Arnold Ehret Italia

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Avatar utente
By zuyra
#66654
Questa è una ricettina intermedia per chi vuole passare dalle insalate crude alla sola frutta e ancora si sente un po' dipendente dalle verdure salate.

Io sto usando questo stratagemma per mangiare più frutta e meno verdura di cui sono ghiotta ma solo perchè ho voglia di qualcosa di più salato e non solo del dolce della frutta.

Mangio la frutta e la condisco come farei per le insalate di verdure.

Sono da 3 giorni a sola frutta e ieri sera come sempre, avevo tanta voglia di insalata di verdure e non di frutta.
Allora ho deciso per un compromesso

Ho preparato un po' di mele tagliandole a pezzettini le ho messe nell'insalatiera le ho condite con un po' di sale olio cipolla aglio e basilico.:lol:

É stata una vera scoperta e vi garantisco un ottimo sostituto in caso di voglie di salato pur mangiando solo frutta, è una vera delizia.

Mio marito già se le faceva delle insalate di frutta condite in vari modi ma io no, e comunque si possono fare anche macedonie sempre condite come preferite, c'è da sbizzarrirsi con i sapori, si possono usare spezie di vario genere.

È chiaro che non è il massimo e che sarebbe meglio mangire la frutta allo stato puro ma piuttosto che mangiare dell'altro preferisco ovviare così,poi quando sarà più facile toglierò anche il condimento quando si sarà alleggerita la voglia, che solitamente mi prende la sera.

Fatemi sapere come è andata, se qualcuno di voi proverà. :wink:
Avatar utente
By zuyra
#66679
Si, ma mi sembrava di capire che fosse meglio avvicinarsi a sempre maggiori quantità di frutta!! e io soprattutto in questo periodo dell'inverno tendo a più verdure piuttosto che il contrario.

vorrei fare almeno metà e metà

Ho ho capito male qualcosa? 8O
Ciao a tutti da Valerio

Ciao Valerio, benvenuto. :D Il primo passo è ac[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Grazie OPT! :D I tuoi post sono illuminanti. Dimo[…]

Libri di Arnold Ehret