Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By chandra
#65861
8O Ciao a tutti sono Maria Luisa 47anni e ho iniziato cn questa emoticon poiche'credo di dover dare una svolta e penso di averla effettivamente data poiche'avevo due opzioni:
prima viaggio a Lourdes
seconda il digiuno e poi una dieta ad hoc
ho optato per la seconda e sn qui per condividere(a patto che riesca ad inviare il tto stamani nn m e'riuscito :o)
Dunque 20aa fa m e' stato diagnosticato il Morbo di Addison per il quale assumo cortisone 3 volte/die,sono vegetariana da 4 aa e nell'ultimo anno sto integrando sempre piu'frutta e verdura quasi il 75%(il resto e'composto soprattutto da carboidrati pasta pane dei quali nn so se riusciro'mai a farne a meno...)due aa fa vitiligine,due mesi fa due ulcere duodenali(familiarita'paterna e sorella) guarite cn il chimico poiche'gia'troppo avanti.
Ho conosciuto Ehret molti anni fa(chssa'cm mai???? 8) )bevuto letteralmente il libro ma anche abbondantemente accantonato perche'per me troppo estremo anche se frequentemente pensavo a lui,
poi Ponibbiale con Luciano e Patrizia e anche li'intenso ma coraggio d fare il salto nix.
A Giugno scorso meeting intensissimo con Genesis Sunfire e un clic c'e' stato ma coraggio d intraprendere un digiuno neanche all'orizzonte.
6/10/2012 nell'occasione di un corso che m ha tenuto fuori casa 6 gg c'e' stato il clic che m ha fatto trovare il coraggio di cui avevo bisogno e sn partita ecco come:
Domenica7/10 mattina tazza d orzo cn zucchero integrale d canna grezzo o Mascobado pranzo e cena frutta(mele,pere,banane,uva,pesche noci,pomi o cachi)questo fino a giovedi a pranzo.
Dal martedi fleet d pulizia(clisma pronti acquistati in farmacia nn avevo alternative essendo fuori casa)tutte le sere,venerdi'e sabato mattina te'e miele e durante il giorno acqua e limone.
venerdi' Tto abbastanza bene(tranne qualche voglia impellente d zuccheri e ho assunto qualche scaglia d liquirizia pura)
Il sabato mattina pero'm sn alzata debolissima e ho iniziato a sudare copiosamente e ho avvertito cardiopalmo con tachcardia a frequenza elevata,tant'e'che ho faticosissimamente preparato te' e miele e m sn fiondata a letto altrimenti collassavo
Due ore dopo m sn alzata ed e' andata meglio...a pranzo una piccola porzione di bietole,e a cena penso d ripetermi.
Domani pure, ma verdure crude e un pochini di cereali integrali quando e come posso reintrodurli???
Grazie per avermi permesso la condivisione e grazie ad Antonella Donghia che m ha dato amorevolmente le dritte per il "percorsino"
Maria Luisa
Ultima modifica di chandra il 14 ottobre 2012, 22:15, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
By poveraccio
#65871
Ciao Maria Luisa, ti dispiacerebbe scrivere in italiano?

Credo che tu abbia fatto il passo più lungo della gamba. Hai bisogno di fare transizione lenta tanto più che stai prendendo farmaci megatossici. Digiuno o solo frutta e verdura mettono in circolo troppe tossine tutte insieme e collassi di brutto.
Io reintrodurrei cibi meno pulenti come verdure cotte, patate, un pochino di pane... il limite lo devi trovare tu in base a come stai.

Una cosa di cui non farei a meno è il succo di limone la mattina e il clistere quotidiano.
E' importante che elimini muco e tossine ma non a velocità ultra. Poi devi cercare di eliminare il cortisone (in maniera graduale !) perché blocca ogni attività di recupero del corpo.

Ascolta il tuo corpo, come reagisce in base al cibo, ai digiuni (brevi, come ad esempio non fare colazione).

Rileggi bene il libro e leggi anche il forum; aiuta molto anche a capire che bisogna modulare l'alimentazione di transizione in base alle risposte del corpo.
:wink:
Avatar utente
By chandra
#65874
:D Si professore scrivero' in italiano,comunque grazie ho riletto il libro e lo rileggero'ma mi sono regalata questa esperienza perche'era da tanto che volevo tentare e sono orgogliosa di avercela fatta!!
In effetti ora che sto osservando il tutto mi arriva che devo andare un po' piu'soft... ma per me quel che conta e' aver fatto il salto e da qui non torno piu'indietro :)
Avatar utente
By chandra
#65879
:) Grazie Luciano e grazie ancora poveraccio!!
Avatar utente
By adda
#65880
Ciao Chandra!
Ripassavo di qui per dire che voglio riprovare a iniziare la mia transizione. Grazie di avermi citata con nome e cognome. Qui, sister , sono Adda, che è il mio acronimo.

Grazie a te per avermi fatto venire la voglia di riprovarci, anche se te sai quanto io credo in Ehret pur non riuscendo ad andare a fondo.

Io ricomincio con le prime otto settimane e vediamo come va. Il mio problema è sempre l'accettazione di chi mi circonda, ,ma nel frattempo provo a non prenderla di petto, che l'altra volta mi ha dato parecchi problemi.
Una certezza:
non assumo più caffè da capodanno dell'anno scorso e non mangio più carne da un bel po'.
Io riprendo e riprendo a scrivere nel forum che tanto mi aveva già sostenuto.

In realtà mi è capitato talvolta di leggere ma non sono mai riuscita a riprendere a scrivere non riuscendo a mangiare in maniera migliore.
Un abbraccio a Chandra, a Luciano, a Foca che mi ha aiutato su Facebook .e a tutti.



:D :D Adda
Avatar utente
By luciano
#65892
adda ha scritto:In realtà mi è capitato talvolta di leggere ma non sono mai riuscita a riprendere a scrivere non riuscendo a mangiare in maniera migliore
Qui può scrivere anche chi mangiasse più male possibili, l'importante è che voglia migliorare, il resto non conta! :D
Avatar utente
By adda
#65895
è vero! questo luogo è molto ospitale! :D :lol: :lol:
Avatar utente
By Foca
#65896
adda ha scritto: a Foca che mi ha aiutato su Facebook


:D a dire il vero non mi sono mai resa conto di averti dato un grande aiuto, ma leggendo il tuo messaggio, e lo scrivo anche per chandra, :wink: mi viene in mente che potrei darvi un aiutino. :wink:


Molte persone incontrano difficoltà ed ostacoli, per realizzare desideri ed obbiettivi, lungo il cammino della loro vita, molti riescono a superare tutte le avversità praticando il ***

Spero che Luciano non mi cacci dal forum, ma il *** è vita quaotidiana, ci aiuta a guardarci dentro, trasformare le nostre sofferenze ed eliminare gli ostacoli che ci troviamo davanti.
Nota da admin. Non ti caccio dal forum Patrizia, non ne vedo il motivo, solo tolgo quello che non ci deve stare nel post. Se leggi bene il regolamento, potrai estrapolare che è possibile parlare di spiritualità, ma non di specifiche confessioni. Questo perché ognuno può avere un'idea che la sua proposta sia la migliore in assoluto, e potrebbe anche esserlo oggettivamente, ma lasciare postare a riguardo apre la porta anche per pratiche che non stanno né in cielo né in terra, e non vorrei perdere tempo a discutere sul sesso degli angeli e altre amenità.
Comunque hai FB e puoi senz'altro comunicare a chiunque tu desidera qualsia si cosa che vuoi. :D
Spero che tu comprenda le problematiche nel trattare l'argomento. :)


Approfitto per mandarvi un grande abbraccio :D
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret