Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By ivano
#64576
Buongiorno!In quanto neofita di questo tipo di sistema dietetico,volevo chiedere alcune informazioni su cibi che utilizzo

in quanto vegano.
fagioli di soia
,tofu,
"latte di soia",
"yougurt" di soia
semi (lino,girasole,zucca),
germogli,
cacao in polvere.
legumi (lenticchie,piselli,ceci,fave)
humus
alghe
tahin
miso
salsa di soia
caffè d'orzo
burro e crema di arachidi
sciroppo d'acero
frutta secca
semi oleosi(mandorle,noci,anacardi,arachidi)
vermicelli di soia
seitan
germe di grano
muscolo di grano

grazie!
Avatar utente
By luciano
#64580
Non saprei dirti, a parte fagiolini verdi e raramente frutta a guscio, non mangio nulla di quella roba.

Mi sembra un menu per macrobiotici, mai hai letto l libro?
Avatar utente
By mauropud
#64581
Il sistema non richiede di cambiare completamente abitudini dall'oggi al domani.

Si fa la transizione per eliminare lentamente negli anni le sostanze innaturali senza creare "crisi da dipendenza".

La regola piu' semplice e' che se non si trova in natura cosi' com'e', non va bene! :-D

Delle cose che hai elencato tu, e' facile dire che vanno bene i semi, i germogli e le noci (in modiche quantita' pero'), mentre non vanno bene i prodotti industriali come tofu e altri prodotti di soia, burro di arachidi ecc.

Fermo rstando che il cibo ideale per l'uomo e' la frutta fresca e la verdura a foglia verde tenera.

Per il resto devi studiare il libro di Ehret e le risposte sono tutte li'.
Avatar utente
By Lida1951
#64945
Anch'io ero una fanatica della soia. Latte di soia, tofu, polpettine etc.

Poi ho letto questo articolo:

http://www.medicinenon.it/la-soia

Adesso non la uso piu' nemmeno per il cappuccino tanto amato. Devo provare il latte di mandorle al posto del latte di soia.

E' incredibile la quantita' di cose che ci rifilano. L'unico punto di riferimento e' di tornare alla natura. Per essere sicuri.

Ciao e auguri.
Avatar utente
By ivano
#65087
Volevo chiedere se e dove si può trovare Innerclean od un surrogato efficace.
grazie!

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret