Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By melindagn
#63150
Quello che occorre fare è educare le persone liberandole dalla disinformazione, e questo lo stiamo già facendo. :D



Non sto parlando di questo.

Sto dicendo che tutte le persone che hanno subito danni per colpa delle chemioterapie e soprattutto radioterapie devono essere risarcite a fronte di prove concrete da una parte dell'inefficacità delle stesse e dall'altra di cure serie già presenti da decenni.

Non ho nessuna intenzione di aspettare di avere il risarcimento danni tra 30/40 anni quando le persone si sono svegliate e solo allora si metteranno a fare le prosteste.

Se ci fosse una sentenza di condanna per un caso, si può aprire le porte ad altre cause per lo stesso motivo.

Oltretutto considera che se i tuoi figli si ammalano oggi di cancro (da minorenni) vengono sequestrati, torturati e soprattutto trasformati in OGM come è successo a me. Ti assicuro che non è assolutamente un'esperienza piacevole.


[/quote]
Avatar utente
By mauropud
#63151
melindagn ha scritto:Se ci fosse una sentenza di condanna per un caso, si può aprire le porte ad altre cause per lo stesso motivo.


Allora buona fortuna...

Forse non hai capito che non solo il sistema medico ma tutte le "istituzioni" che in teoria dovrebbero proteggere i cittadini sono parte tutte della stessa mafia: polizia, magistratura, governo, parlamento ecc.

Se vai molto in fondo con la tua battaglia e avendo tutti questi contro potresti guadagnarti facilmente un TSO! :D
Avatar utente
By melindagn
#63152
Bene.

Allora non fate niente e pregate il Signore che i vostri figli minorenni non si ammalino di cancro.


Siamo 3000 persone dentro questo forum, ma mi sembra di aver capito che a nessuno interessi fare questa battaglia legale. Forse perchè pensate che essendo ehretisti siete esenti dal cancro. In realtà l'inquinamento e la carenza di nutrienti nei cibi che mangiamo sono il presupposto della malattia. Inoltre, anche se i vostri figli li obbligate a mangiare come voi da piccoli, non appena andranno a scuola, sarannno obbligati a mangiare per il P.I.L. (prodotto interno lordo)

Oltretutto mi sembra di aver capito che molti di voi non siano interessati a curarsi seriamente, forse perchè le vostre malattie, a differenza dei sopravvissuti alle chemioterapie, non sono cosi invalidanti.

Infatti voi potete comunque sposarvi, avere dei fligli, un lavoro e una vita sociale, e soprattutto la crescita del vostro corpo non è stata bloccata all'età della fanciullezza.

Pertanto, è inutile che aggiunga altro. Che ognuino segua la propria strada.
Avatar utente
By flib
#63153
Diciamo che esistono principalmente due strade per raggiungere un obiettivo.

La prima prevede di sforzarsi, mettersi di impegno, affrontare a viso aperto tutte le difficoltà, e gli ostacoli che si presentano sul cammino: amici, parenti, istituzioni, giudici, prigione etc.

La seconda prevede semplicemente di spostarsi su un'altra linea della vita dove quello che desideriamo esiste già.
C'è solo un limite in questo, noi possiamo cambiare solo la nostra vita, la nostra visione del mondo, non quella degli altri.

Questa seconda possibilità non è facile da capire e nemmeno da spiegare, ma se si vuole approfondire l'argomento basta leggere i libri di Vadim Zeland sul Transurfing.

Probabilmente la maggior parte degli Ehretisti, propende per percorrere la seconda strada. :wink:

In passato avrei pensato anche io di combattere, adesso invece cerco sempre di spostarmi nella situazione in cui il risultato è quello che io desidero senza bisogno di alcuna battaglia :)
Avatar utente
By melindagn
#63154
Lo so benissimo che la seconda strada è la migliore e piu sicura.

Ma nel frattempo mi spieghi come faccio a vivere?

Se tu resti senza lavoro e non sei capace di trovarne un altro, puoi prostituirti perchè il tuo corpo produce gli ormoni della riproduzione. Ma se capita a me e non ho nessuno che mi aiuta, ne genitori, ne marito, ne indennità di invalidità, devo vendere un rene. Lo capisci????
Avatar utente
By flib
#63155
Ho scritto che la seconda strada è difficile da capire...

Otterrai sicuramente quello che desideri, se lo desideri veramente. Ma attenzione che il denaro (hai parlato di risarcimento) è solo uno strumento.

Il mio obiettivo non può essere il risarcimento e/o il denaro; il mio obiettivo dovrebbe essere quello di riguadagnare comunque una salute accettabile a partire dalle condizioni attuali, magari compromesse dagli interventi medici subiti.

Il mio obiettivo potrebbe essere quello di fare una vita dignitosa, felice, serena, con tutto quello che mi serve (cibo, vestiti, casa, etc. da decidere in funzione delle proprie necessità).

Questi secondo me sono obiettivi; se per realizzarli servisse del denaro... arriverà, magari nel modo più inaspettato :wink:

melindagn ha scritto:Se tu resti senza lavoro e non sei capace di trovarne un altro, puoi prostituirti perchè il tuo corpo produce gli ormoni della riproduzione. Ma se capita a me e non ho nessuno che mi aiuta, ne genitori, ne marito, ne indennità di invalidità, devo vendere un rene. Lo capisci????

Mi spiace, ma non ho proprio capito il senso di questa frase, quindi non posso commentare :roll: :roll:
Avatar utente
By flib
#63156
ciao melindagn

Ho letto un po' dei tuoi vecchi post del 2010 e così ho adesso un piccolo quadro della tua situazione.

Sei giovane e hai trovato anche la strada giusta, Ehret, devi solo percorrerla con serenità d'animo e senza fretta.

Arrabbiarsi per quello che è accaduto non cambia lo stato delle cose. Provare rabbia, covare rancori, fa solo male a noi stessi, non produce niente di positivo.
Se investo le mie energie in altro modo, rileggendo i libri di Ehret e applicando i principi della Dieta senza Muco ho buone possibilità di migliorare il mio stato di salute presente e futuro.
Chiaro che le terapie mediche subite in passato possono aver provocato seri danni, ma con un corretto atteggiamento mentale positivo ed un impegno nel vivere in maniera più naturale, mangiando i cibi giusti, praticando attività all'aria aperta, prendendo il sole, etc. tutto può migliorare.

Sorridi e dimentica il passato, il mondo (che poi è il nostro specchio) sorriderà anche a te 8)
Avatar utente
By mauropud
#63185
melindagn ha scritto:Bene.
Allora non fate niente e pregate il Signore che i vostri figli minorenni non si ammalino di cancro.


NO.
Noi facciamo molto ogni giorno diffondendo VERA informazione per rendere la gente consapevole e trasformare sempre piu' esseri addormentati in esseri consapevoli.

Questo funziona molto piu' che combattere contro i mulini a vento.

Riguardo il cancro non e' una cosa che viene per "sfiga" o cose simili, ma e' il piu' delle volte causato da intossicazioni precise: cibo spazzatura, esposizione a radiazioni, inquinamento, amianto ecc.
Con il metodo disintossicante di Ehret i combatte anche quello, e senza venire avvelenati mortalmente come fanno negli ospedali. :wink:
Avatar utente
By melindagn
#63200
Lo so benissimo che NOI facciamo MOLTO ogni giorno.

Ma il nostro lavoro non è abbastanza. Siamo 3000 persone contro 60 milioni di persone e non ce la possiamo fare da soli. Anche perchè le nostre parole sono contro quelle dei "messia" con la laurea ed i master in mano.

Una sentenza di condanna li AMMAZZEREBBE. Metterebbe in dubbio tutto quanto.

Tu pensi che io faccia questo per i soldi? La mia vita è ormai DISTRUTTA e FINITA e non esiste cifra al mondo che mi potrebbe ripagare.

Io voglio GIUSTIZIA. Perche chi ha introdotto negli ospedali questi trattamenti erano in totale malafede e io pretendo che PAGHINO per quello che hanno fatto.

Se tu metti in commercio un giocattolo che uccide il tuo bambino perchè si staccano pezzi che lo possono soffocare o rilascia delle sostanze tossiche, il produttore deve PAGARE i danni che ha fatto. Non riesco a capire il motivo per cui le ditte farmaceutiche devono avere questi INSULSI PRIVILEGI. Tu metti sul mercato questo farmaco. Bene, se tu PAGHI per gli effetti collaterali.

La mia proposta è di aprire una raccolta firme per fare in modo che le aziende farmaceutiche vengano limitate nel loro strapotere. Ed inoltre che venga data la possibilità ai genitori di scegliere le cure non farmacologche per i loro figli. Inoltre, che le aziende farmaceutiche siamo obbligate a risarcire i danni permanenti in ogni caso.
Cosa ne pensate?
Avatar utente
By melindagn
#63204
Ovviamente le persone non sono informate. Ma se ci organizziamo possiamo abbattere il muro della disinformazione.

Oltretutto questo metodo potrebbe essere applicato anche per eliminare almeno il classico cibo spazzatura (che sono i cibi piu cancerogeni che esistano) dalle scuole e per chiedere che sia vietata la vendita ai minorenni.

Io non so quanti di voi hanno figli e non so quanti di voi hanno la possibilità di pedinarli passo-passo affinchè non vadano nel "pericolo". Cmq non appena andranno a scuola il problema si manifesterà. Anche perchè il bambino/ragazzo quando non lo si sorveglia può fare quello che vuole. Pertanto è meglio agire subito.

Fatemi sapere cosa ne pensate.
Avatar utente
By luciano
#63205
melindagn ha scritto:Una sentenza di condanna li AMMAZZEREBBE. Metterebbe in dubbio tutto quanto.


Fanno uno sbadiglio e pagano il milione o due di dollari e vanno avanti a guadagnare miliardi di dollari.

Se cerchi sui siti americani , cancer drugs class action lawsuit ecc. trovi di tutto e di più.

La soluzione è rendere consapevoli le persone così che non prendano più farmaci chemio.
Avatar utente
By mauropud
#63207
melindagn ha scritto:Lo so benissimo che NOI facciamo MOLTO ogni giorno.

Ma il nostro lavoro non è abbastanza. Siamo 3000 persone contro 60 milioni di persone e non ce la possiamo fare da soli. Anche perchè le nostre parole sono contro quelle dei "messia" con la laurea ed i master in mano.

Una sentenza di condanna li AMMAZZEREBBE. Metterebbe in dubbio tutto quanto.


Certamente in teoria il ragionamento non fa una grinza.

Il problema e' che non vedo come una magistratura corrotta e mafiosa come lo e' l'intera societa' attuale possa emettere una sentenza di quel tipo. :D
Basta vedere tutti gli omicidi eccellenti fatti passare per suicidi e tutte le condanne di poveracci presi a caso senza alcuna prova...

Per questo secondo me e' piu' produttivo lavorare per avere sempre piu' persone che si "svegliano" fino a quando non raggiungeranno una tale massa critica da essere in grado di cambiare le cose.
Avatar utente
By luciano
#63228
melindagn ha scritto:Se tu resti senza lavoro e non sei capace di trovarne un altro, puoi prostituirti perchè il tuo corpo produce gli ormoni della riproduzione. Ma se capita a me e non ho nessuno che mi aiuta, ne genitori, ne marito, ne indennità di invalidità, devo vendere un rene. Lo capisci????
Questo post mi era sfuggito.

Un atteggiamento mentale che considera prostituirsi o vendere un rene una soluzione all'incapacità di trovare un lavoro è in antitesi con gli insegnamenti di Ehret.

Non bisogna generalizzare. Io sono crudista, ma no[…]

Bhe estrarre un incisivo per creare spazio è propr[…]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

La panoramica di Ienk

Mi dici prima che il canino con la formazione è il[…]

Libri di Arnold Ehret