Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By arca
#5061
Ciao a tutti e scusate il ritardo: ADSL kaput per un po' di tempo (tanto per cambiare...) e ora mi trovo una lista enorme di post da leggere.
Allora, parliamo di INVERTIRE L'INVECCHIAMENTO: è un libro che ho letto.

luna ha scritto:Se l'obiettivo è eliminare l'acidità, quanta ragione ha l'autore del libro "Invertire l'invecchiamento" che sostiene che bevendo acqua basica (ad es. con Alkalife) si può anche fare a meno di preoccuparsi troppo per i cibi?

La risposta di Luciano circa il pubblico generico è assolutamente corretta; si tratta di un pubblico che vivendo COSTANTEMENTE in un ambiente acido, riceverà di certo benefici da una terapia alcalina.

Il tipo del libro, che è un ingegnere, in definitiva, propone una panacea per la guarigione, ma non per la salute perfetta; in realtà la frase che dice che ci si può non preoccupare dei cibi, mi fece venire un po' di brividi quando la lessi poiché la giudicai inappropriata o comunque troppo di parte.
Lo scrittore del libro non ha postulato un sistema di guarigione, ma solo un rimedio per alcalinizzare l'organismo.
Il principio su cui si basa è l'acqua a pH 10, ottenibile anche per mezzo di ALKALIFE; si tratta di un liquido concentrato di potassa (idrossido di potassio) e di soda caustica (idrossido di sodio) alimentari in una certa combinazione ed alcune gocce rendono il bicchiere d'acqua da 300 ml (tipo una lattina di coca), con un pH 10.
Questa forte alcalinizzazione consente allo stomaco di produrre acido cloridrico che a sua volta reagisce con ALKALIFE e di conseguenza si formano bicarbonati (di sodio e di potassio) che entrano nel sangue. Infatti la cosa interessante che sembra emergere dalle sue statistiche, è che dai 40 anni in poi c'è un crollo dei bicarbonati nel sangue.
A mio parere, per rispondere a syncster
syncster ha scritto:Anch'io vorrei saperne di più su Alkalife. io ce l ho..cosa ve ne pare?

questo prodotto è davvero una bella pensata, direi geniale, ma NON E' UN SISTEMA DI GUARIGIONE, è un rimedio.
Questa scoperta che una base reagendo con gli acidi dello stomaco produce i relativi bicarbonati, spiega come funziona il sistema di guarigione della dieta senza muco: nutrendosi di frutta e verdura, che sono per la maggior parte alcalini, l'organismo aumenta i livelli di bicarbonati nel sangue.
Però ALKALIFE non deterge o scioglie i muchi come l'alimentazione del nostro SISTEMA, bensì alcalinizza fortemente l'ambiente acido. Certamente un'alcalinizzazione attiva sistemi enzimatici, energia, guarigioni, ma certamente non può portare alla salute perfetta, anche perché i bicarbonati di ALKALIFE sono esclusivamente di sodio e di potassio, cosa che nella frutta e nella verdura è molto più ampia: calcio, magnesio, ecc ecc: sono tutti questi quelli che guariscono davvero insieme all'enorme potere solvente del cibo senza muco.

Questa non è certamente una cosa da poco....
A tal fine, poiché sto facendo degli esperimenti incredibili con ALKALIFE, posterò a breve un mega-successone; ho bisogno ancora di qualche altro dato...
Avatar utente
By arca
#8851
Ciao one,
gli esperimenti procedono benissimo e mi sono capitate altre cose, per cui devo stabilizzare questo stato e poi posterò; non me ne sono dimenticato.
Grazie per avermelo chiesto.
Un abbraccio
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret