Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By francys
#63917
Ciao a tutti,
Ho letto dei post dove alcuni di voi suggeriscono la tecnica Matevo, come vi state trovando?
Come l'avete unito alla nostra dieta?
Lo suggerite anche per donne?
Oppure si diventa troppo muscolosi?
Secondo voi è corretto come esercizio fisico oppure è troppo distante da ciò che dice Ehret nel libro?
Grazie
By _Simo_
#63943
Se non sbaglio è un metodo di allenamento fruttariano basato su esercizi naturali (che compiremmo in natura) per cui dovrebbe essere in linea con Ehret.
Avatar utente
By francys
#63947
_Simo_ ha scritto:Se non sbaglio è un metodo di allenamento fruttariano basato su esercizi naturali (che compiremmo in natura) per cui dovrebbe essere in linea con Ehret.

Eh, già! lo pensavo anche io, infatti ho comprato il libro, ma quando ho visto che suggerisce questo:

" Cena:
190 gr di carne cruda o frullato di latte e uova .." 8O

E' stata una delusione! L'introduzione che ho letto sembrava promettente :(
Avatar utente
By Madreperla
#63950
allora devo aver acquistato un altro libro, perchè nel mio non c'e' scritto niente del genere..
Avatar utente
By francys
#63952
Madreperla ha scritto:allora devo aver acquistato un altro libro, perchè nel mio non c'e' scritto niente del genere..


Quale hai comprato?
Avatar utente
By flib
#63955
Ci sono due libri, uno scritto quando era ancora "onnivoro" ed uno scritto dopo la transizione ed è riservato ai fruttariani.
Attenzione a prendere quello giusto :wink:
Avatar utente
By dodo
#63960
infatti mi chiedevo dove fosse scritto, lui ad un certo punto del libro parla anche di Ehret e il suo sistema, non ho provato questo metodo, mi sembra valido ( e solo un parere), ma sinceramente dopo Ehret non ce niente che possa eguagliare i risultati, ed essendo molto soddisfatto dei risultati ottenuti, perchè provare altro.....
Avatar utente
By francys
#63977
dodo ha scritto:infatti mi chiedevo dove fosse scritto, lui ad un certo punto del libro parla anche di Ehret e il suo sistema, non ho provato questo metodo, mi sembra valido ( e solo un parere), ma sinceramente dopo Ehret non ce niente che possa eguagliare i risultati, ed essendo molto soddisfatto dei risultati ottenuti, perchè provare altro.....


Ma assolutamente non vorrei mai sostituire o intraprendere altre tecniche al di fuori di quella di Ehret! :D
Volevo solo fare esercizi fisici adeguati, per prendermi cura del mio corpo e pensavo che questa tecnica era vicino al mondo ehretista e che quindi in linea con la natura umana... ma invece non è proprio così.. non so se poi mi sto sbagliando, ma ho perso fiducia leggendo cosa consiglia di mangiare :roll:
Avatar utente
By francys
#63978
Madreperla ha scritto:allora devo aver acquistato un altro libro, perchè nel mio non c'e' scritto niente del genere..


Io ho comprato "Forza e massa per tutta la vita" ha la copertina bianca e le indicazioni sulla carne cruda si trovano a pagina 66.

Bha.. non so, quello che fanno leggere è così diverso, sembrava proprio un'implementazione fisica alla dieta senza muco!! :( Uffa.. forse lo leggo lo stesso, magari c'è qualcosa di buono
Avatar utente
By dodo
#64004
Guarda Francys, secondo me lascia stare Matevo e per uomini forti che vogliono crescere di muscolatura, che poi se vai a vedere il personaggio che mette delle sue immagini fisiche, e più magro di me, a mio avviso i risultati sono scarsi, per una donna secondo me il Pilates e una ottima disciplina che modella il corpo con semplici esercizi ed e alla portata di tutti, io personalmente ho sposato un po la filosofia orientale con i 5 Tibetani (monaci buddisti) 5 semplici esercizi per la postura che eseguo tutte le mattine, be oramai e diventata una abitudine e mi ha raddrizzato, nel senso che avevo problemi di postura e li ho risolti, la chiamano la ginnastica della longevità...approfondisci e vedrai che troverai la tua dimensione....ciao
Avatar utente
By francys
#64007
dodo ha scritto:Guarda Francys, secondo me lascia stare Matevo e per uomini forti che vogliono crescere di muscolatura, che poi se vai a vedere il personaggio che mette delle sue immagini fisiche, e più magro di me, a mio avviso i risultati sono scarsi, per una donna secondo me il Pilates e una ottima disciplina che modella il corpo con semplici esercizi ed e alla portata di tutti, io personalmente ho sposato un po la filosofia orientale con i 5 Tibetani (monaci buddisti) 5 semplici esercizi per la postura che eseguo tutte le mattine, be oramai e diventata una abitudine e mi ha raddrizzato, nel senso che avevo problemi di postura e li ho risolti, la chiamano la ginnastica della longevità...approfondisci e vedrai che troverai la tua dimensione....ciao


Grazie Dodo, mi passeresti un link dove posso vedere questi esercizi che fai? mi incuriosiscono
Avatar utente
By dodo
#64009
non ho un link da segnalarti, vai su google e digita i 5 tibetani....
Avatar utente
By ortolessic
#64742
francys ha scritto:
_Simo_ ha scritto:Se non sbaglio è un metodo di allenamento fruttariano basato su esercizi naturali (che compiremmo in natura) per cui dovrebbe essere in linea con Ehret.

Eh, già! lo pensavo anche io, infatti ho comprato il libro, ma quando ho visto che suggerisce questo:

" Cena:
190 gr di carne cruda o frullato di latte e uova .." 8O

E' stata una delusione! L'in
troduzione che ho letto sembrava promettente :(


Francys,
Ho letto con attenzione i post di questa discussione e vorrei scrivere di più su questa straordinaria tecnica di allenamento Matevo che sfrutta strategie evolutive riprese ogni giorno da ogni individuo(spinta, trazione e sollevamento da terra di un oggetto)...
Chiaramente, come come ti è già stato indicato hai acquistato il libro sbagliato, risalente ai tempi in cui l'autore era ancora onnivoro!

Il manuale che richiama strategie fruttariane/digiuno al 100% compatibili con Ehret è 'Matevo(r), invecchiamento e forza questioni risolte'.

Il primo libro accenna già di molte strategie basate sul fare tanto con poco, sull'anti-età, sul mantenimento verso l'alto del profilo ormonale negli anni, l'aumento della forza...
Il secondo è tutto fruttariano, diversificando perfino i frutti alcalini da quelli acidi, da quelli per l'essere umano che non, da quelli più antichi a quelli comparsi sulla terra dopo incroci ed innesti da parte dell'uomo. Micro digiuni intermittenti, stimolazione attraverso l'uso della mano per l'interazione con l'ambiente, progressione dei sovraccarichi e naturalmente sempre l'obbiettivo del fare tanto con poco.

Bé ci sarebbe molto da dire, su questa originalissima quanto efficace strategia tutta 'made in italy'...

Ho terminato il primo anno con risultati drammaticamente 'trasformati', con un livello di testosterone endogeno in salita dopo all'alba della quarta decade di vita.
Avatar utente
By ortolessic
#64743
dodo ha scritto:Guarda Francys, secondo me lascia stare Matevo e per uomini forti che vogliono crescere di muscolatura, che poi se vai a vedere il personaggio che mette delle sue immagini fisiche, e più magro di me, a mio avviso i risultati sono scarsi, per una donna secondo me il Pilates e una ottima disciplina che modella il corpo con semplici esercizi ed e alla portata di tutti, io personalmente ho sposato un po la filosofia orientale con i 5 Tibetani (monaci buddisti) 5 semplici esercizi per la postura che eseguo tutte le mattine, be oramai e diventata una abitudine e mi ha raddrizzato, nel senso che avevo problemi di postura e li ho risolti, la chiamano la ginnastica della longevità...approfondisci e vedrai che troverai la tua dimensione....ciao


Si Dodo il pilates è una ginnastica molto efficace e la pratico con rigore il martedì ed il giovedì da quasi un decennio...

Però vorrei aggiungere, come praticante Matevo, che i temi sono totalmente differenti e non si tratta di essere magri o grassi muscolosi o meno.
Matevo è una strategia fisica che si basa sul miglioramento dell'efficienza fisica attraverso la progressione della forza legata al fare tanto con poco(come ho già scritto a Francys). Traguardo che viene raggiunto, come spiegato in entrambi i manuali, sfruttando la capacità innata dell'uomo di interagire con l'ambiente attraverso l'uso della mano. Cosa non contemplata da nessun altra strategia di allenamento presente oggi o in passato, comprese quindi pure le antichissime filosofie orientali...
In Matevo si vuole aumentare la forza nei movimenti di base per uomo, come nella spinta, nella trazione e nel sollevamento di un oggetto da terra passando sempre per la mano. Tutto con gradualità estrema e cicli di carico, amministrando il tutto da una proporzionalità matematica fatta per ricreare rigide regole ambientali nell'eventualità in cui il praticante sia immerso in un ambiente naturale primordiale... Lavoro per altro organizzato per l'utente in modo davvero semplice e comprensibile.
Cosa del tutto nuova e come praticante ne ho avute molte conferme grazie a Matevo, senza fermarmi a soli concetti teorici. Come consigliato dall'autore ho svolto esami ematici prima e dopo del testosterone, con uno sbalorditivo salto verso l'alto, in uno come me non più giovanissimo!

Spero che questa mia esperienza sia utile, visto che si tratta di 'prova sul campo'.
Matevo sia nell'innocenza del primo manuale onnivoro, che nell'assoluta chiarezza di idee del secondo per la preparazione fisica del fruttariano assoluto/digiunatore è un metodo straordinario. Come ho citato poco sopra con Francys.
Avatar utente
By NicoFrutta
#64933
Si funziona da dio io lo pratico da un pò e non abbandonerei Matevo per nessun motivo. E' per me una preparazione universale valida per tutti gli sport. Il miglioramento si vede per davvero. Dal nuoto alla corsa, alla camminata alla bici, tutto viene spinto in avanti! Serve solo un pocino di costanza. Matevo e frutta sono un connubbio perfetto.

Davvero consigliato.
:wink:
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 8
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret