Arnold Ehret Italia

Qui si possono annunciare tutti gli incontri Ehretisti come cene, raduni, seminari ecc.
Da ora in poi potranno essere annunciati solo i convegni organizzati in collaborazione con Arnold Ehret Italia.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By eugeniomario
#4912
Io abito in Versilia, come fare per organizzare un incontro dalle mie parti?
Che cosa occorre?
Ultimamente, la gente che conosco, nota in me dei cambiamenti e mi dice: sei dimagrito, stai bene, hai viso fresco, sembri più giovane.
Non mi era mai successo. Così, tutte le volte e con moderazione, spiego da dove viene questo cambiamento. Sembrano tutti interessati, ma la cosa finisce li. Cerco di seminare ma sento che da solo ho dei limiti.
Una conferenza, un ritrovo, un gruppo che vorrei formare per allargare la conoscenza di Ehret, sono le strade per tentare di far qualcosa in questo mondo in crisi. Ci siete solo voi che mi date conforto e come punto di riferimento, qui mi sento come un ago in un pagliaio.
un salutone, sono contento di aver scoperto Ehret e questo sito di persone perbene e serie, grazie a tutti voi anche se non ci conosciamo.
Avatar utente
By luciano
#4913
Ciao eugeniomario,
gli incontri per ora sorgono in modo spontaneo. Ogni tanto qualcuno propone di ritrovarsi in un posto e ci si ritrova. Ma arriverà il momento in cui ci saranno conferenze e seminari.

Personalmente voglio aspettare prima di lanciarmi in questa avventura in modo intenso e massiccio, vorrei prima essere di esempio dei risultati che la dieta senza muco può dare, e per ora l'obiettivo si avvicina ma non lo considero raggiunto.

Questo non toglie che si possano creare degli incontri, per passare una giornata insieme. Basta proporli in questa sezione, organizzare un pranzo o una cena, cose semplici.

Ps. Inserisci la località nel tuo profilo, questo aiuta a censire gli ehretisti, quanti sono in una determinata area, sono dati che servono anche per organizzare incontri.
Avatar utente
By eugeniomario
#5007
Da alcuni giorni sto tentando un impresa che cambierebbe la mia vita da geometra stufo della burocrazia e delle assurde leggi che ogni giorno mettono alla dura prova il mio lavoro.
Sto trattando con un comune vicino nella montagna, la gestione di un ostello. In famiglia ne siamo tutti entusiasti, si potrebbe aprire un nuovo capitolo nella nostra vita.
Le difficoltà sono molte, non siamo per niente sicuri di arrivare in fondo, ma la speranza è viva. Con l'ostello potremmo organizzare incontri sulla dieta: c'è una bella saletta, ci sono le camere e i bagni, l'ambiente è bellissimo ed incantevole. Credo si possono ospitare una quarantina di persone. Più avanti vi farò sapere. per ora sieti i primi, oltre alla mia famiglia e due amici, a saperlo. Ma ci pensate, un ostello alla Ehret, un punto di riferimento, una base solida per far conoscere la dieta senza muco. Speriamo bene.
Un saluto cordiale a tutti, anche se non ci conosciamo, ma a tutto c'è sempre rimedio.

Eugeniomario
By acquariano
#5019
Anch'io ti faccio i miei più sinceri auguri per la visione dell'ostello.
In bocca al lupo eugenio!!! :)
Avatar utente
By eugeniomario
#5038
Ti ringrazio di cuore anche se è un'impresa difficile.
In ogni caso io ci metto tutto l'impegno che ho, se poi deve essere sarà.
La voglia di far conoscere la dieta senza muco agli altri è forte. Tutti i giorni osservo la gente per strada, in giro e mi rendo conto di quanti, se non tutti, se seguissero la dieta, cosa diventerebbero, quale grande giovamento riceverebbero. Alcuni obesi, affaticati, altri depressi ed incurvati, altri cerei in viso. Insomma tutta questa gente che vive nella sofferenza e che potrebbe uscirne con poco.
Qualcuno glielo deve dire che c'è una strada, un percorso che porta fuori dal tunnel. Dobbiamo fare qualcosa. Non mi importa se fuori ci sono tanti denigratori, contrari, sbeffeggiatori e compagnia bella. Noi tutti sappiamo che la strada è quella e solo col nostro comportamento, la nostra forza e costanza potremmo ottenere risultati. La difficoltà principale è che noi stessi per primi dobbiamo esserne convinti e non è facile per tutte le difficoltà incontrate, per le debolezze di ogni giorno, per la solitudine nell'intraprendere il cammino, perché in fondo, siamo pionieri.
Io ci credo e vado avanti perché sento che questa è la strada giusta, una strada che ho percorso sin da bambino con alti e bassi, ma è proprio l'errore che mi spinge ad andare avanti.
Oggi, sono in una situazione che se sgarro, se mangio cibo inadatto, il mio organismo me lo dice immediatamente, il corpo reagisce e rifiuta tale cibo.
Quando poi ti senti male, dici, cavolo che ho fatto, lo sai Eugenio che non puoi mangiare tale cibo? Così mi do forza, elimino il cibo malefico e vado avanti. Così facendo, senza fretta, salgo la scala della conoscienza, sperando un giorno di arrivare in cima.
Un abbraccio a tutti
By conigliobianco
#5039
E' bellissimo leggere il tuo entusiasmo e la tua determinazione :D

Ti auguro di riuscire nel tuo progetto dell'ostello e spero proprio di vederlo durante un'Ehret raduno!!!

auguroni,
Barbara
Avatar utente
By eugeniomario
#5123
Molta gente vive nell'ignoranza, ti da credibilità solo se ciò che affermi è confortato dalla tv o dai giornali.
Anni fa, quando parlavo di cambiamenti climatici, mi prendevano in giro, mi deridevano. Voi non immaginate quanto si soffre quando tu, convinto delle tue idee, le racconti a chi credi abbia fiducia in te e poi, ti accorgi palesemente che chi ti sta di fronte non crede ad una parola di ciò che dici.
Quel sorrisino fra i denti a mo' di scherno ti ferisce ancora di più. Oggi, che i cambiamenti climatici sono all'ordine del giorno, non si ricordano nemmeno che lo avevo detto anni prima. Quando la gente non vuol sentire è dura. Ma come dico sempre, una luce, seppur piccola, in un mondo buio, si vede bene anche da lontano. Ci sono delle persone nel mondo che, per vari motivi, sono più avanti di altre, sono persone sveglie, vive e pagano questa loro grande qualità, questa vista spaziale che gli permette di anticipare la storia e gli eventi, i comportamentio umani, ecc.
Il nostro compito è aprire il varco nella foresta impenetrabile in modo che altri possano usare la nostra via per giungere al traguardo con più facilità.

Un saluto Eugenio
By xmaux
#5139
Sottoscrivo in pieno.

Anche 2 giorni fa.

"ci sono elementi nutritivi che solo la carne bla bla bla"

"le proteine bla bla"

"ma ti segue qualcuno o fai tutto da solo... attento che ti rovini!!!"

i miei amici "storici", che rivedo solo ogni 2-3 mesi a causa della lontananza...

Sono nella fase in cui ho superato la voglia di "salvare il mondo" o di aiutare chi non vuole essere aiutato... però alcuni di loro hanno delle pance... e in fondo gli voglio bene... boh, facciano quello che vogliono, io ci ho provato.

ufff
By acquariano
#5141
Compatisco la fatica del cambiar pelle di fronte a chi non ne vede la necessità.

Intanto comincerò a produrre mentalmente qualche mattone per l'ostello.
:wink:
Avatar utente
By mokia
#5276
eugeniomario ha scritto:Da alcuni giorni sto tentando un impresa che cambierebbe la mia vita da geometra stufo della burocrazia e delle assurde leggi che ogni giorno mettono alla dura prova il mio lavoro.
Sto trattando con un comune vicino nella montagna, la gestione di un ostello. In famiglia ne siamo tutti entusiasti, si potrebbe aprire un nuovo capitolo nella nostra vita.
Eugeniomario


Ciao Eugeniomario,
che bella notizia!
ho visto sul tuo profilo che vivi a Forte dei Marmi e mi fa tanto piacere sapere che un progetto così affascinante come quello dell'ostello dove poter organizzare incontri su Ehret possa concretizzarsi così vicino a me ... Io vivo a Viareggio e, come dice Arca, mi rendo conto che la schiera dei toscani su questo forum sta crescendo! (anche se io sono un'adottata della terra toscana ... felicissima di esserlo ... con madre toscana ma originaria di Piacenza.)
Viviamo in un luogo meraviglioso e sarei curiosissima di sapere dove è situato l'ostello, anche se capisco che forse vorrai parlarne solo a meta raggiunta ... Ovunque sia, sulle nostre montagne affacciate sul mare, sarà sicuramente in un luogo bellissimo.
Faccio un gran tifo per te!
un abbraccio
Mokia
Avatar utente
By eugeniomario
#5396
L'ostello dei desideri si trova a Pruno e si chiama La Pania.
Le difficoltà sono molte visto che ci sono diversi pretendenti e quando si hanno anche conoscenze (gli altri e non io) è difficile poi spuntarla.
Comunque, credo nel destino e se deve essere sarà.
Avevo pensato anche di chiamarlo "Ehret della Pania.
La Pania è una montagna difficile, impegnativa. Molti ci hanno lasciato la pelle, non si contano feriti per cadute e scivoloni. E questa montagna calza a pennello con le nostre difficoltà ed i nostri sforzi per cambiare la nostra vita alimentare e spirituale. Se non riuscirò nell'intento non è detto che i nuovi gestori non possano ospitarci per un fine settimana all'insegna dell'amicizia, dello scambio delle nostre esperienze ed anche per stare insieme.

Eugenio
Avatar utente
By Ramita
#5810
Caro Eugeniomario,

come procede? io sono nuova ed ho appena letto tutta la vicenda dell'ostello che spero tanto tu e la tua famiglia possiate prendere in gestione. é vero ci sono le raccomandazioni ma ci sono anche molte persone che si augurano lo possa avere tu...anche questo "spinge" l'energia a tuo favore...spero che possa raggiungere il tuo obiettivo.
poi a porposito del cercare di cambiare gli altri cercando di condividere la tua via con loro....cercando di volerli salvare...
pure io lo faccio...sono al punto peró in cui mi chiedo perché sprecare tanta energia con persone che ti rispondo come diceva xmaux: "ci sono proprietá che solo la carne blablabla..." etc.
vi sono persone al mondo che non vogliono e non possono cambiare cosí facilmente come magari stai facendo tu...o magari non gliene importa niente poi un giorno di riempirsi di medicine...
sono solo punti di vista diversi...io spesso mi dico: questa é la mia via...non posso pretendere che gli altri la seguano.
nonostante viva lontana condivido le mie novitá con mia madre e mia sorella...mia madre é molto aperta a questo tipo di cambiamenti...se intraprendo una cosa che mi fa bene e poi gliela consiglio lei mi segue. invece mio padre é uno di quelli rigidi e molto "conformisti"...sente quei discorsi cretini alla tv sull'alimentazione e si lascia influenzare...
prende la pasticca per la pressione giá...che posso fargli? se non vuole non vuole....anche se gli voglio bene debbo prendere distacco e rispettare la sua scelta ed il suo essere...
é difficile e ti capisco.
ma mi auguro che presto tu ci dia una buona notizia sull'ostello in versilia oh pallino! :D
un abbraccio
elisa
Avatar utente
By eugeniomario
#5815
Ti ringrazio molto per la tua cordialità. L'ostello è un sogno, sono convinto che tutto è già predisposto e la nostra libera scelta avviene nel momento che si presentano chiare le opzioni, quando sul tavolo hai le tre buste e ne puo prendere una, come ad un quiz. Mi sono accorto che nel passato tutto è giunto al momento giusto, ne prima ne dopo. Alcune persone fanno la loro vita normale ricca di sogni, di speranze e delusioni, altre, invece è come se avessero qualcosa che li turba e si mettono a cercare le risposte e durante il percorso ne trovano tante e continuano la loro ricerca divenendo sempre più consapevoli. Conioscenza è sinonimo di sofferenza e responsabilità e più sai più sei responsabile. Oggi, c'è una sorta di risveglio generale, sono tanti coloro che cercano perchè si stanno rendendo conto che la vita normale è scialba e manca qualcosa.
Quel qualcosa lo trobiamo quando ad esempio guardiamo un film e ci emozioniamo fino a piangere. Scusa dei miei pensieri, la mente è sempre in movimento. Credo molto a Ehret e la sua cura, ci credo perchè è un'altra tappa del cammino che sto facendo fin da bambino, un cammino costante, sempre in progresso, sempre logico, guidato, come se uno comincia con la prima elementare e poi sempre più avanti fono all'università è troppo perfetto, non è casuale.
IO lo sto percorrendo ed anche tu, ognuno si sta preparando ad un qualcosa che ancora mi sfugge ma che credo non sia lontano nel tempo.
Un caro saluto
Eugenio

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret