Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#66180
Ho scoperto una macchia bianca su un mio incisivo. cercando sul web ho trovato che si può trattare di fluorite (eccesso di fluoro) che si è formata anche accidentalmente in quell'area del dente.

ripensando alle tesine di Luciano mi sono ricordato che parlava di sintomi simili in un articolo che si chiamava eccessiva disintossicazione
ho pensato che magari sono carente di calcio. (anziché eccedente di fluoro) il calcio dopo tutto è la prima riserva ad essere mobilitata in caso di acidità dei tessuti, e le basi alcaline nel corpo sono una componente importante nell'eliminazione delle scorie. ("vedi la salute attraverso l'eliminazione delle scorie" di Peter Jentschura non me ne voglia Luciano se cito dei profani)

Insomma in caso di denti con macchie o che appaiono rovinati non intraprendere pulizie o digiuni.
Così mi sono preso una pausa dal crudismo, come mi era già stato suggerito in passato. Sarà stato per la concomitanza a qualche passaggio di venere in seconda casa non lo so, insomma mi sono abbuffato un po di verdura cotta e qualche piatto di riso e patate.

Oggi, forse per l'arrivo della stagione fredda, ho un po di mal di gola e non mi sento al massimo già da un ieri.
Già un'altra volta all'inizio della transizione mi abbuffai di cioccolata e stetti a letto con la febbre il giorno dopo.
Mi succede anche che seguendo il crudismo 98% dopo aver mangiato del cotto ho delle eruzioni in viso e sul corpo.
Forse questi eccessi acidificano i tessuti ed il corpo va in emergenza.

La mia domanda è multipla:

La disintossicazione richiede una maggiore quantità di sali minerali normalmente presenti nella dieta così che il corpo può sentirne il peso.
(per chi ha vissuto 25 anni di dieta mediterranea se si disintossica in due anni la sua velocità di disintossicazione è 12 volte maggiore del lavoro quotidiano di pulizia di quando non era ehretista)

stavo pensando che istintivamente il mio corpo gradisce la verdura cotta come l'amido, quest'ultimo fino a quando non deve essere digerito, quindi forse la richiesta di questi cibi è guidata dall'istinto. insomma ancora per fare di testa mia questo cotto non va eliminato.

Se la mia macchia sul dente è dovuta ad una carenza di minerali e la migliore fonte di sali minerali è la frutta e la verdura cruda, devo aggiungere e non sostituire quella cotta come freno alla disintossicazione. è corretto ?

Se il Lucio vede questo post mi banna. Io non sto perdendo peso o tono e sento di poter continuare col crudo, ultimamente non sto neanche facendo i complimenti ad un piatto ogni tanto di verdura cotta.

Vi è capitatato qualcosa di simile.

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret