Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Vega70
#71450
Grazie per le risposte @valina e @vincenza... quindi, dite che sono i cereali i colpevoli della stanchezza?? Oddio, eliminati quelli sono praticamente a frutta e verdura! Wow!! :P non è che mi preoccupo del fatto che non mangerò più, il problema più grosso come ho già detto è quello del peso... sono già magrissima, dimagrisco a vista d'occhio, è appunto per questo che tengo mangiati pizza, pane integrale e grano saraceno.. Devo anche andare a lavorare purtroppo e il contatto con la gente richiede una certa presenza... non vorrei rischiare di perdere il posto di lavoro, ci mancherebbe solo quello!
Ho capito, devo mettermi sotto con la ginnastica ed incominciare ad eliminare una cosa alla volta :lol: vediamo come va, intanto ricomincio col magnesio supremo a dosi dimezzate, chissà che mi dia un aiuto in più...

@vincenza, per il discorso digiuno penso che sia abbastanza normale non scaricare molto, se butti giù niente di conseguenza non puoi eliminare tanto! Comunque, non credo faccia male prendere l'innerclean, ma lascio la parola agli esperti...
Avatar utente
By Vega70
#71564
Buongiorno! :D
Oggi giorno di riposo, quindi ho deciso di ripetere la pulizia del fegato con il metodo veloce di salvatore3... l'avevo fatta circa un mese e mezzo fa, riportata nella sezione
http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... c&start=30
oggi la pubblico nel diario che mi sembra più sensato...
intanto vi aggiorno sul susseguirsi della mia transizione...
dall'ultima volta che ho scritto, mi sono messa d'impegno per quanto riguarda i cereali... come suggerito da voi sto cercando di eliminarli, ho mangiato solo qualche fetta di pane integrale tostato, ma nemmeno tutti i giorni... mangio frutta e verdura crude e succhi... melone, anguria, pesche, albicocche, prugne, kiwi, mele, ananas, carote, peperoni, cetrioli, zucchine, spinaci, lattuga, patate al forno e fagioli... i fagioli sono gli unici legumi che riesco a mangiare, non mi danno nessun problema, mentre con gli altri ho effetti molto ma mooolto sgradevoli :( poi qualche yogurt di soia alla vaniglia (lo considero un dolce :lol: ), bevo tisane varie (the verde, mirtillo, camomilla, echinacea, depurative, stomachiche...), mi piacciono molto... ho ripreso con la non colazione (acqua tiepida e limone), l'avevo smessa per pigrizia :( ... e dulcis in fundo.... tadaaaaa :D ho iniziato a fare ginnastica!! Ho lo step in casa, da tipo 15 anni e l'avrò usato si e no una decina di volte :oops: così mi son detta: perchè non cominciare da lì?? E allora lo sto facendo tre/quattro volte alla settimana... ho notato una cosa fantastica, che se sono stanca mi ricarica! Mi sento piena di energia, al contrario di quello che avrei immaginato... beh è una cosa bellissima, perchè mi invoglia a farlo sempre di più... lo faccio però a mò di rassodamento, aumentando sempre più la durezza, perchè è chiaro che non mi serve dimagrire, ma il contrario... spero di mantenerne la costanza!! Vi prego, invogliatemi ancora di più!! :D
Per quanto riguarda la stanchezza, ce l'ho ancora... soprattutto la mattina, dopo mezzogiorno mi passa tutto e sono al pieno delle energie... non so spiegarmi il perchè, ma porto pazienza, sono sicura che sparirà anche quella...
Nel frattempo ho avuto una scarica... ho espulso una trentina di calcoli verdi, il più grosso mezzo centimetro :lol: adesso mangio qualcosina che ho fame! A dopo!
Avatar utente
By Vincenza
#71567
Vega sei simpaticissima..!!
Bene per i tuoi passi avanti, sono contenta che stai mollando i cereali, ma soprattutto sono contenta che questo sia un bene per te...
Io ho fatto solo quasi 3 giorni di diguino e 3 prima di sola frutta. Avrei voluto farne di più, 8, ma questa volta ho asoltato il mio corpo e l'ho rispettato... Non era il momento di proseguire... Da quando ho cominciato il digiuno ho un dolore all'orecchio sinistro interiore che sento soprattutto quando apro la mandibola... Credo che sia muco che congestiona quelle parti... Andrà via se continuo così... Da quanto ho interrotto il digiuno mangio frutta e insalata, un pò di frutta secca, ieri ho mangiato un gelato di riso e sono andata a prendermi in un negozio bio delle gallette di semi di lino, zucca e cipolla crude. Buone...!! Dovrei imparare a fare delle cose del genere, qualcuno di voi ha l'essicatore e lo usa...?? Come si trova..?? Quanto tempo in media impiega per essicare gli alimenti..?? Consuma molta elettricità..???
Do il mio parere da inesperta e secondo quello che è il mio sapere e la mia esperienza, la stanchezza al mattino potrebbe essere un segnale del fegato, perché il mattino è la fascia del giorno che appartiene a lui... Si ricollega anche con la causa dei cereali, visto che lo appesantiscono... Chi fa fatica ad alzarsi al mattino è perché ha il fegato squilibrato, anch'io non salto giù dal letto.. anche se sono migliorata molto.. Anche l'intestino, però, potrebbe essere collegato...
Stai bene,
Vincenza
Avatar utente
By Vega70
#71583
Ciao Vincenza :D io con i digiuni non ho ancora iniziato, non mi sento ancora pronta... ma arriverò anche a quelli!
Anche io ho parecchio muco nelle orecchie, mi sto aiutando con l'audispray per scioglierlo, altrimenti mi si forma il tappo, mi è capitato già due volte in un anno... un mesetto fa mi sono intasata tutta e mi è salita la febbre a 38.5, poi mi son mangiata mezza anguria ed è scesa nel giro di mezz'ora... ora mi è rimasta ancora un pò quella sensazione di gola secca... Per quanto riguarda l'essicatore non ti so aiutare, mi spiace non l'ho mai avuto...
effettivamente anche io ho pensato che fosse prorpio il fegato la causa della stanchezza... cavolo e si che sono brava, non bevo alcolici, non fumo, mangio decentemente!! Che p***e!!! :( Se penso alla mia collega che fuma come un turco (e non solo sigarette eh!! :roll:), si prende 7/8 caffè al giorno, beve come una spugna e ha il coraggio di arrivare bella fresca, piena di energia alle 6 del mattino quando apriamo il bar, mentre io sembro uno zombie... mi fa una rabbiaaaaa!! :evil:
Vediamo un pò se limitando al minimo i cereali risolvo qualcosa, lo spero tanto!
Comunque, tornando alla pulizia di oggi, pensavo di espellere molti più calcoli, invece devo dire che rispetto all'ultima volta erano molti meno... però ho eliminato ancora tante di quelle "gelatine" bianco/panna che non ho la più pallida idea di cosa siano! Mah...
Ciao alla prossima e grazie per i consigli!! :D
Avatar utente
By Vega70
#71671
Rieccomi, ciaooo :D
Persisto con la mia alimentazione senza cereali ed il mio ormai quasi affezionato stepper :P
Devo dire che per il momento non sto per nulla facendo fatica a non mangiare pane, grano saraceno o pizza... strano, ma vero! Sarà complice il caldo probabilmente, che non mi sta facendo mangiare granchè boh! :roll: Comunque sia non mi sforzo di certo, seguo l'istinto... sto constatando che avevate ragione a dirmi che i cereali tolgono le energie, assolutamente... più i giorni passano e più mi sento bene, la stanchezza del mattino è praticamente sparita, in qualche giorno (tipo oggi), si è spostata verso il primissimo pomeriggio, verso le 14.00... a questo proposito volevo chiedere a Vincenza se mi sa dire l'organo interessato di questa fascia oraria... (tiro ad indovinare... l'intestino?? :roll: ) Oggi finito a mezzogiorno il lavoro, sono tornata a casa e mi sono fatta un'insalatona con spinacini, peperoni, zucchine, insalata mista (tutto crudo) e dopo circa mezz'ora mi si chiudevano gli occhi... son dovuta sdraiarmi a fare un sonnellino di circa un'oretta :( poi mi son svegliata in piene forze... mi son mangiata mezza anguria e son salita sullo step per circa 40 minuti a tutta birra!! :lol: Mi capita una cosa un pò spiacevole però riguardo allo step... praticamente, dopo circa 10/15 min mi si addormenta il piede destro... 8O il sinistro poco poco, ma il destro se tento di muoverlo lo sento pochissimo, mi si addormenta proprio.... resisto fino alla fine, quando allento gli ultimi 5 min la durezza incomincia a rinvenire e dopo lo stretching torna alla normalità... qualcuno me lo sa spiegare?? Forse dovrei fare stretching anche prima di cominciare?
Poi, sento che il muco sta peggiorando in zona orecchie e naso... continuo a starnutire e soffiare il naso... oggi dopo lo step mi è venuto su anche un pò di catarro, ma poco poco... inoltre, in questi giorni mi sembra di vederci meno (sono miope, -1,75 in entrambi gli occhi), non so se è solo un impressione... mah il tempo mi dirà...
bene, mi sembra di avervi detto tutto.... alla prossima miei compagni Ehretisti, baciotti :D
Avatar utente
By Vega70
#71962
AGGIORNAMENTO VELOCE:

sto finalmente sperimentando la lucidità mentale e la NON stanchezza, fantastico! Mi chiedevo fino a quando avrei dovuto ancora aspettare accidenti! Evidentemente il mio corpo era ancora zeppo di muco di quei maledetti farinacei e lo è ancora effettivamente, specialmente continuo ad espellere da naso e orecchie, quindi penso che è concentrato per lo più nella mia testa... comunque è da circa una settimana che la stanchezza è scomparsa e al lavoro sono molto più concentrata e attiva... prima ero uno zombie praticamente :( Mangio quasi solo frutta, in particolar modo la mia adorata anguria ,(anche 2 al giorno di quelle medie) poi albicocche, perche noci, prugne, meloni, mirtilli, succhi di carote e spinaci, patate al forno che ho deciso di usare in sostituzione del pane e del grano saraceno... sto bene finalmente!! Grazie Ehret e grazie forum!! :D A prestoooo devo andare al lavoro... :lol:
Avatar utente
By swami863
#71993
A proposito di cereali.
Per 2/3 sere di seguito mi è capitato di rimangiarne ospite da amici.
Ieri immediatamente mi è tornata l' ossessione per il cibo che da un anno non provavo, il pensiero fisso al pane, ero in piscina e continuava a venirmi in mente.
Acc, non me lo o quanto si sta male, ho rischiato di rimangiarlo ai, mangiarlo ancora e malamente, in quantità non controllate.

Per fortuna oggi la mia salute ha un valore enorme e non intendo ripassare da quella schiavitù e dolore, tenete conto che per me era una dipendenza forse maggiore di quella normale.

Per carità, oggi serena, ho ritrovato il mio passo :P
Avatar utente
By margherita
#71996
Bene, Swami! Vega, brava, Vincenza pure! Io pure molto meglio. È venuta Valina a trovarmi edè stato proprio bello stare in sua compagnia, familiare. Io ho ripreso o pane di segala o delle cose tedesche dure e piatte (?) perché senza mi veniva tachicardia e forte agitazione.adesso ne sono di nuovo dipendente. Come si media secondo voi?
Avatar utente
By swami863
#71999
A me le patate o la quinoa non danno nessun problema e comunque rallenti quando senti che stai correndo troppo.
A me il pane dà dipendenza anche tostato, in qualunque modo
Nei mesi meno caldi mi piace anche la frutta cotta, meno aggressiva. In estate mangio a volte le albicocche cotte, mi ricordanoo la mia infanzia, la casa in campagna dei nonni, quel profumo mi riporta indietro, bei ricordi :P
Avatar utente
By margherita
#72001
È vero le patate neanche a me.
Data la stagione mi darò a Lurch Spirali, data la stagione le farò come fa " il " Soggetto" su Youtube postato da Fiorenzo. L'hai visto? La cucina non rappresenta più il kit del perfetto Ehretista ma bensì un'arsenale. La settimana scorsa ho comprato pure "il bio frigo" specializzato per frutta e verdura. È stato un caso ero entrata per la batteria dello zapper e sono uscita con l'ordine del frigo. Ne sono molto contenta, così posso permettermi di comprare da un'associazione di agricoltori ragionevoli che consegnano una volta alla settimana. Invaso il campo del diario di Vega. Ma la Quinoa come si cucina? Io l'ho fatto anni fa e faceva pietà.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret