Arnold Ehret Italia

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante e tutto quanto può essere utile per fare la transizione senza sforzi considerevoli

Moderatore: luciano

#66806
Mi sento davvero un cretino visto che ho ripreso a mangiare qualche volta il pesce.
Nonostante il sapore non mi piaccia più di tanto ho sgarrato inizialmente a cena fuori e poi ho continuato a farlo a casa.
Cosa mi sta succedendo? Sento che mi fa male, non lo digerisco e lo mangio!
Sto invece facendo fatica a rinunciare del tutto al vino.
Complici le occasioni con gli amici, ma non riesco a dire di no.
Doppiamente cretino!

Ho avuto una visita dall'iridologo.
Mi ha detto, tra le altre cose, che sono "acido", notate bene che non avevo ancora iniziato a sgarrare col pesce!
Non me lo aspettavo.
Mi ha consigliato una polvere da prendere la sera (si chiama Basenpulver) e di controllare con le cartine il Ph dell'urina.
Sono davvero acido!

La cosa mi ha colpito parecchio e forse il fatto di essere messo così male anzichè farmi mettere in riga mi ha scatenato l'effetto opposto.

Il ph dell'urina è costante? Varia nell'arco della giornata?
io l'ho testato sera e mattina ed era sempre acido!
Avatar utente
By luciano
#66807
Con l'iridologia si rilevano le condizioni esistenti ma sul lungo periodo. Occorre tempo per determinare cambiamenti nell'iride.

In ogni caso continua a fare la transizione, l'acidità non si elimina dall'oggi al domani. Le cellule hanno bisogno di tempo per ripulirsi tutte e creare l'ambiente alcalino.

Il basenpulver deve essere una sorta di bicarbonato, che è basico quindi aggiungendolo nell'organismo modifica il Ph alzandolo, come una sorta di media matematica, cioè se hai il Ph5 e aggiungi qualcosa che ha il Ph9 ottieni (5+9):2=7, ma non risolve l'acidità fisiologica che rimane e si risolve quando tutte le cellule del corpo non hanno più l'ambiente acido, e per far questo occorre tempo.
Avatar utente
By swami863
#66816
Andrea, questi momenti possono succedere: ho avuto anche io in questi 2 anni una ricaduta col pesce, un momento in cui avevo ripreso a mangiarlo, un momento di confusione.
I sintomi da disintossicazione a volte possono essere fastidiosi e non si sa più che strada prendere: credo che certe confusioni siano esse stesse un effetto delle tossine in circolo.
O forse il corpo ha davvero bisogno di una tregua, soprattutto nei casi come il mio in cui la transizione era stata troppo accellerata.

Ma poi la motivazione al giusto percorso ritorna: dopo 2 settimane che mangiavo pesce, stavo talmente male (emorroidi, reflusso, stitichezza, energia ko) che ho capito da sola che era il caso di riprendere a darmi il giusto nutrimento.

Accettiamo i nostri tempi, le nostre curvette a gomito...la direzione la conosciamo, dai! :P

Ale
Avatar utente
By Andrea68
#66818
Grazie Luciano e grazie Swami!

Sì il Basenpulver contiene:
38,5% carbonato di calcio
30,8% bicarbonato di sodio
23,1% carbonato di magnesio
3,8% fosfato bisodico
3,8 % bicarbonato di potassio

Non lo prendo nemmeno volentieri, sono minerali inorganici vero?

Swami, il pesce forse mi soddisfa il gusto di "qualcosa di diverso", parlo di salmone e acciughe e poco altro.
Però poi non lo digerisco e mi mette pure nausea.
Io ho fatto l'errore di buttarmi sui carboidrati (che mi fanno ingrassare parecchio oltre a produrre muco) per stoppare quella fame vorace che mi prende ogni tanto. Forse anche troppo spesso.
Se elimino quelli sono KO, mi sembra di non mangiare.
E pensare che un paio d'anni fa sono riuscito a perdere 12 kg in 3 mesi e stavo benissimo senza carboidrati.
Lo so qual è la strada, porca miseria, ma quanto è difficile mantenerla.
Per non aprire il capitolo dei dolci...
Avatar utente
By luciano
#66822
Devi scalare per gradi, e mantenere un certo livello per mesi.

Per esempio mangia un quarto in meno di cibi mucosi e mantieni quella quota per mesi, poi riduci ancora un po' e mantieni per altri mesi e così via, aumentando nel frattempo frutta e verdura.
Avatar utente
By Andrea68
#66825
Sì, Luciano, sembra la strada migliore quella che proponi.
Io ho fatto tutto un po' così, a spanne.
Questo è stato un errore perché avrei dovuto controllare le quantità e non l'ho mai fatto.
Mangiavo, a volte, fino a strafogarmi...
Mi ci metto nuovamente con coscienza.
Vediamo.
E' che ho un pò di chili da buttar giù che mi danno parecchio noia.
Avatar utente
By swami863
#66830
Sai cos'è che mi aiuta quando entro nella spirale del desiderio di un cibo che ho scelto di eliminare?

Mi aiuta non mettere l'accento sul DIVIETO, sul fatto che NON DEVO mangiarlo, ma ricordarmi che SCELGO di non mangiarlo, con responsabilità. Ricordarmi che se voglio posso anche metterlo in bocca, ma che oggi ho voglia di stare bene, mi ricordo le motivazioni per cui sto seguendo questo percorso, i benefici ottenuti e che se continuo a fare un passo avanti e 3 indietro non vedrò mai i benefici di nulla.

Io se mi concentro sul divieto, funziono all'opposto, scatta la mia parte ribelle ed è certo che ne mangio ancora di più :P

Con calma Andrea, andrà benone, te lo dice un caso complicato :wink:
Avatar utente
By Andrea68
#66850
Bè, Swami, abbiamo la parte ribelle molto simile.
Grazie davvero per i consigli.
#66854
Andrea68 ha scritto:Mi ha consigliato una polvere da prendere la sera (si chiama Basenpulver) e di controllare con le cartine il Ph dell'urina.


Per curiosita' se hai misurato il PH che valori hai riscontrato?

Io l'ho fatto per circa un mese perche' me lo ha chiesto il dentista e la mia conclusione e' che il PH dell'urina non ha molto a che vedere con il PH interno del corpo.

Ad esempio ricordo un valore vicono a 8 la mattina dopo aver fatto qualche sgarro con annessa bevuta di vino. :D
Avatar utente
By Andrea68
#66879
Ciao, ti dirò con precisione, ma le cartine rimanevano gialle, un Ph attorno ai 5 e qualcosa.
L'acqua del rubinetto le colorava di blù, più di 8.
E per me era lo stesso anche la mattina dopo aver preso la polvere...e se tu eri a 8 con lo "sgarro" ti faccio i complimenti.
Avatar utente
By mauropud
#66883
Andrea68 ha scritto:...e se tu eri a 8 con lo "sgarro" ti faccio i complimenti.


No nessun complimento. :D

Quello che volevo dire e' che ricordo PH di circa 6 la mattina dopo una cena di insalata e 8 dopo cene di sgarri.
Per questo credo che il PH delle urine lascia il tempo che trova.

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret