Arnold Ehret Italia

Vuoi iniziare un diario dove raccogliere i tuoi successi, gli ostacoli incontrati durante il tuo percorso? Questa sezione è quella giusta!

Moderatore: luciano

Avatar utente
By virtu
#67934
non preoccuparti Meera , passerà :P

p.s. A proposito di cena, hai mai provato a mangiare le foglie di lattuga cruda insaporite solo con una spruzzata di succo di mandarino? Una vera delizia!! 8)

Consiglio a tutti di provare l'abbinamento, non ve ne pentirete :mrgreen:
Avatar utente
By Meera
#68099
virtu ha scritto:p.s. A proposito di cena, hai mai provato a mangiare le foglie di lattuga cruda insaporite solo con una spruzzata di succo di mandarino? Una vera delizia!! 8)

Consiglio a tutti di provare l'abbinamento, non ve ne pentirete :mrgreen:


Proverò sicuramente! Grazie dell'idea :D
Avatar utente
By Meera
#68100
Sabato mi sono decisa che volevo acquistare la Hurom-400 ad ogni costo.
Ho provato a registrarmi sul sito dove la vendono in Italia, ma non avendo il codice fiscale qui in Svizzera non ho potuto.
Quindi decisa ad avere un estrattore di succhi mi sono recata al supermercato, convinta che sicuramente non avrei trovato proprio quello che desideravo...e invece ho trovato proprio lei, la Hurom-400 e ad un prezzo quasi "scandaloso": 300 chf, circa 250 euro, invece acquistandolo dal sito immagino che avrei speso intorno ai 500 chf con la consegna (poco più di 400 euro).
Ovviamente l'ho preso subito, non c'ho pensato due volte, controllato che fosse lo stesso e acquistato in men che non si dica, chissà forse arrivava qualcuno e me lo rubava! lol
Sto continuando a farmi succhi di frutta deliziosi, stamattina ho provato il succo di mele e sedano, devo dire che però mi devo ancora abituare a bere la verdura, al momento non mi appassiona. Piano piano mi abituerò.
Settimana scorsa ho fatto due giorni di digiuno da cibi solidi (quindi mi concedevo thé e altre bibite), al terzo giorno non ho resistito mentalmente e mi sono mangiata una piccola insalata e poi delle verdure al forno (patate, peperoni e zucchine. So che non sono di stagione, ma non ho cucinato io quindi non ho osato dire nulla). Purtroppo più tardi nella serata mi sono mangiata un po' di pizza margherita :( che peccato mandato all'aria i due giorni di digiuno.
Prima o poi riuscirò a regolarmi completamente. Appena arriva la stagione calda tutto sarà moolto più semplice. :P Frutta a gò gò
Avatar utente
By rosannadig
#68109
Ciao Meera,
io sono nata a Lugano ( Sorengo) e sono vissuta li per 14 anni...ora mi trovo nella meravigliosa Sicilia che di meraviglioso però ha solo il clima e la natura e i suoi frutti.
Leggendoti mi è sembrato di capire che hai qualche problema con il cibo. Di solito i problemi con il cibo sono anche problemi all'iterno della famiglia.Dovresti andarci un pò più piano secondo me. Accellerare porta si i suoi benefici ma ci sono i contro che ti potrebbero far cadere più facilmente.
La tua voglia di voler vomitare (spero che non l'hai fatto) è un sintomo a cui devi stare attenta. Potrebbe essere l'anticamera della Bulimia.
La transizione è un periodo molto lento appunto perchè il corpo è abituato in un certo modo e il cambiamento potrebbe mandarlo in tilt. Io ho eleminato a poco a poco la carne, le uova (tanto non mi sono mai piaciute) e il latte (non potendolo mangiare per via della mia colite). Poco alla volta sto cercando di eliminare anche il pane ma ancora non sono pronta. Sarà il tuo corpo che ti dirà cosa fare ....basta saperlo ascoltare.....
Ti abbraccio e salutami tanto la mia Lugano....baci
Rosanna
Avatar utente
By Meera
#68110
rosannadig ha scritto:Ciao Meera,
io sono nata a Lugano ( Sorengo) e sono vissuta li per 14 anni...ora mi trovo nella meravigliosa Sicilia che di meraviglioso però ha solo il clima e la natura e i suoi frutti.
Leggendoti mi è sembrato di capire che hai qualche problema con il cibo. Di solito i problemi con il cibo sono anche problemi all'iterno della famiglia.Dovresti andarci un pò più piano secondo me. Accellerare porta si i suoi benefici ma ci sono i contro che ti potrebbero far cadere più facilmente.
La tua voglia di voler vomitare (spero che non l'hai fatto) è un sintomo a cui devi stare attenta. Potrebbe essere l'anticamera della Bulimia.
La transizione è un periodo molto lento appunto perchè il corpo è abituato in un certo modo e il cambiamento potrebbe mandarlo in tilt. Io ho eleminato a poco a poco la carne, le uova (tanto non mi sono mai piaciute) e il latte (non potendolo mangiare per via della mia colite). Poco alla volta sto cercando di eliminare anche il pane ma ancora non sono pronta. Sarà il tuo corpo che ti dirà cosa fare ....basta saperlo ascoltare.....
Ti abbraccio e salutami tanto la mia Lugano....baci
Rosanna


Ciao Rosanna,
In primo luogo ti ringrazio di avermi scritto :)
In secondo luogo ho cominciato anche io in questi ultimi giorni che ho un qualche problema con il cibo.
In famiglia io faccio finta sia tutto ok, ma dentro di me non lo vivo così.
Ultimamente ho scoperto delle cose che mia madre ha fatto in passato che mi hanno allontanata da lei. Non ho mai conosciuto mio padre perché quando sono nata (in Australia, che peccato non esserci rimasti!!) dopo pochi mesi i miei hanno rotto bruscamente e lei è tornata qua in Ticino...Io ho due versioni della storia, quella di mio padre e quella di mia madre. A me sinceramente non interessa più di quel tanto, tanto oramai è andata.
Ma dentro di me credo che incolpo mia madre di non aver mai potuto avere un padre. Lui mi dice che per i primi anni mi ha cercata, ma a quanto pare mia madre ha fatto alcuni giochetti non molto puliti per tenerlo lontano da me. Io non ne ho parlato con lei, non mi piacciono i confronti e preferisco "scappare" se così si può dire. Ho sempre odiato i litigi e quando posso li evito, sono un pesce fuor d'acqua quando litigo, non mi sento me stessa, divento troppo cattiva e menefreghista.
Ritornando a quanto stavo dicendo prima, anche io ho cominciato ad avere qualche dubbio sul fatto di avere un qualche problema con il cibo, non sono mai riuscita a vomitare, ma l'ho desiderato e ci ho provato parecchie volte, proprio non mi riesce!
Leggendo di alcune persone qui che hanno avuto problemi con il controllo del cibo, ho notato alcune somiglianze:
Faccio digiuni di alcuni giorni che poi rompo con piccole abbuffate, quando mi annoio sono ossessionata dal cibo, non mi piaccio fisicamente e voglio sempre dimagrire, forse è anche per questo che accelero con la transizione...
L'unica cosa che so è che tra poco andrò a vivere da sola e da allora tutto sarà più semplice, sotto l'aspetto del cibo si intende.
Grazie ancora e un abbraccio,
M.
Avatar utente
By rosannadig
#68111
scrivere sicuramente ti può solo far del bene perchè prenderai coscenza di te stessa e di quello che vuoi veramente.
Andare a vivere da sola sarà un passo verso il successo ma non ti farà risolvere i tuoi problemi. Solo affrontandoli e parlandone, anche se non si risolvono, riuscirai a stare serena con te stessa e magari chissà un giorno comprenderai i motivi che hanno spinto tua madre a fare le sue scelte (paura di perderti, insicurezza, orgoglio etcc....)
C'è sempre tempo per tutto, niente è perduto fino alla fine.
Se risolverai i tuoi problemi, vedrai che la dieta ti aiuterà ancora di più.
Anche io odio litigare, non sto mai bene quando litigo con qualcuno...mi mette un senso di disagio forse perchè vorrei non fare mai del male a nessuno.
Andare a vivere da sola vorrà sicuramente dire iniziare un nuovo percorso e la dieta sicuramente ti aiuterà ...abbi fiducia in te stessa....
ti abbraccio
Rosanna
Avatar utente
By Meera
#68112
rosannadig ha scritto:scrivere sicuramente ti può solo far del bene perchè prenderai coscenza di te stessa e di quello che vuoi veramente.
Andare a vivere da sola sarà un passo verso il successo ma non ti farà risolvere i tuoi problemi. Solo affrontandoli e parlandone, anche se non si risolvono, riuscirai a stare serena con te stessa e magari chissà un giorno comprenderai i motivi che hanno spinto tua madre a fare le sue scelte (paura di perderti, insicurezza, orgoglio etcc....)
C'è sempre tempo per tutto, niente è perduto fino alla fine.
Se risolverai i tuoi problemi, vedrai che la dieta ti aiuterà ancora di più.
Anche io odio litigare, non sto mai bene quando litigo con qualcuno...mi mette un senso di disagio forse perchè vorrei non fare mai del male a nessuno.
Andare a vivere da sola vorrà sicuramente dire iniziare un nuovo percorso e la dieta sicuramente ti aiuterà ...abbi fiducia in te stessa....
ti abbraccio
Rosanna


Grazie di cuore, davvero.
Sono convinta che da quando andrò a vivere da sola tutto sarà molto più semplice per me.
Al momento non voglio litigare con nessuno qua in casa perché il solo pensiero di dover vivere in un ambiente con una tale tensione mi spaventa. Quindi preferisco nascondere questi sentimenti fino a quando sarò io da sola, lì potrò parlare di qualsiasi cosa.
Ti abbraccio,
M.
Avatar utente
By Meera
#70203
Wow sono già passati tre mesi da quando ho scritto l'ultima volta.
Il motivo per il quale non ho più postato è che avendo abbandonato per 1 mesetto la dieta di transizione mi vergognavo e non mi sentivo più di scrivere, come se non fossi giusta..
Aggiorno un po' la mia situazione:
Da marzo 2013 mi sono trasferita in città da sola, se così si può dire perchè sto sempre con il mio ragazzo, il mese di marzo era andato davvero bene sotto il punto di vista della dieta. Purtroppo ho avuto una grande ricaduta da metà aprile circa a un paio di settimane fa, sarà il tempo che provoca noia e sicuramente qualche altro fattore che ora mi sfugge. Ho mangiato tantissimi cereali raffinati, ed ho anche consumato buona dose di latticini e uova (dolci, pizza e formaggio), infatti da 52 kg (x173 cm) sono arrivata a 60 kg in un mese.
Mi sentivo davvero pesante, lenta e stanchissima.
Al momento avendo ricominciato la transizione da circa 1 settimana (questa volta accompagnata dal mio compagno) peso 58,5 kg.
Ovviamente l'andare di corpo regolarmente oramai me lo sogno, ogni tanto riesco a.svuotarmi da sola altrimenti faccio clisteri ogni 2 giorni di solito, da poco ho scoperto quelli al limone e credo che continuerò.
Sperando che stasera non piova comincerò anche a correre perchè a vedermi così gonfia non ne posso più, odio la figura che vedo allo specchio, non è la mia.
Ho cominciato finalmente a farmi dei succhi quotidiani di frutta e aggiungendo gradualmente anche un po' di verdure. Al momento mi piace moltissimo: 2 arance, 1 manciata di spinaci e 1 o 2 carote a dipendenza della misura; oggi a pranzo ho bevuto il succo di 2 mele e 1 arancia.
Con la speranza che il caldo e il sole si facciano vivi per poter stare più all'aria aperta auguro a tutti una buona giornata. ☺

Meera
Avatar utente
By giove
#70205
Le ricadute fanno parte del viaggio, importante sapersi rialzare.

Buon proseguimento.
Avatar utente
By Meera
#70206
giove ha scritto:Le ricadute fanno parte del viaggio, importante sapersi rialzare.

Buon proseguimento.


Verissimo, grazie mille.

Buona continuazione anche a te :)
Avatar utente
By Fiorenzo
#70208
Meera ha scritto:Wow sono già passati tre mesi da quando ho scritto l'ultima volta.


...e ce ne eravamo accorti! :)
Mancava la solarità dei tuoi messaggi, quindi Bentornata!

Non sentirti in colpa per le ricadute, non siamo mica degli automi. Purtroppo il lento e lunghissimo avvelenamento prima di conoscere Ehret, continuiamo a pagarlo caro di tanto in tanto.
Io dal mio canto continuo a "sgarricchiare" nei weekend, ma lo faccio con la massima tranquillità.
Dai che pian piano ritorni al tuo peso ideale.

E comunque grazie per condividere anche gli insuccessi, ci fa sentire meno alieni :D

Ciao
Avatar utente
By Meera
#70263
Ieri ho provato nuovamente a fare quella pratica per pulire l'apparato digerente bevendo acqua salata, ma sono riuscita a berne solamente 1L, comunque ho aspettato la prima scarica e subito dopo ho fatto un clistere di 1L di acqua tiepida con all'interno il succo di 1 limone con la buccia (estratto con la Hurom). Nelle ore seguenti mi sono sentita relativamente bene.
Alle 21.30 sono andata a correre per 30 min circa (3,5 km) praticamente senza fatica, non me l'aspettavo perchè non corro da mesi invece ieri l'ho fatto quasi senza fatica. Oggi non ho nemmeno un po' di acido lattico. Sono davvero fiera di me.

Oggi sono a digiuno da cibi solidi. A colazione ho bevuto una tazza di thé verde con il succo di mezzo limone. Per pranzo berrò il succo di carote e spinaci e forse anche un'arancia.

Devo condividere una bellissima notizia con voi. Mesi fa vi avevo detto che sono disoccupata, esattamente un mese fa ho trovato lavoro (apprendistato) come venditrice in un negozio H&M, proprio il posto che desideravo! Sono così felice che non ho potuto non condividerlo con voi. Inizio ad agosto o forse addirittura a luglio, devono scegliere loro e a settembre scuola.
Scusatemi per l'OT, Luciano comprendo se deciderai di eliminare l'ultima parte del mio post.

🍒Un abbraccio fruttoloso a tutti 🍇
Avatar utente
By Meera
#70454
Eccomi ad aggiornare il mio diario.
Che mi ha spinta a scrivere oggi è uno strano fatto che è successo poco fa, ma iniziamo dal principio.

Dalla sera del 31 maggio alla sera del 4 giugno ho fatto un digiuno da cibi solidi, ossia bevendo acqua o limonata al mattino e dei succhi a pranzo e cena.

Il primo giorno tutto bene, nel pomeriggio si affaccia un leggero mal di testa, tutto normale. Ho fatto una leggera attività fisica, ossia circa 10 min di bicicletta (andare e tornare dalla casa del mio ragazzo) e circa 15/20 min di camminata a passo normale.

Il secondo giorno procede molto bene, mi sentivo leggera e in forma, tanto che oltre ai 10 min di bici ho fatto una corsetta che però è durata solamente 15/20 min perchè dopo ero stanca. Durante la notte ho fatto un brutto sogno, credo sia segno di tossine in circolo poiché mi è capitato anche in altri giorni.
Alla sera ho fatto un clistere al limone di 1 litro.

Il terzo giorno stavo davvero bene. A pranzo ho provato per la prima volta il succo di pomodoro, avevo letto tempo fa un post in cui Luciano, quando aveva voglia di pasta, si beveva del succo di pomodoro e basilico e ci aggiungeva un pizzico di sale se ricordo bene; a me e al mio ragazzo è piaciuto un sacco, delizioso!
Nel pomeriggio siamo andati a fare un giro in città quindi circa 20 min di bici e 60 min di camminata a passo normale. Mi sentivo davvero bene.
Nessun disagio durante questa giornata.

Il quarto giorno fila tutto liscio e alla sera decidiamo di fare una passeggiata, abbiamo camminato per circa 30 min, oltre ai soliti 10 min di bici. Durante la passeggiata mi sono sentita debole, gambe molli e mi girava leggermente la testa, allora mi sono seduta. Dopo qualche minuto siamo tornati a casa e ho deciso di interrompere il digiuno perché per me 4 giorni erano già un successo non essendo mai andata oltre le 36 ore.
Ho mangiato un'insalata con un pomodoro, mezzo peperone (grande), poco meno di mezzo avocado, sedano e qualche foglia di iceberg e cicoria rossa. Dopo circa 30 min ho avuto un attacco di desiderio per le arance, allora me ne sono mangiata una e dopo un po' sono andata a dormire.

La mattina dopo non ho avuto lo stimolo di evacuare allora ho deciso di fare un clistere al limone, questa volta di circa 1,5 litri, non è che sia uscito chissà che cosa...

Ieri al mattino limonata, pranzo succo e alla sera ho avuto voglia di pasta (purtroppo) e allora ne ho mangiata circa 50 gr con melanzane e un poco di tofu, prima però ho mangiato un poco di pomodoro.

Ora arriviamo allo strano accaduto di questa mattina...
Circa alle 9.30 ho avuto lo stimolo di evacuare, è uscita poca roba e puzzolente, ma ho visto sulla carta dei strani filamenti bianchi/giallastri che non si rompevano (lunghi circa 1/2 cm. Ricordo di aver visto nei post di Spira una foto di un filamento mucoso molto simile ai miei (solo mooolto più grande) credete che sia muco? (Speriamo di sì) oppure che siano dei vermi?

Grazie per avermi letta e spero che qualcuno mi sappia rispondere :-D

Modifica: ho scordato di dire che ho perso 2 kg in questi 4 giorni, oggi ho ripreso 1 kg (probabilmente perchè non evacuo bene e quindi rimangono le feci all'interno, faccio clisteri ogni 2 giorni e se mangio molto ogni giorno, non evacuo più sebza, qualcuno sa come mai? :-(
Ultima modifica di Meera il 6 giugno 2013, 11:13, modificato 1 volta in totale.
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Beh estrarre un incisivo per creare spazio è prop[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret