Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By sibillina
#66157
Purtroppo dovro' fare l'ennesimo intervento dal dentista e invece di prendere l'antibiotico vorrei usarne uno naturale.
Qual'è il piu' potente antibiotico naturale?
grazie :)
Avatar utente
By virtu
#66161
echinacea in granuli (in farmacia 7-16€, io prendo il 5CH)
aglio (costa pochissimo o.o) naturale
zenzero in polvere (1,5€ 50gr.) naturale
argento colloidale laser (14€-24-35€, dipende dalla quantità)

Io per uccidere i batteri delle infezioni dei denti devitalizzati estratti e ripuliti e delle cavitazioni ho usato l'argento colloidale laser 10ppm, dopo 2 giorni i batteri che mi sentivo camminare dentro il corpo sono quasi tutti morti e quelli che sono resistiti sono quasi del tutto scomparsi quando ho cominciato su consiglio altrui ad assumere uno spicchio d'aglio al giorno, obligatoriamente crudo, altrimenti e inefficace, ancora meglio se assunto lontano dai pasti E' molto potente l'aglio, però attenzione a non abusarne, potrebbe fare male mangiarne troppo, io ne assumo al max uno spicchio al giorno, da 4 giorni, ho avuto dei buoni miglioramenti però ho usato anche echinacea 5ch (omeopatico consigliatomi dal dentista) e argento colloidale laser 10ppm (10-20 gocce al dì per 7 giorni ne ho assunto ) che agisce su molti tipi di batteri e distrugge pure le uova di parassiti. (non uccide i parassiti invece, solo le uova, per i batteri è favoloso) Con l'argento è l'aglio sono migliorato molto. :) Poi l'aglio costa pochissimo è naturale e tutti lo abbiamo in casa :D, io pensavo fosse insufficente e invece... dove non era arrivato l'argento ho risolto con l'aglio! Potenza della natura! 8)

p.s. Da un paio di giorni mi son comprato anche lo zenzero U.U Lo uso per insaporire i fagioli.
Avatar utente
By Vega70
#73680
Ciao, senti vorrei sapere per favore dove hai acquistato l'argento colloidale e che differenze ci sono tra l'argento colloidale laser e l'argento colloidale ionico? Inoltre, su Macrolibrarsi ho visto che vendono il Cristal, si vocifera che sia il migliore, ma non sono specificate le dosi e l'assunzione. L'echinacea a cui ti riferisci la si può comprare senza ricetta? Grazie :D
Avatar utente
By luciano
#73684
Penso che vada bene il Crystall

Quello chiamato "laser" dal suo produttore penso che sia quello di Guido Ferioli che afferma di essere l'esperto mondiale sull'argento colloidale, ma pare che delle analisi fatte sul suo argento laser abbiano portato a classificarlo di qualità mediocri.

Penso che l'abbia chiamato laser per l'effetto Tyndall, cioè se il laser puntato contro un vaso di vetro con del liquido colloidale passa senza illuminare le particelle significa che sono molto piccole. Ma non significa nulla, se le particelle sono principalmente ioniche.

Ai tempi ci avevo ragionato sopra, e avevo dedotto che un argento colloidale, più piccole sono le sue particelle, migliore dovrebbe essere la sua capacità di penetrare e uccidere microrganismi molto piccoli.

Non è comunque l'unica proprietà richiesta per essere un buon argento colloidale, e pare che quello di Ferioli in base ai test non sia il migliore come afferma.

Avevo letto riguardo all'argento colloidale di Ferioli un rapporto di un laboratorio dove lui stesso ha mandato un campione da sottoporre a test e chi conosce le qualità che un buon argento colloidale deve avere può capire che potrebbe essere considerato scadente:
http://www.silver-colloids.com/Reports/ ... alute.html

Da questa tavola di test effettuati risulta che il Crystal è decisamente il migliore, mentre quello di Ferioli il penultimo verso il peggio come qualità:

[align=center]Immagine[/align]
Fonte: http://www.silver-colloids.com/Reports/ ... euro-.html

Avevo anche scritto un articolo basandomi su quello che mi aveva detto Ferioli, ma come sempre, ognuno deve farsi la sua esperienza personale per sapere la verità! :D
Avatar utente
By Vega70
#73690
Grazie mille Luciano :) Purtroppo, mi sa che mi son beccata una parodontite, ma prima di andare dal dentista volevo tentare una bombardata di antibiotici naturali... speriamo di risolvere qualcosa! :?
Avatar utente
By Vega70
#73692
luciano ha scritto:Buona bombardata allora con il crystall e l'echinacea.

l'echinacea la trovi in erboristeria e nelle farmacie che hanno l'angolo erboristico, con vitamine minerali ecc.

Non serve alcuna ricetta. :D


Si lo so, intendevo quella omeopatica di virtu, comunque ho già effettuato un ordine da macrolibrarsi e ci ho aggiunto anche quella visto che la vendono... grazie ancora.
Avatar utente
By Vega70
#73748
Mi è arrivato oggi l'argento colloidale cristal, ma sulla confezione c'è scritto per uso esterno! 8O e ora che faccio??

*edit
come non detto, sul sito di Macrolibrarsi c'è questa nota:
"In Italia una Legge del 2009 non fa rientrare fra gli ingredienti ammessi nei prodotti alimentari l’argento colloidale, cosa permessa invece in quasi tutto il resto del mondo . Lo stesso prodotto fino a qualche mese fa era commercializzato come integratore, oggi l’azienda produttrice , pur non cambiando le caratteristiche del prodotto, è stata obbligata a notificarlo per “uso esterno” nella categoria “igiene del cavo orale e del cavo nasale”, per questo motivo non è più possibile fornire dosaggi e posologie"

si però adesso il problema è: quanto ne prendo?? help :?
Avatar utente
By luciano
#73751
Vega70 ha scritto:Mi è arrivato oggi l'argento colloidale cristal, ma sulla confezione c'è scritto per uso esterno! 8O e ora che faccio??

*edit
come non detto, sul sito di Macrolibrarsi c'è questa nota:
"In Italia una Legge del 2009 non fa rientrare fra gli ingredienti ammessi nei prodotti alimentari l’argento colloidale, cosa permessa invece in quasi tutto il resto del mondo . Lo stesso prodotto fino a qualche mese fa era commercializzato come integratore, oggi l’azienda produttrice , pur non cambiando le caratteristiche del prodotto, è stata obbligata a notificarlo per “uso esterno” nella categoria “igiene del cavo orale e del cavo nasale”, per questo motivo non è più possibile fornire dosaggi e posologie"

si però adesso il problema è: quanto ne prendo?? help :?
Le lobby mediche farmaceutiche in Italia sono forti e visto che funziona ne scoraggiano l'uso.
Basta andare su un sito estero ed è fatta!
Dosaggi dell'argento colloidale (in inglese...)
Avatar utente
By vallivale
#74995
Ciao! Qui a casa tutti ammalati, leggermente, ma ammalati. Raffreddore, tosse, febbre. Ho comprato in erboristeria l'argento colloidale ionato e lo stiamo assumendo un po' tutti, anche la bimba di anni 3. Non si tratta del Crystal, ho letto in alcuni vecchi topic che non tutti gli "argenti" sono uguali e soprattutto ricchi di argento. Come posso regolarmi per l'acquisto, cosa devo esattamente chiedere?
ps.aglio e tanta vitamina c a parte, per marito e figlia cosa sarebbe meglio evitassero di mangiare, sono ancora abbastanza onnivori ...grazie
Valentina
Avatar utente
By arancina
#80556
Posso dirvi per esperienza che sono arrivata a mangiare 6 spicchi di aglio crudi senza nessuna conseguenza ( tranne per l'alito :lol: ) e che da un libro che ho comprato consigliato come terapia preventiva 3 spicchi al giorno(uno mattina uno a pranzo e uno a cena) .. quindi non abbiate paura di usarlo!! ovviamente a me non causa nessun disturbo anche perchè lo adoro e lo mangio da molti anni.. andate per gradi :D
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret