Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By zuyra
#63961
Ciao a tutti!!!!!
avrei un dubbio circa l'utilizzo dell'aceto di mele o balsamico a scopo alimentare.

Ho già cercato qualcosa in merito ma parlate normalmente di utilizzarlo come sfiammante per la bocca.

Siccome recentemente ho scoperto quanto mi piace l'aceto,soprattutto quello balsamico,e lo metterei spesso nei miei pasti, vorrei chiarezza.
Ho letto in svariati siti che è molto salutare che ha molte proprietà curative,che come il limone è acido ma nell'organismo si trasforma in alcalino ma ho anche letto che non va bene per chi è soggetto a osteoporosi,(ahimè mio marito).

Dal punto di vista ehretiano pensate che sia salutare o è da escludere?
Grazie
By _Simo_
#63966
Usato in transizione dovrebbe andare bene meglio se biologico e non pastorizzato. Rimane comunque un cibo fermentato che acidifica.
Avatar utente
By ciupinix
#63967
Non è vero che lascia ceneri alcaline come il limone.. lo prova il fatto che non va bene a chi ha osteoporososi, mentre il limone solidifica le ossa.. l' acidità dell'aceto infatti richiama sostanze alcaline dalle ossa
Avatar utente
By mauropud
#63972
L'aceto non e' salutare, ma in transizione va bene basta che non esageri. :D

Prova piano piano a sostituirlo con succo di limone o lime.
Avatar utente
By luciano
#63973
L'aceto migliore e non dannoso è quello di mele non pastorizzato.

Avevo parlato anni fa con quelli di Alce Nero, che fanno prodotti bio se ne facevano uno non pastorizzato, il problema è che l'aceto di mele non filtrato è torbido, per quanto quasi una medicina, ma rimaneva invenduto perché le persone lo vogliono limpido, senza "impurità".
Avatar utente
By zuyra
#63979
Grazie a tutti.

Peccato':cry:
mi ci sarei fatta il bagno con il basamico, buonissimo soprattutto con il cavolfiore sbricilato, che non ero mai riuscita a mangiarlo crudo.
A condire con il limone non mi trovo bene mi gonfia,forse perche è comunque un frutto e quindi va mangiato lontano dalle altre cose anche se non mucose
Avatar utente
By luciano
#63981
zuyra ha scritto:Grazie a tutti.

Peccato':cry:
mi ci sarei fatta il bagno con il basamico, buonissimo soprattutto con il cavolfiore sbricilato, che non ero mai riuscita a mangiarlo crudo.
A condire con il limone non mi trovo bene mi gonfia,forse perche è comunque un frutto e quindi va mangiato lontano dalle altre cose anche se non mucose
Guarda che in transizione non 'è problema, se non lo bevi come il vino! :D

Se deve essere una rinuncia non va bene comunque. Se lasci indietro qualcosa deve essere senza rimpianto.
Avatar utente
By keremita
#64027
Se deve essere una rinuncia non va bene comunque. Se lasci indietro qualcosa deve essere senza rimpianto.

Favolosa questa risposta. keremita
Avatar utente
By zuyra
#64093
non sono proprio in transizione :wink:
sono 3 mesi e mezzo che mangio solo frutta e verdura cruda

quindi siccome posso tranquillamente condire in svariatissimi altri modi altrettanto buoni non è una vera e propria rinuncia, tanto più che quella dell'aceto è una cosa nuova e quindi non mi sono assuefatta fino a diventarne dipendente :)

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret