Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sibillina
#63839
Ho notato che quando mangio la cipolla cruda il giorno dopo sento parecchio muco in gola.

A me piace parecchio la cipolla cruda pero' sentire il muco in gola è parecchio fastidioso.

Capita a qualcun altro per caso?
Avatar utente
By virtu
#63857
Buone le cipolle,le metto con i piselli stufati e un pò di olio. Occhio quando le provi con i fichi, come dice Ehret e una combinazione speciale per sciogliere muco :P

L'ho provata molto tempo fa, (ad inizio transizione) confermo la potenza di questa combinazione sciogli muco ^^, infatti sono rimasto così traumatizzato che non l'ho più riprovata :lol: :lol:, troppo potente.

Certe volte quando sentivo il muco che saliva in alto (lo elimino spesso dal naso) mi sentivo i polmoni oppressi, poi ho provato una bevanda fredda che preparavo mettendo 200ml di acqua in una bottiglietta con dentro 2-3 spicchi d'aglio, un pò di cipolla e dei semi di peperoncino (pochi semi), dopo 2-3 giorni è pronta, la conservo in frigo, più passano i giorni più il gusto e l'effetto sciogli muco diventano forti, mi ricordo che ne bevevo sempre un sorsetto appena mi svegliavo la mattina e riuscivo a diminuire di molto il senso di oppressione del muco ai polmoni, potresti vedere se funziona anche nel tuo caso. Con me funzionava, perà oltre a bere questo composto ho diminuito la frutta e aumentato le verdure ricche di fibre perche mi davano sollievo.
Avatar utente
By sibillina
#63860
Ciao Virtu, io quel composto li' lo uso per gli afidi delle rose!!!
Non credo di farcela a bere quella roba, preferisco mangiare aglio cipolla e peperoncino con le verdure.
La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Libri di Arnold Ehret