[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 4885
Diario di Davide - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By arca
#4889
ieri il mal di testa è aumentato e la nausea si è trasformata in un vero e proprio senso di vertigine costante. Rileggendo alcune parti del libro di Ehret e altri interventi sul forum, mi sono reso conto che la mia dieta di transizione è stata abbastanza drastica e nello stesso tempo di aver esagerato con le quantità, così mi sono deciso a fare un clistere e oggi mi sento molto meglio, ma anche molto stanco. Ho delle occhiaie paurose!

E' importante fare l'esperienza evitando di credere ciecamente agli altri, ma così hai compreso che, caso per caso, la transizione deve essere più o meno morbida e quindi tarata sul proprio stato di intossicazione.
Quindi complimenti, Davide ed avanti tutta con gli aggiustamenti.
Avatar utente
By luciano
#5000
Il cosiddetto "abbrutimento" dovuto alla disintossicazione tramite la dieta senza muco è un passo necessario per poi ricostruire.

Nota bene, non è che ci siamo abbrutiti, semplicemente stiamo osservando quello che noi siamo, tolto il muco e l'acqua ritenuta nei tessuti. :wink:

Per fare un esempio, lontanamente analogo, prendiamo una "bella" donna siliconata. (ho scritto "bella" tra virgolette perché devo fare uno sforzo per usare quell'attributo in quello specifico caso.

Le togliamo le protesi dai seni, il silicone dalle labbra e dagli zigomi, le togliamo il botulino dalle rughe e quella che ci rimane è come è veramente. Ti assicuro che se prima avevi certi pensieri, dopo il "resettaggio" quei pensieri non cercherai di materializzarli. :lol:

Bene quel corpo svuotato dal muco e dalla ritenzione idrica è il punto di partenza per ricostruire il corpo con tessuti fatti di alimenti crudi, per dirla in modo grossolano senza scendere nel particolare.

In pratica quando hai svuotato il corpo dal vecchio materiale sei nello spazio intermedio fra lo stato sano e quello malato come mostra questa figura:

Immagine

Se vuoi leggere l'articolo: Nutrizione cellulare

Apri l'audio se vuoi sentire le tue cellule al lavoro! :D
By conigliobianco
#5017
Ciao Davide :D

Sia i brufoli che le infiammazioni in bocca, sono un chiarissimo segno della disintossicazione in atto: il corpo elimina attraverso tutte le sue possibili vie di uscita, e la pelle è una di queste. (ci sono svariati post sull'argomento nel sito).

Quello che posso consigliarti, è di rallentare un po' la transizione, sai, se si passa subito ad una dieta di frutta e verdura, per un po' ci si sente bene, ma poi visto che il corpo non ha ostacoli a tirare fuori tutte le schifezze che abbiamo dentro, dopo qualche giorno ti ritrovi smunto, pallido, con eruzioni cutanee di ogni tipo ecc.ecc. (a seconda di cosa hai da smaltire e di come agisce il tuo corpo nella disintossicazione) e, quel che è peggio, rattristato e pieno di dubbi.

Anche il sentirti stanco è normale: il tuo corpo sta utilizzando tutte le sue energie per ripulire e riparare.... non è mica uno scherzo!

So che ci sono momenti di puro sconforto e che questi prestano il fianco alle frasi sentite dagli altri che ti dicono che stai andando fuori di testa, ma credimi è solo una fase, che se ti pesa troppo, puoi rallentare seguendo le indicazioni di Ehret, ma ricorda che per ogni giorno di sconforto, ce ne sono moltissimi di gioia e soddisfazione!!

buona continuazione,
ciao
Avatar utente
By luciano
#5018
davideleo ha scritto:Insomma, oggi è proprio una brutta giornata. :cry: Mi sento stanco e non vedo miglioramenti di nessun tipo. Non ho nemmeno la percezione diretta della disintossicazione, se non il colore scuro, quasi nero, delle feci, di cui però non ho ancora capito il vero significato.

E' incredibile come da un giorno all'altro l'entusiasmo si trasformi in sconforto. E sono solo al 16° giorno...
Qualche anima pia dica qualcosa!

Devi rileggere il libro, asciugati le lacrime. :D

Sta avvenendo quello che Ehret dice più volte nel libro, e cioè che capiterà che ti senti bene e poi un giorno ti sentirai miserabile e via di questo passo.

davideleo ha scritto:Questa mattina mi sono svegliato con tre brufoli!! 8O
.... faccia scavata e delle occhiaie, ecc.,..
Inoltre ho la bocca piena di piccole infiammazioni.
....Mi sento stanco
..il colore scuro, quasi nero, delle feci, di cui però non ho ancora capito il vero significato.


Quelli di cui sopra sono sintomi di disintossicazione, di cui dici di non avere la percezione diretta. E' quello che vedi e senti, è davvero così semplice.

Il colore delle feci può dipendere sia dagli alimenti (barbabietole crude, spinaci, e altri, come pure da vecchie tossine caratteristiche delle vecchie feci. Queste ultime hanno anche un odore diverso. :wink:

Direi che è una buona giornata! Non lo sarebbe se non succedesse niente. :D

Stiamo parlando di un sistema di guarigione che però ha bisogno di tempo, più o meno lungo a seconda della storia individuale.
Avatar utente
By Francesco
#5024
Ciao Davide, tieni duro perchè gli eventi belli e brutti si alternano di giorno in giorno e, ovviamente a seconda dei casi, la sofferenza e il disagio fisico è il periodo più lungo in fase di transizione.
Ultima modifica di Francesco il 14 luglio 2007, 15:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By astrid
#5025
Voglio aggiungermi anch'io alla lista di coloro che ti dicono<< non ti preoccupare>>...Se ti può tranquillizzare a me era uscito un herpes gigante, sono stata sfigurata in viso per più di una settimana (non sapevo ancora che si potesse guarire o quantomeno sminuire con l'olio di malaleuca!!) I brufoli anzichè diminuire mi sono aumentati ..così tutti hanno potuto dire quanto stupida ero a farmi così male ...i brufoli li ho ancora ma stanno piano piano ridimensionandosi tanto che in spiaggia non metto più il fondo tinta (cose da donnne dirai !!) Ho perso e sto perdendo tutt'ora tantissimi capelli , ma quelli che ho li devo lavare meno mi stanno meglio e sono lucidi e pieni di volume che sembra ne abbia una marea inoltre sono ritonati riccioloni come da ragazza e ne ho tantissimi che ricrescono.Mia figlia l'altro giorno mi ha detto che sembro più giovane , e ho avuto modo di incontrare persone che non vedevo da tempo che non mi hanno riconosciuta perchè avevo un aspetto totalmente diverso anche loro hanno detto più giovane .Yuppie!! Io sgarro spesso per dirti ogni tanto assaggio ancora il formaggio cosa di cui ero ghiotta nonchè assaggiatrice qualificata, qualche volta mangio le patatine fritte ,L'aperitivo o il calice di vino una volta alla settimana lo prendo ancora. All'inizio ho fatto come te di punto in bianco da onnivora con la "O" maiuscola sono passata alla transizione e dopo un periodo di euforia sono andata in crisi piena è un momento poi passa. Credici ne vale la pena . Un grande aiuto l'ho trovato nel fare i cinque tibetani che sono un elisir di gioia ... vai avanti così e rileggiti il libro da molto conforto in queste situazioni .In bocca a l lupo!!!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret