacia dove vendono sia medicinali tradizionali che omeopatici, la farmacista si è rifiutata categoricamente di vendermi Belladonna, dicendo che devo assolutamente dare l'antibiotico alla bambina.
Ovviamente ho cambiato farmacia e sono riuscita a comprarlo, senza specificare a cosa mi servisse Belladonna....ora ce l'ho in mano e sono confusa su cosa fare.
Vedo che i sintomi sono più leggeri rispetto alla prima volta, la febbre più bassa e di durata più breve....le macchie sul corpo più lievi....la bambina è molto vivace e non sembra stia male. Sono tentata ad aspettare un pò prima di somministrarle qualsiasi cosa, giusto per vedere se peggiora o magari (lo spero fortemente) migliora....:)
Intanto ti ringrazio moltissimo per i consigli. Se la vedo brutta ricorrerò all'antibiotico, ma aspetto ancora un pò.
Saluti
Nelly
Avatar utente
By ciupinix
#62455
Per la scarlattina puoi usare la radice di bardana.. per le dosi dipende quanti anni ha la bambina.. la radice di bardana la fai in decotto e si beve.. una parte la bagni sulle zone dove della pelle che manifestano i sintomi.. di solito x un bambino si utilizza metà della dose che si dà ad un adulto.. gliene fai bere mezzo bicchiere prima dei pasti.. meglio ancora sarebbe la tintura di bardana, ma per farla occorre farla macerare almeno 20 giorni, ma non hai tutto quel tempo.. se i sintomi cessassero, continua a somministrargliela per ancora un mesetto.. poi come dice Luciano l'alimentazione è la cosa migliore :)
Avatar utente
By luciano
#62457
Nelly ha scritto:Sono tentata ad aspettare un pò prima di somministrarle qualsiasi cosa, giusto per vedere se peggiora o magari (lo spero fortemente) migliora....:)
I rimedi omeopatici si possono somministrare senza problemi, mi pare. :wink:
Ultima modifica di luciano il 22 maggio 2012, 20:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By Nelly
#62459
Vi ringrazio moltissimo per i preziosi consigli!
Inizierò a somministrarle Belladonna da stasera (è l'unico rimedio che ho a disposizione in questo momento), le condizioni sembrano peggiorare quindi non aspetto più, sperando che sia sufficiente e non debba ricorrere all'antibiotico.

Grazie ancora!
Nelly
Avatar utente
By krishnacry
#62465
che ne dite di argento colloidale,abbinato a probiotici???
mia cognata in 4 giorni ha debellato il fuoco di sant'antonio,e aumenterei anche la vitamina c
auguroni
cry

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret