Arnold Ehret Italia

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
By TAKI
#65634
Salve a tutti Ehretisti,
allora arrivo al succo senza scocciarvi troppo:

(Per chi non lo sapesse sono vegana da 2 anni e da poco in transizione,non ho MAI avuto carie o problemi ai denti)

Allora oggi vado da mia mamma (è una dentista) per un controllo generale e una pulizia dei denti.

Nel pulirli nota che ho 2 denti leggermente decalcificati, mi spiega che le macchiette bianche sul dente sono morbide (può penetrarle con quel suo uncino di metallo :S ) e purtroppo sono croniche,nel senso che a questo punto possono solo peggiorare e scavarsi sempre più una voragine nel dente e favorire l'inosorgere di carie e quant'altro.

Grazie al cielo sono minuscole ma entrambe ci siamo rimaste parecchio.
In questi 2 anni vegan ho sempre assunto cibi fortificati (latte di soia con calcio cose così) e ho avuto una dieta abbastanza varia e discretamente sana (insomma non ehretista però salutista) quindi sono davvero demoralizzata dalla situazione, visto che per di più quei 2 dentini non potranno migliorare :(

Mia mamma mi dice che vanno sistemati, che l'operazione ricorda una otturazione ma non è così,mi spiega che mette una pasta formata da un composto che non mi ricordo (robaccia chimica comunque per me >_>) e evita l'espandersi del buco e la sensibilità che ne deriva.
Io leggendovi so quanto è importante la salute dei denti e vorrei un consiglio da chi è più preparato, perchè non so davvero che pesci pigliare :cry:
Non posso credere che ho poco calcio,mentre in tutti quegli anni da onnivora non ho mai avuto episodi del genere :(

Ringrazio tutti dell attenzione e consigli
un Abbraccio
Taki
Avatar utente
By celestia
#65639
Ciao Taki
Se non hai problemi di ipotiroidismo potresti provare con l'integrazione di calcio omeopatizzato: "Osso Minerale" o fluoruro di calcio in omeopatia
Non so dirTi molto perchè non Ti conosco al punto da consigliarTi altro, ma se Vuoi sapere di + potresti chiedere aiuto a un Omeopata dalle Tue parti, digita su Google Omeopatia a...... Sui puntini metti il nome della Tua località e Ti dice da chi andare
In ultima analisi non resta che l'idrocolonterapia, a me ha aiutato tantissimo, sono 2 anni senza carie, pur avendo devitalizzazioni sto molto meglio e sto perdendo ancora l'iraddiddio dall'intestino "Naturalmente" senza forzare...
Auguroni
Un sorriso :D
Avatar utente
By Jamaica
#65640
Ciao amici!
Domanda: potrebbe essere, come suggerisce Ehret, che tu per il momento stia perdendo sostanze (il calcio nei denti come altre che non sai in altre parti del corpo) perchè fa tutto parte della disintossicazione? Probabilmente quando sarai più pulita il tuo corpo sarà in grado di reintegrare tutto l'occorrente nei posti giusti!
Mi sembra che sia una condizione descritta da Ehret nel libro!
Saluti!
Avatar utente
By Windin
#65643
Ciao Taki!

Dunque la questione è semplice e se ne è parlato in varie occasioni. Passare alla transizione innesca già importanti meccanismi di guarigione che possono portare a crisi di disintossicazione e al manifestarsi di sintomi spiacevoli come la questione dei denti da te citata.

Il corpo una volta innescato il processo di guarigione ha bisogno di contrastare gli acidi disciolti. Se non ottiene sufficienti minerali dall' esterno, utilizza i propri, primo fra tutti il calcio delle ossa. Mi dispiace dirtelo, ma non credo proprio che tu ottenessi il tuo calcio dal beverone di latte di soia pastorizzato e cose del genere. Molti pensano che già essere vegani sia una cosa buona e di fatto lo è sicuramente. Ma spesso si finisce per essere vegani e cibarsi di "junk food" vegano credendo che solo perchè sia vegano sia più che salutare.

Il tuo corpo deve aver trovato il suo equilibrio con la dieta che stavi perseguendo, ma il passare alla transizione comporta un aumento della fuoriuscita tossica addizionata agli acidi che comunque stai introducendo. Vero è che se il corpo come già detto non ottiene materiale dall' esterno utilizza quelle che possiede all' interno e solo una volta che la maggior parte degli acidi è stata neutralizzata può avvenire la remineralizzazione anche solo grazie all' aria ( perchè no).

La cosa migliore è integrare i nutrienti necessari tramite le verdure, soprattutto sotto forma di succo da estrattore e ovviamente, non mangiare troppo e possibilmente non dopo le otto di sera. E' importante permettere al corpo di assimilare e metabolizzare ciò che si mangia.
A questo proposito c' è chi pensa sia corretto non abbuffarsi ma avere sempre qualcosa in bocca. Questo non è corretto perchè già soltanto l' atto della masticazione innesca processi e movimenti che hanno bisogno del loro spazio senza andare in contrasto con l' assimilazione del pasto precedente.

Mi dispiace (anzi non mi dispiace proprioXD), andare contro ciò che dice tua madre, ma le parole cronico e irreversibile non dovrebbero esistere nel tuo vocabolario :)
Figuriamoci poi, i denti sono cellule vive che hanno la capacità di rigenerarsi ed evolvere al pari di tutte le altre. Il fatto è che bisogna dar loro la possibilità di farlo.
Ultima modifica di Windin il 30 settembre 2012, 14:43, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By TAKI
#65644
Ringrazio delle risposte però non è una semplice questione che integrando calcio sia tutto risolto,innanzi tutto non penso che la carenza(che poi nemmeno si sa se sia una carenza si è presentata leggermente su due denti non generalizziamo) sia di tipo alimentare,non saprei molto spiegarmelo, ho pensato che possa anche essere una inadeguata fissazione di vitamina D,quindi di poca esposizione solare.
Per di più il problema dei denti rimane e non so come compensare alla cosa visto che vanno sistemati dal dentista...
Jamaica, non è questo il problema,
la cosa può ovviamente migliorare (ci mancherebbe altro)
assumere piu calcio non cambierebbe il da farsi dei suddetti denti inoltre se si dovessero creare problemi ossei e dei denti il rischio sarebbe ben piu grave e l'assunzione di calcio in un secondo momento non potrebbe assolutamente rimediare al danno subito,non credi?
Inoltre inutile imbottirsi di calcio se non viene fissata la suddetta vitamina.
COmunque visto che non ho prove di avere davvero problemi di mancanza di calcio direi che la questione non è dettagliatamente sul calcio ma sul da farsi a livello pratico e di risoluzione del problema dei denti, mi piacerebbe avere risposte solo riguardo a come rimediare a questi denti(e cosa conseguentemente dire a mia mamma) come ho spiegato nella domanda anche perchè le risposte fuori tema non mi autano a rispondere al dilemma,
grazie ragazzi :) :oops:
Avatar utente
By Windin
#65646
Tu ti focalizzi sui denti che sono un sintomo ma essi sono collegati ai movimenti che avvengono nel corpo intero. La mancata assimilazione di qualche nutriente è sempre da ricollegarsi all' intossicazione del corpo parlando strettamente delle funzioni biologiche. Non ci si può focalizzare su un solo punto. Il corpo va curato nella totalità e nella totalità guarirà. Bisogna imboccare una strada e portarla avanti con pazienza solo così si potrannno ottenere risultati meravigliosi. La transizione stessa và portata avanti con pazienza e costanza per ottenere risultati.

Chiaramente non si sta parlando del fatto di bombardare il corpo di calcio, ma di fornire un adeguato apporto giornaliero di nutrienti che contrastino gli acidi disciolti, con particolare attenzione rivolta alla quantità di cibo introdotta e al riposo notturno che è digiuno.
Avatar utente
By dodo
#65649
Ciao taki,
i digiuni li fai, se non li fai comincia.... come spiegato nel libro, e li che troverai la soluzione al tuo problema, e se li stai facendo , vuol dire che non li stai facendo come dovresti...e infallibile..
Avatar utente
By celestia
#65653
... non è una semplice questione che integrando calcio sia tutto risolto...



Non ci siamo capiti: il Calcio omeopatizzato non reintegra nulla, semplicemente "Insegna" al fisico a "Costruire" il calcio da sè prendendolo dai nutrienti del cibo!!!
L'es tipico è la differenza tra dare un pesce a chi ha fame e insegnargli a pescare.....Capisci che è un meccanismo diverso: nel 1° caso porti da fuori a dentro, nel 2° invece FAI all'interno un componente che mancava
Comunque se non Ti va pace, scelte Tue, nessuno è obbligato a fare nulla: la domanda è lecita e la risposta cortesia, il mio era un consiglio non vincolante, preso dalla mia esperienza
Un sorriso :D
Avatar utente
By bactabeven
#65658
TAKI ha scritto:...mi piacerebbe avere risposte solo riguardo a come rimediare a questi denti(e cosa conseguentemente dire a mia mamma) come ho spiegato nella domanda anche perchè le risposte fuori tema non mi autano a rispondere al dilemma...

Quale è il tuo dilemma ...?
Cosa dire a tua mamma o cosa dire ai tuoi denti ??
Concordo con Windin quando dice che i denti si rigenerano, altrimenti non degenerebbero neanche ti pare ? Non serve a niente essere Vegani o essere Ehretisti, quello che serve è puntare sulla propria salute crederci e non dover spiegare niente a nessuno. Poi ci sono un mare di sfumature, ma quelle vengono col tempo :wink:

Ciao a tutti :D
Avatar utente
By daleo
#65662
bactabeven ha scritto: .. quello che serve è puntare sulla propria salute crederci e non dover spiegare niente a nessuno. Poi ci sono un mare di sfumature, ma quelle vengono col tempo :wink:

Ciao a tutti :D


Parole sante.
Avatar utente
By poveraccio
#65689
Vedo che sei molto preoccupata delle macchie bianche che non andranno MAI via ma peggioreranno...

quando ero piccolo avevo diverse macchie bianche sui denti "davanti". Col tempo sono sparite e i gli incisivi sono praticamente gli unici denti a non avere problemi.
Ricordo che assumevo pasticconi di calcio, vitamina C, (oltre a medicinali vari) perché ero malaticcio e gracile.

Non mi stupirebbe che la causa delle tue macchie fosse tutto il calcio che hai assunto come integratore.

I consigli di Windin mi sembrano adeguati. :wink:
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret