Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

By carlazzo
#64400
ciao a tutti da un po sto cominciando ad usare il bulgur nella dieta di transizione. In genere lo mangio insieme a grandi porzioni di ortaggi cotti per pochi minuti a vapore. Siccome il bulgur deriva dal grano germogliato ed essiccato ho creduto che fosse migliore dei cereali cotti e soprattutto della pasta ma alle volte alcuni alimenti che pensiamo siano piu genuini vengono trattati con metodi che li rendono peggiori di quello che sembrano ecco perche piu che proporre una ricetta cerco un consiglio a voi per sapere cosa ne pensate di questo alimento.
Avatar utente
By dodo
#64424
Ciao Carlazzo,
ma perché devi mangiare questo bulgur, nel sistema di guarigione non cita nessun tipo di cereale, nella nostra dieta sono banditi i cereali, se non qualche fetta di pane integrale tostato che ha la funzione di pulire non di nutrire, perché ti devi complicare la vita, io mi sono attenuto alle istruzioni del Professore, e anche in inverno non ho avuto problemi a reperire frutta e verdura, se proprio vuoi frutta anche di inverno usa con parsimonia quella disidratata, e via.....
By carlazzo
#64459
ciao il punto è che non a tutti fa bene passare a una dieta cosi diversa in poco tempo. Passare dalle lasagne al bulgur è gia un grande passo no?
Io ad esempio l'anno scorso ho fatto cambiamenti drastici nel giro di poco tempo e ho avuto grandi giovamenti ma anche squilibri e disturbi dovuti alla disintossicazione. ho perso quasi 30 kili in meno di un anno diventando magrissimo. Mentalmente e spiritualmente sono cambiato in meglio ma un cambiamento drastico puo portare stress perche difficile da sostenere. Fare qualche passo indietro mi ha aiutato a metabolizzare quanto ho conquistato.
Bisogna considerare che c è una grossa differenza tra chi è passato a queta dieta da una dieta che gia era abbastanza salutista e chi invece è arrivato alla dieta senza muco da una dieta supertossica. Io prima di dedicarmi alla dieta senza muco consideravo il cibo solo un piacere, tralasciavo l'idea che il cibo fosse sano nutrimento e mangiavo e bevevo qualsiasi cosa senza remore.
Oggi riesco ad apprezzare il sapore degli ortaggi crudi e senza alcun condimento ma ho ancora bisogno di alternare e variare con cibi che si avvicinano minimamente a quelli del mio passato. Questo è gia un grande passo per chi ha vissuto il cibo come uno dei piaceri piu importanti della propria vita. Dopo un drastico cambiamento sono tornato un po indietro perche ho ascoltato il mio corpo e la mia mente, so che mi sto convertendo ma tutto cio che cambia deve essere piacevole. Man mano capisco spontaneamente che certi sapori e certi alimenti non mi fanno piu bene e quindi li elimino senza sforzo.
Avatar utente
By mauropud
#64461
Io ho mangiato il bulgur qualche volta: credo che da noi si chiami grano saraceno.

Credo che in transizione vada benissimo se serve come aiuto a superare la dipendenza da farinacei. :D
Avatar utente
By daleo
#64478
mauropud ha scritto:Io ho mangiato il bulgur qualche volta: credo che da noi si chiami grano saraceno.

Credo che in transizione vada benissimo se serve come aiuto a superare la dipendenza da farinacei. :D

Mi sono documentato, il bulgur e il grano saraceno sono due cose diverse, migliori di tante altre schifezze.
Avatar utente
By mauropud
#64487
daleo ha scritto:Mi sono documentato, il bulgur e il grano saraceno sono due cose diverse, migliori di tante altre schifezze.


Ho dato un'occhiata anch'io in giro per curiosita': dovrebbero essere meno elaborati di roba come pasta e pane, quindi meno peggio.
By carlazzo
#64489
il bulgur ha una forma simile al cous cous ma i granelli sono piu grossi.
Appartiene alle culture mediorientali, non ricordo precisamente dove ha avuto origine. Si ottiene facendo prima germogliare i chicchi di grano e una volta che questi hanno cacciato le radichette vengono spezzettati ed essiccati.
per prepararlo basta versarci sopra acqua bollente e lasciarlo per alcuni minuti oppure lo si puo cuocere per una decina di minuti a vapore.
In pratica è come mangiare grano germogliato essiccato che rivitalizzato con acqua bollente quindi niente lunghe e disastrose cotture e in piu avendo subito la trasformazione attraverso la germinazione viene reso piu naturale per l'alimentazione. Forse non è l'ideale ma per logica io credo che sia meglio che mangiare cereali o farinacei. Tuttavia alle volte alcuni cibi che si presentano apparentemente salutari possono nascondere delle insidie che sia anche solo per il modo in cui vengono manipolati ed è per questo che avevo chiesto consiglio.
Avatar utente
By daleo
#64494
In transizione spesso a qualcosa bisogna aggrapparsi; io ancora due o tre volte a settimana mi faccio la quinoa o il grano saraceno, a volte anche l'amaranto. Mangia il tuo bulgur senza esagerare se non interviene qualche esperto a metterci in guardia. Ciao
Ciao a tutti da Valerio

Ciao a tutti, sono Valerio e ho 35 anni. Soffro da[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret