Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By EnricoPro
#62828
Ciao a Tutti vi voglio raccontare l'ultimo traguardo che ho raggiunto
con la Dieta Senza Muco.

Ho voluto provare se riuscivo a superare il mio record precedente di circa 22 giorni alimentandomi di solo frutta.

Ebbene ci sono riuscito infatti sono arrivato a 28 giorni cibandomi di solo frutta.

La frutta che ho mangiato in questo periodo erano:

Banane (solamente frullate)
Fragole (solamente frullate)
Mele (solamente il succo) centrifugate
Pere (solamente il succo) centrifugate
Ciliege (normalmente) intere
Ananas (normalmente) intere
Datteri (normalmente) intere


Ho notato che mangiando la frutta più allo stato liquido (centrifugata o frullata) se ne riesce mangiare molta di più per il fatto che ostruisce ed affatica meno l'organismo nel suo processo di assimilazione e digestione infatti avevo l'addome più piatto e lo stomaco meno affaticato.

Ho notato anche che è più facile prolungarsi nel nutrirsi di sola frutta senza avere troppi desideri di cibo mucoso ciò lo dimostra che ho superato il mio record personale.

Ad un certo punto sentivo che la mia pelle ed i tessuti all'interno del corpo
cambiavano aspetto sentendoli più sani e belli. Avevo anche il naso all'interno più pulito nel quale passava più aria che attraversava in parte le vie respiratorie ed il corpo sentendomi più leggero ed quasi come se non sentissi il peso del corpo.
L'aria intestinale andava sempre diminuendo ed le urine erano un pò più limpide con poca schiuma ed delle volte era assente.
Ad un certo punto di questo percorso ho accusato una fitta nella parte del fegato che sparì nel giro di mezzora. Un giorno all'improvviso mi venne un'espulsione di muco dal naso (come quando si ha un pò di raffreddore) con qualche starnuto ed lacrimazione agli occhi (cose tra l'altro che era un bel pò che non soffrivo di questo sintomi credendo di averli oramai superati) ma evidentemente stavo facendo un'ulteriore pulizia all'interno dell'organismo con la frutta centrifugata e frullata.

Lo stato generale era che mi sentivo meglio. Ho interrotto con un pasto mucoso volutamente per due semplici motivi. La ricorrenza di una festa con parenti ed uno stacco per sperimentare di nuovo cosa significa un pasto mucoso. Devo dire che ero molto sereno e tranquillo rispetto ultimamente che ero nervoso quando si avvicinava una festa per affrontare un pasto (tradizionale). Quello che ho notato che appena ho fatto il primo boccone ho sentito che le corde vocali c'era del muco infatti ho dovuto prima tossire un pò per riuscire parlare bene come se ci fosse del catarro. Mi è subito uscito delle gocce del naso che ho dovuto prendere immediatamente il fazzoletto come se avessi un pò di raffreddore. Anche un leggero mal di testa con appesantezza degli occhi. Tutti sintomi del classico raffreddore o inizio di una febbre leggera. Naturalmente anche un pò di stitichezza e molta sete è sopraggiunta in seguito.
Mi si era di nuovo formato un pò di aria intestinale ed un pò di schiuma nelle urine.
Il tutto comunque facilmente superabile ripristinando la Dieta Senza Muco.

Devo dire che posso essere contento del mio percorso che con questa nuova esperienza mi ha insegnato. Ho capito che se nella mia dieta la frutta è prevalentemente frullata o centrifugata mi porta molti benefici ed più velocemente a quello che dovrà essere il traguardo finale (un corpo pulito e sano) insomma ciò che Ehret prmette nel perseverare nel suo Sistema della Dieta Senza Muco. Ciao a Tutti ed al prossimo successo.
Avatar utente
By francys
#62832
Che bello! :D Sono contenta per te!
Ho notato anche io che dopo un periodo di frutta intenso, i farinacei mi procurano un senso di secchezza alla pelle e al palato, come se prosciugasse le nostre riserve di acqua che la frutta aveva tanto accuratamente ripristinato. Ma poi bevi, bevi e non ti appaga... insopportabile :?
Non vedo l'ora di gridare al mondo che mangio solo frutta senza sentirmi continuamente il fiato sul collo! Così col cavolo che rimangio quella robaccia alle ricorrenze dei parenti :D
W la frutta :mrgreen:
Avatar utente
By arielina30
#62846
Bravissimo!! certo un peccato dover interrompere per via del pranzo di famiglia.
Io per i parenti e amici ho risolto così, dico che devo contrastare l'acidità del mio sangue e che quindi il dottore mi ha proibito le proteine per un po', pasta e pane (se non quello nero) già ne mangiavo pochi anche prima per via di un problema di eccessiva produzione di insulina che mi avevano trovato tre anni fa.
Ergo rimane solo frutta e verdura, ma questo è un dettaglio che non mi metto a specificare. Ho superato 4 giorni ospite da amici, i pranzi dai miei genitori e anche un pranzone per il compleanno 70 di una zia di mio marito dove hanno ordinato loro per tutti ma sono riuscita a farmi portare un'insalata mista mentre loro mangiavano antipasti e primi e ho tolto il pane grattato dalle verdure gratinate, gustandomele alquanto mentre mangiavano la carne. Ora sono attesi i suoceri per il fine settimana. lo so che quello è lo scoglio più duro perchè alla signora piace decidere quasi tutto: da cosa indossi a cosa metti in bocca. Ma spero di disarmarla con la dolcezza, bisogna solo allenarsi a dire "no grazie" senza mai dare segno di essere stanchi o scocciati.
Io credo che eviterò outing e muro contro muro con chiunque ancora per un bel po', fino a che non mi sentirò più in forze fisicamente, ora la disintossicazione mi spossa e capita che sono più stanca del solito o priva di energia, piena di afte in bocca e con qualche brufolone improvviso questo potrebbe dare loro manforte per dirmi che quello che mangio non va bene, che occorre, che so, la carne. Aaaaaaahhhhhhh a parte la questione etica e di salute la carne proprio non è mai piaciuta!
Vedremo come va........
Avatar utente
By dodo
#62975
E vai Enrico bella li, ci voglio provare anch'io, grande complimenti......

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Libri di Arnold Ehret