Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

By darkolos
#65707
ho provato a fare un digiuno di 3 giorni di cui il 3 giorno non mi sentivo proprio bene oggi ho stoppato il digiuno xk non ce la facevo piu ho interrotto il digiuno con spinaci stufati e un casino di peperoni ripieni di verdure e melanzane e mi e venuta la diarrea.
solo che pesavo 64 e ora peso 62 si riprendono i kili??
e stasera posso mangiare delle banane o altra frutta?
Avatar utente
By Windin
#65710
E' quel "casino di peperoni ripieni" che è fuori luogo :)

Per affrontare un digiuno di qualche giorno bisogna essere consapevoli del fatto che a interromperlo con quintalate di cibo per rimediare ai giorni passati si rischia di fare anche peggio o quanto meno di non aver risolto un bel niente.

Riprendere a mangiare con la giusta quantità di cibo è davvero importante. Il fatto da comprendere è che la giusta quantità di cibo solido da introdurre dopo un digiuno è la stessa che andrebbe introdotta in qualsiasi pasto si consumi. La maggior parte delle persone è abituata ad allargare lo stomaco mangiando in abbondanza. Non importa quale sia il cibo consumato, l' effetto è sempre lo stesso: diminuzione dell' energia e della vitalità.

Cosi facendo non si ingrassa. Si dimagrisce per lo sfiancamento energetico del corpo. Oppure si ingrassa per accumulo di materiale e acqua.

La cosa migliore è sfruttare il digiuno notturno e del mattino consumando due pasti modesti nell' arco della giornata. Tutto ciò, giorno dopo giorno come una goccia inesorabile riempirà un mare di successi.

Anche bere un litro d' acqua tutto su un colpo non è corretto. Lo stomaco non và mai dilatato e affaticato, anche se si sta bevendo dell' acqua o del succo. Questo è un punto cruciale per riguadagnare un' energia straripante. Lo stomaco è l' organo da cui parte lo sfiancamento energetico di tutti gli altri come un effetto a catena.

Sentire l' addome vuoto e bilanciato, sentire i muscoli che spingono l' aria fuori e poi sentire pienamente l' effetto di contropressione e la pancia che si dilata naturalmente quasi fosse massaggiata dall' interno, è meraviglioso. L' aria è il primo cibo. avere la sensazione di mangiarla è indescrivibile.

P.s.

la diarrea ti è probabilmente venuta perchè mangiare tutti quei peperoni è stato un shock per il tuo intestino dopo tre giorni di digiuno. I peperoni cotti vanno benissimo in transizione nella giusta misura ma è importante sapere che pomodori e peperoni cotti trasformano il loro succo in acido. Se ne mangi troppi puoi avere effetti indesiderati.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret