Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

#62569
Ciao volevo fare il punto dopo questo ancor breve periodo dall'inizio della transizione.
Appena ho cominciato la transizione mi sono apparse delle chiazze brune sul viso di fianco alla bocca, dove di solito mi vengono i brufoli nel periodo mestruale, ora quelle chiazze stanno schiarendosi e scomparendo.
Poi mi son comparsi delle chiazze rosse su un braccio che sono quasi sparite.
La lucidità mentale e la serenità sono decollate e trovo che il cibo della dieta dia allegria e serenità. Nel gustare le mie scope intestinali, come le chiamava lui, provo proprio piacere fisico, per non parlare della frutta. Ora poi che è stagione di ciliegie!!!!!!!!!!!!!!!!
Le mestruazioni non si sono ancora presentate, sono in ritardo di una settimana, di solito io sono puntuale o anticipo leggermente ma non mi preoccupo, pare che non siano necessarie per essere fertili e nel libro c'è scritto che la scomparsa può essere una conseguenza della dieta. Poi è anche possibile che cominciando a ripulirmi io stia mettendo in circolo medicinali presi in passato e di ormoni purtroppo (questa parola la vorrei scrivere maiuscola ma è vietato) ne ho presi fin troppi.
Ma rimpiangere scelte sbagliate fatte in passato è una cosa che non serve a nulla. Prima rimuginavo parecchio e ora invece la mente è più sgombra serena e mi piace ridermi un po' dietro.
In realtà il motivo principale che mi ha portato a cominciare la dieta è proprio questo. Sono alla ricerca di maggiore consapevolezza e lucidità.
Mi piace scoprirmi grata di tutto quello che la vita mi regala e imparare a gustarne la magia ogni giorno. Non sono cose a cui si arriva con la ragione devi sentirle con il tuo organismo, faccio anche meditazioni quotidiane ma credo che con un corpo più pulito funzionino meglio.
Ma bando alla spiritualità volevo un parere molto più materiale.
Sono sempre stata una "cagona" una due volte al giorno o anche di più e ora invece mi si è un po' bloccato tutto.
Rimedio con questa nuova esperienza dei clisteri che ogni volta mi sollevano letteralmente il morale.
Per cercare di "ripartire" nel frattempo mi sto prendendo fermenti lattici.
La spiegazione che mi sono data del comportamento assolutamente nuovo del mio intestino è che ora ci si stia accumulando parecchio muco colloso e che quindi il transito sia più faticoso.
La mattina col digiuno della colazione la lingua è bianca e quindi sto espellendo sicuramente.
Cosa ne dicono gli Ehretisti esperti?
Insisto massicciamente con i clisteri fino a che non riesco a ripulirlo abbastanza?

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret