Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By newton
#62632
Ciao a tutti, mi sono avvicinato da poco al mondo dell'energia orgonica, ma con spirito scientifico, ho deciso di fare una prova sperimentale.

Ho costruito un accumulatore un po alla buona alternando strati di carta e di cellophane intorno ad un cilindro di plastica (bottiglia dell'acqua tagliata)...

Per verificarne il funzionamento ho strappato due foglie quanto più in stesse condizioni possibili e l'ho lasciate una all'interno dell'accumulatore e l'altra all'esterno (lontana circa 1 metro)...dopo una settimana questi sono i risultati...

http://img850.imageshack.us/img850/3383 ... 161008.jpg
http://img843.imageshack.us/img843/6514 ... 170240.jpg

La foglia a sinistra era all'interno, quella a destra all'esterno

La foglia all'interno ha mantenuto un colore verde vivo, la foglia all'esterno è diventata verde chiara ed ha iniziato ad arricciarsi

Pensate che abbia costruito un accumulatore funzionante o è stata semplicemente fortuna?

Grazie a tutti :D
Avatar utente
By Aleth
#62647
newton, le due foglie non sono a pari condizioni: una era in ambiente protetto (dentro una bottiglia e l'altra no) forse quella fuori si è disidratata prima. Visto che la bottiglia l'hai fatta, se ti va fanne un'altra identica ma avvolta da un semplice tessuto che renda la luce simile all'altra e mettici dentro, per ognuna: una foglia, un pezzetto di formaggio una fragola.
:wink: cosi ci teniamo occupati in attesa della persona con cui luciano è in contatto per darci aggiornamenti, appena è pronto.
Avatar utente
By aran
#62699
Ciao Newton, l'accumulatore orgonico (ORAC) è il risultato dell'osservazione di Reich del comportamento dei materiali con l'energia che aveva scoperto.

Infatti, la formula di alternare strati di materiale organico (mi pare usasse il cotone) e lamine di metallo (materiale inorganico) permette di concentrare l'orgone che è presente nell'ambiente.

Reich curò gli ammalati di cancro con l'ORAC, ottenendo grandi successi perché sfruttò la capacità dell'orgone di rivitalizzare le cellule viventi.

Tuttavia, mise in guardia i futuri utilizzatori e terapeuti nel momento in cui l'ORAC veniva fatto operare in un ambiente ricco di DOR perché purtroppo questo dispositivo accumula energia in maniera indiscriminata.

L'esperimento ORANUR fu un fallimento perché venne fatto ponendo un mg di radio nell'ORAC e questo creò problemi e danni biologici alle persone presenti all'esperimento, oltre che rendere l'atmosfera sopra il laboratorio di Reich fortemente pesante, con nuvole scure (nuvole DOR chiamate nel gifting). Se l'idea iniziale era quella di vedere se era possibile risolvere l'inquinamento da radiazioni nucleari, l'effetto nell'ORAc fu esattamente l'opposto, particolarmente disgregante.

Reich risolse quella situazione inventando il cloudbuster, col quale, tra l'altro, fece crescere l'erba alta 30 cm nel deserto dell'Arizona dopo che vi era stata assenza di vita per decenni.

La capacità del meteriale organico è quella di attrarre e trattenere l'energia mentre quella del metallo è quella di respingerla immediatamente: questo è il principio alla base dell'ORAC.

L'orgonite funziona allo stesso modo, solo che il cristallo ridona all'energia che passa nell'orgonite la sua vibrazione naturale, riconvertendo così l'energia stagnante, il DOR, di nuovo in orgone benefico. Quindi, l'orgonite si differenzia dall'ORAC perché genera orgone mentre l'ORAC accumula l'energia presente, qualsiasi essa sia.

Quando la FDA fece gli esperimenti coll'ORAC, i topi vi morivano dentro. Un assistente di Reich fece notare che nei pressi si trovava un traliccio dell'alta tensione, ma questo non bastò a far riconsiderare la cosa alle autorità. Eppure Reich aveva guarito i topi nell'ORAC. Ma tant'è. L'FBI aveva investito 10 milioni di dollari per spiare Reich e per non permettergli di diffondere le sue scoperte al mondo.


Quindi attenzione a dove si fa operare un ORAC.

In rete, specialmente in inglese, si trova molto materiale, ma è sempre posto in evedenza che l'ORAC viene fatto operare in un ambiente sterile, senza influssi energetici esterni.

L'orgonite, invece, se posta vicino a grosse fonti di DOR come le antenne, ma anche le centrali nucleari, trasforma e spazza via tutto., ci sono molti esempi nel mondo oramai.

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret