Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Liam
#62554
Ehret non parla mai di come lasciare i farmaci.

Voi cosa ne dite?

Una persona anziana che prende molti farmaci è in una situazione delicata.

Alcuni Naturopati consigliano di diminuire i farmaci solo quando i valori del sangue cominciano a migliorare.
Ma è anche vero che finchè li prendi il tuo sangue ne è danneggiato.

Bisognerebbe forse provare a ridurli gradualmente e smettere di credere di non poterne fare a meno.

Effettivamente io ho fatto così ma a trent'anni d'età.... una persona anziana potrebbe avere invece reazioni veramente pericolose per la sua vita..
By Pedro
#62556
Liam ha scritto:Ehret non parla mai di come lasciare i farmaci.

Voi cosa ne dite?

Una persona anziana che prende molti farmaci è in una situazione delicata.

Alcuni Naturopati consigliano di diminuire i farmaci solo quando i valori del sangue cominciano a migliorare.
Ma è anche vero che finchè li prendi il tuo sangue ne è danneggiato.

Bisognerebbe forse provare a ridurli gradualmente e smettere di credere di non poterne fare a meno.

Effettivamente io ho fatto così ma a trent'anni d'età.... una persona anziana potrebbe avere invece reazioni veramente pericolose per la sua vita..

Ehret ne parla, la transizione dev'essere molto lunga e ci sono poi reazioni fisiche che indicano presenza di farmaci.
In questi libri trovi un po di dati:

- Farmaci che escono, sensazioni --- SGDSM 29-112-127
- Farmaci e lunga dieta di Transizione --- LTVR 56
- Farmaci in circolazione, sintomi --- SGDSM 29-37-47-127 DR 44
- Farmaci, perché “funzionano” --- SGDSM 73 LTVR 57

DR = Digiuno Razionale
LTVR = La Tua Via Verso la Rigenerazione
SGDSM = Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco
Avatar utente
By luciano
#62584
La riduzione di farmaci graduale abbinata a una dieta di transizione è un soluzione possibile.
L'importante è che la persona non abbia astinenza dei farmaci ridotti, in tal caso la riduzione deve essere ancora più graduale.
Avatar utente
By Liam
#62624
Pedro ha scritto:
Liam ha scritto:Ehret non parla mai di come lasciare i farmaci.

Voi cosa ne dite?

Una persona anziana che prende molti farmaci è in una situazione delicata.

Alcuni Naturopati consigliano di diminuire i farmaci solo quando i valori del sangue cominciano a migliorare.
Ma è anche vero che finchè li prendi il tuo sangue ne è danneggiato.

Bisognerebbe forse provare a ridurli gradualmente e smettere di credere di non poterne fare a meno.

Effettivamente io ho fatto così ma a trent'anni d'età.... una persona anziana potrebbe avere invece reazioni veramente pericolose per la sua vita..

Ehret ne parla, la transizione dev'essere molto lunga e ci sono poi reazioni fisiche che indicano presenza di farmaci.
In questi libri trovi un po di dati:

- Farmaci che escono, sensazioni --- SGDSM 29-112-127
- Farmaci e lunga dieta di Transizione --- LTVR 56
- Farmaci in circolazione, sintomi --- SGDSM 29-37-47-127 DR 44
- Farmaci, perché “funzionano” --- SGDSM 73 LTVR 57

DR = Digiuno Razionale
LTVR = La Tua Via Verso la Rigenerazione
SGDSM = Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco


Grazie Pedro, ho ben presente tali passi, ma non affronta mai il "come toglierli".
Da come parla da' quasi l'impressione che li facesse cessare da un giorno all'altro, ma ripeto non entra mai nei particolari.
Proverò a cercare tra i post le varie esperienze.
Sicuramente la gradualità è sempre la cosa più sensata..
By Pedro
#62625
Certo che dice come toglierli, non ci sono altri modi se non fare una lenta transizione stando attenti alle reazioni fisiche.

Io 30 anni fa avevo preso qualche pastiglia di sonnifero, iniziando la transizione, puntualmente dopo che ero andato in bagno, mi veniva sonno perché si riattivavano le tossine.

Ora è passato tutto.
Avatar utente
By luciano
#62628
Pedro ha scritto:Certo che dice come toglierli, non ci sono altri modi se non fare una lenta transizione stando attenti alle reazioni fisiche.

Io 30 anni fa avevo preso qualche pastiglia di sonnifero, iniziando la transizione, puntualmente dopo che ero andato in bagno, mi veniva sonno perché si riattivavano le tossine.

Ora è passato tutto.
Devo complimentarmi con te, sei davvero uno "studente" coscienzioso, e stai apprendendo davvero bene dagli insegnamenti di Ehret! :D
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret