Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

By _Simo_
#66688
Molti mesi fa avevo provato a mangiare un piatto di avena integrale biologica cruda ammollata, tritata con prezzemolo e condita con succo di limone. Aveva un gusto molto gradevole ma mi aveva provocato produzione di muco, flatulenza e foruncoli sul viso. Deduco quindi che l'amido anche se crudo è rifiutato dal nostro corpo. Attualmente mangio solo frutta (70%) e verdura (30%) tutto interamente crudo, ciò che ho scritto è appunto solo un ricordo. Tuttavia vorrei discutere con voi sulla questione dell'amido...
Avatar utente
By luciano
#66695
Non c'è molto da discutere sull'amido. :wink:
I cibi amidacei durante la digestione lasciano un residuo colloso che dapprima si appiccica alle pareti del colon e poi tramite la circolazione del sangue viene trasportato e depositato in tutti gli organi.
E' una questione di accumulo, più i cibi sono amidacei è più se ne mangia maggiore è il problema, meno sono amidacei e meno se ne mangia è più facile gestire il problema.
Ehret ha chiamato in modo generico questa sostanza collosa MUCO.

Che cos'altro vorresti fare oggetto di discussione sull'amido che possa essere utile ai fini della pratica del sistema di guarigione?
By _Simo_
#66698
Niente, semplicemente il fatto che anche crudo e all'interno di cibi integri e non manipolati crei costipazione nel nostro corpo.
Avatar utente
By mauropud
#66699
_Simo_ ha scritto:Niente, semplicemente il fatto che anche crudo e all'interno di cibi integri e non manipolati crei costipazione nel nostro corpo.


Questo perche' i cereali non sono cibo per umani, come anche i legumi.

I cibi adatti a noi li possiamo mangiare cosi' come sono senza innaturali manipolazioni come la cottura. :wink:
Avatar utente
By luciano
#66700
_Simo_ ha scritto:Niente, semplicemente il fatto che anche crudo e all'interno di cibi integri e non manipolati crei costipazione nel nostro corpo.
Esatto, cotti o crudi non è il fattore che determina la formazione di muco, ma la quantità di amido presente al momento che li ingerisci.
In certi cibi la cottura al forno riduce il quantitativo di amido e quindi diventano meno dannosi.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret