Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By daleo
#65108
Grazie.
Avatar utente
By fura
#65184
Ciao ragazzi! Ho 22anni e seguo la dieta di transizione da un mesetto.. Volevo intraprendere il metodo Matevo la settimana prossima e mi sto leggendo il libro...vorrei sapere la mia quantità di testosterone, come suggerisce Bertinetto. Potreste dirmi se si possono comprare in farmacia dei test per l'analisi o se devo andare in qualche centro e quanto costa circa? Grazie a tutti!=)
Avatar utente
By NicoFrutta
#66498
E' strano perché ho appena controllato il forum e posso vedere tutto senza registrazione
Avatar utente
By louisius76
#66734
Bé, che dire?! Ho letto di matevo qualche tempo fa proprio su questo forum è viste le premesse mi sono gettato a capofitto nella lettura di tutti e due i libri. A quel tempo avevo intenzione di diventare fruttariano anche se praticavo ancora una ristretta alimentazione onnivora.
Quindi leggendo il primo libro(Matevo(r), forza e massa per tutta lavita...) dedicato ad un alimentazione primordiale ma onnivora come l'autore praticava a quel tempo, che ho emulato posticipando l'inizio di una nutrizione completamente fruttariana... Bene ho svolto solamente quattro mesi di pratica del primo libro completando la fase 1 e tutte le premesse del libro sono state rispettate: Dall'incremento della forza in modo massiccio, al potenziamento del testosterone prima e dopo, al miglioramento della composizione corporea favorendo la costruzione di nuova massa magra. Un vero successo insomma. L'alimentazione di quei primi mesi di matevo è stata fruttariana crudista nella prima parte della giornata e carnivora nella seconda parte. Come descritto nel primo libro del metodo. Ho svolto un giorno di digiuno al mese.
Così nel frattempo è arrivato agosto e mi sono riposato come consigliato dall'autore. Questa pausa a fatto si che acquisissi nuova motivazione, tanto da poter trovare la voglia di mettere in atto le apparentemente straordinarie 'virtù' descritte nel secondo libro. Come l'autore sostiene, del riuscire a 'fare tanto con poco'.
A settembre ho iniziato la pratica del secondo libro 'Matevo(r), invecchiamento e forza questioni risolte' fino ad oggi(inizio dicembre 2012), diventando quindi totalmente fruttariano e digiunatore per un giorno a settimana. Bene ho appena iniziato il secondo ciclo di carico previsto dal programma matevo. Ciò ha comportato un nuovo confronto del testosterone tra fine agosto ed ora e con sorpresa ho avuto un nuovo incremento nonostante mi aspettassi un calo per via dell'alimentazione fruttariana appena iniziata. Anche in questa occasione le promesse del libro sono state mantenute, dato che ho avuto un salto di forza in avanti rispetto ai massimali iniziali, con solo una frazione del tempo dedicato precedentemente per allenarmi(ho svolto 3 sedute a settimana). Con un nuovo apparente miglioramento nell'aspetto fisico. Questo mi fornisce nuova voglia per fare ancora di più. Mi sa che matevo da dipendenza, hihihi. Ora che ho iniziato il secondo ciclo voglio verificare un altro degli aspetti trattati nel secondo manuale di questo metodo: la sola seduta a settimana. Se anche un solo allenamento a settimana dovesse fornire altri miglioramenti tutte le tematiche trattare dall'autore sarebbero esatte. Dimostrando che i primati e pure l'uomo, sono veramente strutturati dall'evoluzione per interagire con l'ambiente attraverso la mano grazie a movimenti evolutivi. Inoltre sarebbe anche esatta la questione dello stimolo esterno e dell'adattamento fisico a prescindere dall'alimentazione. Per ora va tutto e non esiterò di scrivere ancora se anche la mono seduta di matevo a settimana dovesse dimostrarsi efficace...

Saluti.
Luigi
Avatar utente
By IoSonoMatevo
#66930
louisius76 ha scritto:Bé, che dire?! Ho letto di matevo qualche tempo fa proprio su questo forum è viste le premesse mi sono gettato a capofitto nella lettura di tutti e due i libri. A quel tempo avevo intenzione di diventare fruttariano anche se praticavo ancora una ristretta alimentazione onnivora.
Quindi leggendo il primo libro(Matevo(r), forza e massa per tutta lavita...) dedicato ad un alimentazione primordiale ma onnivora come l'autore praticava a quel tempo, che ho emulato posticipando l'inizio di una nutrizione completamente fruttariana... Bene ho svolto solamente quattro mesi di pratica del primo libro completando la fase 1 e tutte le premesse del libro sono state rispettate: Dall'incremento della forza in modo massiccio, al potenziamento del testosterone prima e dopo, al miglioramento della composizione corporea favorendo la costruzione di nuova massa magra. Un vero successo insomma. L'alimentazione di quei primi mesi di matevo è stata fruttariana crudista nella prima parte della giornata e carnivora nella seconda parte. Come descritto nel primo libro del metodo. Ho svolto un giorno di digiuno al mese.
Così nel frattempo è arrivato agosto e mi sono riposato come consigliato dall'autore. Questa pausa a fatto si che acquisissi nuova motivazione, tanto da poter trovare la voglia di mettere in atto le apparentemente straordinarie 'virtù' descritte nel secondo libro. Come l'autore sostiene, del riuscire a 'fare tanto con poco'.
A settembre ho iniziato la pratica del secondo libro 'Matevo(r), invecchiamento e forza questioni risolte' fino ad oggi(inizio dicembre 2012), diventando quindi totalmente fruttariano e digiunatore per un giorno a settimana. Bene ho appena iniziato il secondo ciclo di carico previsto dal programma matevo. Ciò ha comportato un nuovo confronto del testosterone tra fine agosto ed ora e con sorpresa ho avuto un nuovo incremento nonostante mi aspettassi un calo per via dell'alimentazione fruttariana appena iniziata. Anche in questa occasione le promesse del libro sono state mantenute, dato che ho avuto un salto di forza in avanti rispetto ai massimali iniziali, con solo una frazione del tempo dedicato precedentemente per allenarmi(ho svolto 3 sedute a settimana). Con un nuovo apparente miglioramento nell'aspetto fisico. Questo mi fornisce nuova voglia per fare ancora di più. Mi sa che matevo da dipendenza, hihihi. Ora che ho iniziato il secondo ciclo voglio verificare un altro degli aspetti trattati nel secondo manuale di questo metodo: la sola seduta a settimana. Se anche un solo allenamento a settimana dovesse fornire altri miglioramenti tutte le tematiche trattare dall'autore sarebbero esatte. Dimostrando che i primati e pure l'uomo, sono veramente strutturati dall'evoluzione per interagire con l'ambiente attraverso la mano grazie a movimenti evolutivi. Inoltre sarebbe anche esatta la questione dello stimolo esterno e dell'adattamento fisico a prescindere dall'alimentazione. Per ora va tutto e non esiterò di scrivere ancora se anche la mono seduta di matevo a settimana dovesse dimostrarsi efficace...

Saluti.
Luigi


Grazie Luigi per aver riportato la tua esperienza con Matevo... Vedo che siamo vicini, se ti capita passa a trovarmi
Avatar utente
By IoSonoMatevo
#66931
francys ha scritto:
_Simo_ ha scritto:Se non sbaglio è un metodo di allenamento fruttariano basato su esercizi naturali (che compiremmo in natura) per cui dovrebbe essere in linea con Ehret.

Eh, già! lo pensavo anche io, infatti ho comprato il libro, ma quando ho visto che suggerisce questo:

" Cena:
190 gr di carne cruda o frullato di latte e uova .." 8O

E' stata una delusione! L'introduzione che ho letto sembrava promettente :(


Si confermo francys, hai richiesto il libro studiato per l'alimentazione onnivora. Peccato, se vuoi scrivimi che ti invio l'altro in chiave fruttariana.
Avatar utente
By bianketor
#67005
Cari amici,

Leggendo qui e là di esperienze altrui ho pensato di esporre anche la mia...

Con soddisfazione, grazie al triplice connubio fornito dell'allenamento Matevo®, alimentazione fruttariana e week end vegano ho potuto ottenere una radicale trasformazione fisica.

Non sto lì ad annoiare e passo subito al dunque esponendo le mie foto prima e dopo, perché sono convinto che valgano più di tante parole...

Sto continuando tutt'ora MATEVO, visto che sento in me la certezza di poter ottenere nuovi risultati.

PRIMA
Immagine


DOPO
Immagine

Ciao a tutti e un grazie speciale al compianto Ehret
Luca
Avatar utente
By bianketor
#67021
luciano ha scritto:Benvenuto! :D
...e grazie della testimonianza.

Quanto tempo è passato fra le due foto?



Da anni mi alleno con i pesi. Prima passando dal bodybuilding tradizionale e subendo ogni sorta di problema articolare. Poi con Matevo(r) nella versione forza e massa per tutta la vita ottenedo ottimi risultati con un massimale reale di panca piana di 96kg. Purtroppo per motivi lavorativi ho dovuto interrompere per alcuni anni, fino a quando sono venuto a conoscenza di una nuova versione di Matevo(r) che mi ha permesso di allenarmi fino ad oggi con una sola seduta settimanale con straordinari risultati. Sono stato fotografato prima di iniziare e poi dopo 2 anni e la differenza salta all'occhio già nelle due foto che seguono senza riportare dati... Citando qualche numero, prima di iniziare il metodo descritto nel libro 'Matevo(r), invecchiamento e forza questioni risolte' pesavo 85kg e un massimale sul carico di riferimento di 120kg ed un alta percentuale di grasso, successivamente(dicembre 2012) sono arrivato a sollevare 142 kg di dischi nel carico di riferimento, con un peso corporeo di 73 kg. Ora sono ancora più in forma rispetto alle foto che espongo qui sotto e la mia forza sembra progredire senza fine. Confido di ottenere nuovi straordinari risultati nel 2013 con il metodo Matevo(r). Peraltro sono passato da un'alimentazione onnivora ad una completamente fruttariana dal lunedì al venerdì, intermezzata da weekend vegan.

Coltivo da sempre la passione per la bicicletta che svolgo sia in mountain bike che su bicicletta da corsa, programmando vere e proprie lunghe gite di giorni e giorni sui miei fidati pedali!

Buon Natale a tutti
Luca
Avatar utente
By NicoFrutta
#67175
Complimenti per la tua esperienza Luca, anche io ho avuto risultati simili ai tuoi con Matevo. Forse anche io un giorno avrò il coraggio di pubblicare alcune foto.

:D
Avatar utente
By davide32
#67384
manchi un po in definizione secondo me; dovresti fare piu' definizione.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 8
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret