Arnold Ehret Italia

Questo forum è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco. Ogni mi9glioramento che tu possa avere per quanto piccolo sia, puoi inserirlo qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By Jamaica
#65538
Ciao a tutti! Felice transizione e successi a tutti voi!
Ho 46 anni, sono sposata ed ho 4 figli!
Mi sono iscritta al forum più o meno all'inizio del mese e da allora, insieme a una delle mie figlie, sono in transizione!
A metà luglio ho smesso di fumare, non centra con Ehret, ma sono convinta che il mio cambiamento è iniziato allora ed Ehret è entrato nella mia vita in seguito a questo inizio!
Ho ridotto i caffè, passando dai miei 7 - 8 quotidiani ad uno, a volte 2.
Ho avuto un forte mal di testa per più di un giorno, ma digiunando sono riuscita a farmelo passare (nel senso che non ho mangiato niente finchè non mi sono sentita meglio). Per me è stato un successone perchè finora ho rimediato ai mal di testa sempre con qualche farmaco (ho le Moment nella borsa, a casa, dovunque!). Sono fiera di me! :D
Obiettivo eliminare del tutto il caffè! Per ora vado di orzo al mattino e una tisana lassativa di sera (non sempre). Ogni tanto anche la limonata come consigliata nel libro... ma se avete suggerimenti...grazie mille.
Come descritto e testimoniato da tutti voi sto perdendo peso. Più precisamente mi capita magari di perdere 2 - 3 kg e poi di riprenderne 1, nel giro anche di 2 giorni soltanto. Ma l'argomento peso non mi interessa più di tanto. Interessa invece a mia figlia (a 16 anni è normale). Lei da quasi 20 giorni si sta nutrendo solo di frutta e verdura. Solo 2 sgarri fatti di pizza ben cotta con verdure e senza mozzarella. Eppure il suo peso è rimasto quasi invariato. Può succedere anche così? Forse per lei è un processo più lento? Ha più appetito di me e quindi mangia anche al mattino e a merenda, magari è per questo? Lo chiedo per poterle dare dei consigli!
Comunque è serena ed anche contenta! Dice di sentirsi bene e di voler proseguire su questa strada ed io approvo ovviamente perchè sento che stiamo facendo il nostro bene!
Essendo in due in casa ad aver adottato questa nuova alimentazione spero che saremo di esempio anche per gli altri miei figli e perchè no? anche per mio marito ma senza fretta. Staremo a vedere!
Ho anche incuriosito mia madre che fa domande e vuole spiegazioni! A volte accetta volentieri le risposte perchè sente il buon senso delle mie affermazioni ma il più delle volte il tutto si scontra con le sue (e di tutti) convinzioni tipo il bisogno delle proteine o che un po' di pasta o di riso fanno solo bene ecc.
Mi piacerebbe sapere se c'è qualcuno che è riuscito a passare all'alimentazione di verdura e frutta o meglio quella solo di frutta da grande...tipo oltre 60 anni!
Che esperienza è stata e se la consiglia quindi per mia madre? Il mio timore è che anni di farmaci e amore per la cucina la rendano un soggetto inadatto, ma solo per la sofferenza fisica dell'eliminazione e disintossicazione. Ma potrei sbagliarmi ovviamente!
Per concludere aggiungo che non sento la mancanza della carne (mai amata particolarmente) nè della pasta, del pane o di altro cibo mucoso! Quando sono a casa frutta e verdura mi appagano totalmente, anche se devo cucinare altro per la famiglia. A cena con gli amici mi risulta un po' più difficile ma solo perchè non mi va ancora di dare spiegazioni. E questi sono i miei momenti di sgarro. Senza sensi di colpa perchè ritengo che quando l'abitudine si sarà rafforzata sarà più semplice anche evitare gli sgarri. Non vedo l'ora.
Per il momento un saluto a tutti. A presto e scrivete tanto perchè io vi leggo!
Avatar utente
By poveraccio
#65540
Ciao Jamaica :D

Il passaggio dalla vecchia alimentazione a quella di Ehret è assolutamente personale nel senso che siamo noi a decidere quali cibi eliminare e a che velocità. Questo ci dà la possibilità di regolare il processo di disintossicazione e quindi la perdita di peso e il malessere che succede di provare durante questo periodo.

Più l'età è avanzata e più lenta dovrebbe essere la disintossicazione ma non credo esistano casi in cui è sconsigliato anche solo iniziare. Mi sembra sempre una buona cosa smettere di tirarsi martellate sulle dita :) .

Tua figlia è molto giovane ed è possibile che non presenti grossi sintomi di disintossicazione specialmente se è in salute e non ha avuto bisogno di molti farmaci, ma nonostante questo passare da un'alimentazione onnivora ad una di sola frutta e verdura è un passo lungo e forse apparirà qualche sintomo (mi auguro di no) fastidioso. E' possibile che la pizza funga da cuscinetto e rallenti la disintossicazione.

Una curiosità: l'intestino come va? Spesso ci sono dei cambiamenti a quel livello e per questo quasi tutti (se non tutti) facciamo uso di clisteri perché questo tipo di eliminazione è FONDAMENTALE. :wink:
Avatar utente
By Jamaica
#65543
Ciao poveraccio :D
Ho iniziato con i clisteri 3 - 4 giorni fa! e ho notato che mi sento meglio... forse addirittura mi tolgono il senso di fame, se fatti il mattino, me ne devo accertare!
L'ho fatto perchè effettivamente mi ero bloccata nelle evacuazioni che prima erano giornaliere. Ritornare al clistere è stato paradossale in quanto mia madre mi sottoponeva a questi lavaggi di frequente da bambina ed io li odiavo! Ora li faccio e mi compiaccio...mi vien da ridere!
Mia figlia invece va di corpo che è una meraviglia, anche più volte al giorno. Ma ripeto lei mangia più di me...forse è per questo. Ogni volta che esce dal bagno esce con il sorrisone...vi immaginate le scene!
Per quanto riguarda mia madre, credo si stia avvicinando all'idea anche se vedo che va un po' in ansia! Devo introdurla al forum! Magari leggervi le farà bene!
Grazie per aver risposto. A presto.
Avatar utente
By poveraccio
#65561
Sì, in genere con questo cambio di alimentazione si produce in un primo tempo stitichezza. La quantità di cibo non influenza i tempi di evacuazione; tua figlia probabilmente ha un buon grado di pulizia.
Mi sembra di vederla uscire con soddisfazione dal bagno. :lol:
By Sleipnir
#65572
Per quanto riguarda la stitichezza, Ehret stesso dice che qualche prugna a inizio pasto (prima della frutta) è un ottimo aiuto!
Avatar utente
By Jamaica
#65657
Ciao a tutti! Aggiorno la situazione!
Dunque: ho convinto mia madre a leggere bene il libro, cosicché si è decisa ad iniziare con la transizione (non avevo dubbi che avrebbe capito l'importanza di farlo). Sono felice per lei!

Mia figlia prosegue come un treno ed è tra le due quella che si concede meno sgarri. Lei mangia molta frutta e verdura ogni tanto. Sono meravigliata solo dal fatto che non ha perso molto peso (lei ci sperava davvero molto). Io in meno di un mese ho perso quasi 5 kg.
Non riesco ancora a convincerla a fare i clisteri, per il momento ne stiamo solo parlando.

Per quel che mi riguarda sto mangiando più verdura che frutta, soprattutto mi attira la verdura cotta.
Però non ho sete!! Ragazzi neanche me lo ricordo!
Bevo al mattino due bicchieri perché questa è un'abitudine che ho da anni. Poi... basta! Non bevo mentre mangio... anche questo per abitudine oltre al fatto che Ehret lo consiglia. E non mi viene in mente di bere per ore.
Non so se assecondare il mio corpo oppure portarmi dietro lo stesso una bottiglia... da tenere sempre davanti, anche perché ho letto dovunque l'importanza di farlo.

Sta andando tutto bene. Non scoppio di energia ma faccio comunque più cose di prima e con più voglia. Fisicamente, a parte il dimagrire, non ho riscontrato nessun cambiamento.

Un saluto affettuoso a tutti. A presto!

P.S.: Per quanto riguarda il resto della famiglia, si stanno quasi tutti abituando alla non-colazione (solo liquidi tipo tè o orzo dolcificati con miele o zucchero di canna) e in casa mia non ci sono più biscotti o merendine (non potete immaginare il consumo che ne facevamo) da giorni! Olè!
Avatar utente
By poveraccio
#65664
Bene, meglio di così. :D
Vedi di non dimagrire troppo o troppo in fretta. :wink:

Buona dieta a tutti.
Avatar utente
By Jamaica
#65685
Grazie Luciano... grazie a tutti! :D
Avatar utente
By Jamaica
#65775
Ciao a tutti!
Domanda: mia figlia, che come ho descritto sopra, sta facendo la transizione insieme a me, da qualche giorno accusa stanchezza e sonno che non passa lungo tutta la giornata. Mi devo preoccupare?
Ho letto che succede, ma non ricordo se perdura o se bisogna cambiare qualcosa?
Lei va a scuola e proprio non è il caso di aver sonno durante le lezioni! Consigli? :D
Per il resto sta bene ed ho scoperto che comincia davvero ad apprezzare quello che mangia.
Ha anche cominciato a fare il clisteri e non ne è più spaventata anzi me li chiede lei! Incredibile!
Preoccupazione di mamma. :D

P.S. sto leggendo Il Digiuno Razionale! Fantastico! grazie!
Avatar utente
By Jamaica
#65780
Ciao a tutti!
Ho fatto una ricerca sul forum ed ho letto che molti si aiutano con il magnesio!
Ho pensato che magari potrebbe essere utile anche a mia figlia per il suo senso di spossatezza, così stamane gliel'ho preso.
La mia amica erborista me ne ha consigliato uno in compresse per evitarle il gusto sgradevole di quello da sciogliere. Quindi non è quello supremo. Spero di aver fatto bene!
Saluti. A presto.
Avatar utente
By Jamaica
#65813
Ciao ragazzi!
Vi scrivo mentre mi sbafo una mega-insalata tutta crocchiosa e piccante e devo dire che mi sto davvero divertendo! :D

Posso mangiare di nuovo i peperoniiii! Olè! Sia crudi che arrostiti! Non mi fanno più niente! E' bellissimo perché mi piacciono molto ma non li digerivo più, quindi sono anni che mi proibivo di mangiarli!

Tutto questo crocchiare in bocca! ora mi è più chiaro anche il significato del termine "vivo"! Davvero bello!

Ho una domanda se qualcuno vuol dirmi la sua.
Ma d'inverno (e qui a Torino è davvero lungo e freddo) non viene a mancare il cibo caldo? ovviamente lo chiedo a chi è già crudista-fruttariano perché in transizione credo di possa ovviare con della verdura cotta e brodosa!
Si sente la mancanza di qualcosa di caldo? e se sì come avete fatto?

Grazie a tutti! Questo forum è splendido!
Avatar utente
By poveraccio
#65815
Ciao, :)
intanto complimenti per i tuoi successi.
Pure io, da parecchi anni, non potevo più mangiare peperoni e nemmeno aglio. Adesso, anche se non perfettamente, riesco a digerirli molto meglio. Diciamo pure che digerisco tutto molto meglio mentre prima era una tragedia. :cry:

Per quanto riguarda l'alimentazione crudista d'inverno penso che sia solo questione di abitudine e pulizia nel senso che più vai avanti e meno si sente il bisogno di cibi cotti.

Per tutta l'estate ho mangiato quasi tutto crudo soprattutto perché vado matto per la frutta. So che è ancora presto per me adottare un'alimentazione crudista e non mi farò problemi se avrò voglia di verdure cotte ma devo solo ascoltare il mio corpo.

Devo dire che però i brodi li evito, sempre per il fatto che l'acqua diluisce i succhi gastrici comunque vedi che effetto ti fa. :wink:

E' bello sentire il tuo entusiasmo. :D

ciao
Avatar utente
By Jamaica
#65817
Grazie poveraccio!
E' facile essere entusiasti quando ci si sente bene!

Non so ma credo che sia tutto collegato, come d'altronde è stato testimoniato anche su questo forum.

Da sempre sono alla ricerca di qualcosa! Ho letto tanti di quei libri, tentato tanti di quei percorsi che ero arrivata ad un punto quasi di rassegnazione (apparente...perché in realtà credo che non mi rassegnerò mai) e di stasi, convinta intimamente che forse non era più il caso di cercare nulla.

Poi è arrivato Ehret...è arrivato Ehret!!! Da subito ho capito che questa è una strada che posso percorrere! Non è solo questione di alimentazione! E' una cosa che penso davvero! E' un percorso olistico ed io ne sono attratta!

Ti faccio solo un piccolo esempio. Da quando pratico questa dieta e all'interno mi sto ripulendo in qualche modo, vedo che si sta ripulendo anche la mia realtà esteriore. Non sopporto più il disordine e lavori in casa che rimandavo da mesi o più, ora li svolgo quasi con urgenza ma senza che mi pesino. Mi piace sentirmi circondata dal pulito e dal colore.
Non può essere solo una coincidenza non credi?

Sono due mesi che non litigo con mio marito!! E credimi se ti dico che non è mai avvenuto in tanti anni di conoscenza e matrimonio! E' qualcosa di strabiliante!

Comunque concludo e ti dico che spero che il mio entusiasmo duri a lungo, ma non vedo motivi perché non succeda! A presto!
Avatar utente
By louisius76
#66713
Concordo pienamente. Ehret è un luminare!!! :D

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret