Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By arielina30
#63907
Dopo il primo mese di dieta di transizione molto positivo sono arrivati alcuni disturbi e perdita di peso, credo dovuti a eccessiva eliminazione, quindi ho rallentato nei seguenti mesi, mangio sempre cereali integrali o legumi al termine dei pasti che cominciano con la frutta, poi lascio passare 20 minuti almeno e dopo la verdura.
Ho però tenuto fermo il digiuno della colazione quindi faccio due pasti al giorno. Già così la lingua è bianca fino a pranzo e quindi credo di eliminare abbastanza. Forse il mio organismo era troppo carico per arrivare subito ad una dieta troppo radicale.
Il mio problema adesso è questo, negli ultimi giorni la mattina, nelle prime ore,fino circa alle 9,30 ho spesso nausea. Quando la nausea diventa forte mi si scatenano diversi starnuti e la sensazione si placa per un po'.
Vorrei sapere se è normale, se è successo a qualc'un altro, se magari evitando di mangiare ma bevendo anche qualcosa di più sostanzioso tipo succo di frutta potrei frenare un pochino la cosa.
Grazie in anticipo
Avatar utente
By francys
#63909
arielina30 ha scritto:Dopo il primo mese di dieta di transizione molto positivo sono arrivati alcuni disturbi e perdita di peso, credo dovuti a eccessiva eliminazione, quindi ho rallentato nei seguenti mesi, mangio sempre cereali integrali o legumi al termine dei pasti che cominciano con la frutta, poi lascio passare 20 minuti almeno e dopo la verdura.
Ho però tenuto fermo il digiuno della colazione quindi faccio due pasti al giorno. Già così la lingua è bianca fino a pranzo e quindi credo di eliminare abbastanza. Forse il mio organismo era troppo carico per arrivare subito ad una dieta troppo radicale.
Il mio problema adesso è questo, negli ultimi giorni la mattina, nelle prime ore,fino circa alle 9,30 ho spesso nausea. Quando la nausea diventa forte mi si scatenano diversi starnuti e la sensazione si placa per un po'.
Vorrei sapere se è normale, se è successo a qualc'un altro, se magari evitando di mangiare ma bevendo anche qualcosa di più sostanzioso tipo succo di frutta potrei frenare un pochino la cosa.
Grazie in anticipo


Hai provato con un po' di acqua e limone?
Poi se sei troppo intasata è il caso di fare clisteri, se li fai già allora forse è meglio farli con più frequenza.

La nausea mattutina è venuta anche a me, ma quando mangio cibi troppo mucosi la sera, soffro di bassa pressione appena mi alzo e un fastidio allo stomaco che se diventa forte mi porta la nausea, a me si è tolto mangiando la sera solo verdure senza cereali e legumi
Avatar utente
By francys
#63910
Ah dimenticavo, per la perdita di peso prova ad integrare esercizi fisici, considera che la il grasso che togli (muco), deve essere rimpiazzato da massa magra (muscoli), così come si vedono gli animali in natura, non hanno ciccia, ma solo muscoli :wink:
Avatar utente
By arielina30
#63913
grazie mille,
la nausea mattutina non credo a me dipenda da cosa mangio la sera, con il caldo l'appetito è poco e a volte non riesco a mangiare altro che un po' di verdura ma la nausea mi viene lo stesso.
Faccio circa 40 minuti tutti i giorni di passeggiata veloce e un po' di ginnastica e yoga, prima della transizione avevo molte più energie ora questo è il mio massimo.
I clisteri li faccio, da quando ho iniziato la transizione ho iniziato a soffrire di stitichezza, e così mi son subito comprata l'attrezzatura, forse troppo muco nell'intestino non facilita l'evacuazione, prima non ne avevo mai sofferto.
I clisteri certe volte mi vengono benissimo in un attimo altre, come stamattina, ottengo quasi solo lo scopo versare acqua sul pavimento del bagno, ancora non sono molto brava.
Martedì mi sono prenotata una idrocolonterapia così magari mi dicono come è messo il mio intestino e poi magari più "pulita" mi sentirò più energica.
Per ora i benefici della transizione sono soprattutto mentali, sono più lucida, meno preda di emozioni estreme, più indipendente e felice di vivere, nei rapporti con gli altri riesco a evitare scontri inutili, sono molto meno aggressiva.
Avatar utente
By celestia
#63914
Potrebbe aiutarTi anche una tisana di finocchio, che essendo carminativo aiuta il transito intestinale, oppure più velocemente potresti masticare qualche foglia di basilico, è un buon antiemetico ha una sostanza che calma il SNC e toglie lo "Scombussolamento" della nausea
Spero di averTi aiutata
Un sorriso :D
Avatar utente
By arielina30
#63957
grazie mille a tutte e due!!!
oggi quasi niente nausea.
Anche questa cosa del succo di frutta la mattino, invece della colazione è utilissimo per noi ancora molto mucosi. E' come fare un digiuno blando invece di uno totale, credo.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret