Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By cityhunter
#68219
Salve amici spero di dare il mio piccolo e scarno contributo sull'orgonie e dei benefici terapeutici!


da qualche giorno leggendo in giro sono venuto a conoscenza che, come accomulatore orgonico si potrebbe costruire una coperta orgonica

per la realizzazione mi sembra molto facile perche serve come parte organica della lana al 100%
e come parte inorganica della lana di acciaio finissima 0000

questi strati di lana e acciaiovanno ripetiti per ben 3 volte

http://www.scribd.com/doc/7148158/Accumulatore-Orgonico in questo sito si parla degli accomulatori orgonici

mentre qui cè un video di come realizzare un cuscino! http://www.youtube.com/watch?v=RSp2RzuP0VA

questo era tutto quello che sapevo ovviamente ancora non l'ho realizzata volevo sapere che ne pensate?

tempo fa costruii una orgonite ma vista la scarsa reperibilita Mia di rimmediare il quarzo decisi di costruire una orgonite non orgonite ONO, che era composta da resina epossodica e da i quarzi per acquari ( le pietruzze che stranno dentro gli acquari)
pero non ho mai capito se tali orgoniti funzionana :(

aspetto consigli e suggerimenti
Avatar utente
By virtu
#68243
fare la coperta è facilissimo, una volta me ne sono costruita una (adesso nno ce l'ho più u.u) , la lana d'acciaio al mio paese costa 12€ al kilo, (per fortuna è legggerissima è quindi se ne serve poca con qualche euro di spesa si riesce a procurarsela, io con un rotolo da un kilo ci ho riempito una cabina orgonica a 3 strati :D , direi che nel tuo caso ti basta e avanza, potresti farci più coperte :lol: , le coperte di lana 100% naturali senza trattamenti chimici costano un pò :)

Buona fortuna con la costruzione hunter, facci sapere ^_^

A me piacerebbe costruire un'orgonoscopio per vedere l'orgone, chissa che qualcuno non ne abbia replicato la costruzione in questi tempi, magari prendendo la lista dei materiali dai libri di Reich, sarebbe bello, poi vedere l'orgone permette di studiarlo meglio.
Avatar utente
By cityhunter
#68267
grazie Virtu della risposta:

avrei tante domande da farti :P incomincio con una alla volta!

1 che benefici hai trovato con la coperta?
2 ho nottato che lana senza trattamenti costa troppissimo che potrei usare come sostituto della lana?
3 hai letto il libro che ho postato all'inizio della pagina?
4 ho trovato un sito che parla dell' orgonoscopio http://www.orgonomia.org/fisica.html#orgonoscopio
aspetto con ansia
Avatar utente
By virtu
#68275
Il sito lo conosco lo avevo letto con interesse anni fa, davvero molto bello e utile, poi il dottor Vittorio Nicola e uno dei pochi (in totale sono 3-4 mi sembra) dottori riconosciuti* dall'American College of Orgonomy, operativi in europa.

Anche il pdf sul manuale dall'accumulatore orgonico di james de meo lo avevo letto tempo fà, , poi grazie anche ad un video di una persona su you tube che si era autocostruito l'accumulatore 1° parte 2° parte me lo sono fatto pure io :lol: ( però costa un bel pò autocostruirselo e non ci ho ancora fatto esperimenti), insieme alla coperta (facile da fare ed economica), che però, dopo breve tempo mi si è rovinata per il fatto di aver fatto male i bordi, col risultato che l'interno si muoveva e non era ben fissato.

Hunter se vuoi aggiungermi questo è il mio indirizzo cskv3@hotmail. it , mi farebbe piacere restare in contatto è scambiarci esperienze e considerazioni personali riguardo l'orgonimia, potrebbe essere utile.
Avatar utente
By cityhunter
#68309
ho trovato 2 cose interessanti

http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... wTKN3gxN1E
dal 2:33 minuti si vede un piccolo rilevatore di orgone ne sai qualcosa se è in vendita?????

http://spazioinwind.libero.it/elettroidee/cx.html dovrebbe essere un misuratiori di ioni casareccio conoscevi anche di questo l'esistenza

visto che sono un po tardo :? spero che potrai capire meglio di me e magari spergarlo a tutti :D
hahahahahahha
ciao a presto
Avatar utente
By virtu
#68315
:lol:

spiacente ma non so nulla a riguardo, poi sul web gira così tanta roba (anche troppa) sull'orgone che sinceramente preferisco starmene alla larga da certe discussioni, quello che posso dirti e che se c'è qualcosa sul quale puoi credere al 100% sono innanzitutto i dati che W. Reich in persona a riportato nei suoi libri, ecco , quelli sono "sicuri e attendibili" e puoi tranquillamente studiarli per avere così una minima informazione.

Sinceramente se al posto tuo volessi sapere di più riguardo l'orgonimia non mi informerei di certo tramite you tube o certi siti web (che dovrebbero essere presi sempre col beneficio del dubbio) ma per iniziare mi rivolgerei piuttosto a fonti sicure ovvero agli instituti fondati ai tempi dai collaborattori di Reich su esplicita richiesta dello stesso, ovvero sul sito dell' American College of Orgonomy :wink:

Non tutti i libri tra quelli sfuggiti alla censura sono stati tradotti in italiano , però alcuni sono reperibili e li puoi ordinare senza problemi in qualche libreria online.
Avatar utente
By aran
#68428
Come diceva Virtu, la cosa migliore è conoscere il lavoro di Reich, senza prendere per oro colato ciò che si può leggere in rete nei tanti siti che si occupano di orgonimia perché, nella maggior parte dei casi, si tratta di semplici speculazioni, talvota fuorvianti.

Per esempio, lo stesso Reich aveva messo in guardia eventuali utilizzatori dell'accumulatore orgonico in presenza di energia congesta, tralicci dell'alta tensione o qualsiasi dispositivo elettrico che, per sua natura, produce energia stagnante. L'accumulatore orgonico accumula indistintamente l'energia del luogo, sia essa positiva che negativa (POR - DOR) quindi una coperta orgonica, per esempio, se utilizzata inn presenza di DOR, può rivelarsi deleteria. Anche se il letto è posizionato su un nodo di Hartman. Il che è peggio.

L'orgonite, invece, poiché non accumula, ma trasmuta l'energia congesta in energia nuova e vibrante, è una tecnologia sicura e largamente testata, che dà la possibilità di ottenere effetti sicuramente migliori e affidabili rispetto all'accumulatore orgonico.

Tanto per fare un esempio, quando venne sperimentato da parte della FDA (Food and Drug Administration, vale a dire l'organizzazione che è responsabile della morte di Reich e del tentativo di screditarne totalmente gli studi) l'accumulatore orgonico con delle cavie, queste, si notò, morivano. Furono inutili i tentativi di un ex assistente di Reich nel richiamare l'attenzione sul fatto che nei pressi dell'accumulatore orgonico c'era un traliccio dell'alta tensione e ad esso si doveva imputare la morte delle cavie perché faceva immagazzinare al dispositivo solo energia negativa. Ma questo, evidentemente, non fu valutato con la giusta e doverosa attenzione, visto che lo stesso Reich aveva chiarito più volte questo limite oggettivo dell'accumulatore.

Eppure, i suoi esperimenti svolti in maniera sicura avevano dato ottimi risultati, soprattutto nel rigenerare le cellule degli ammalati di cancro, tanto che laccumulatore orgonico venne utilizzato da vari medici e ricercatori.

Oggi si usa l'accumulatore orgonico, spesso anche durante le sedute di psichiatria orgonica, ma viene fatto con attenzione e non sempre, a mio giudizio, si può essere certi che l'energia del luogo sia favorevole.
Avatar utente
By cityhunter
#68434
grazie Aron del tuo intervento

infatti leggendo sul primo sito da me allegato in questa pagina che dice su come realizzare un accomulatore orgonico http://www.scribd.com/doc/7148158/Accumulatore-Orgonico

praticamente mi sembra di capire che costruire un accomulatore orgonico in citta e farlo funzionare al meglio senza DOR sia praticemente impossibile, perche siamo invasi :
da tralicci di alta tensione
ripetitori wifi
ripetitori dei cellulari
dai cellulari
fa formi a micro-onde
e da televisori ( anche se credo che si riferivano ai tubi catodici mentre adesso disponiamo di televisori a led)
ci sdalviamo da fatto che non abbiamo centrali nucleari ( o almeno credo)

quindi come faccio a costruire un tale dipositivo dentro un appartamento quando sono circondato da tutte queste interferenze esterne?
sbaglio?

pensavo che una coperta orgonica fosse facile da realizzare per tutti
servita la lana di acciaio e della lana come componente organico

costruire una orgonite l'ho titenuta piu difficile e poi legendo il libro mi sembra di capire che la resina epossodica non vadi bene giusto?

ho una confusine in testa che sta fumando 8O
come dicevo ho costruite una orgonite non orgonite ma penso che alla fine ho costruito 3 fermacarte da 1/2 kg

cosa usare come parte organica la cera d'api?
il quarzo ialino o quarzo rocca dove lo compro?
Grazie :)
Avatar utente
By aran
#68451
No, la resina epossidica va bene quanto quella al poliestere, solo che è abbastanza cara. Generalmente si usa per dispositivi personali mentre per il gifting si usa quella al poliestere perché il costo scende notevolmente e quindi è possibile realizzare molti TB o HHG.

La cera d'api non funziona, tende a far accumulare orgone stagnante nel tempo e per questo non fa nulla contro le onde elettromagnetiche. Ma si sa, l'orgonite con la cera d'api è una operazione studiata a tavolino per distogliere le persone dalla vera orgonite, soprattutto dal gifting.

Guarda, se ti leggi un po' questa sezione - senza aprire nuove discussioni che non fanno altro che creare confusione - trovi tutte le informazioni del caso, ne ho parlato di queste in maniera diffusa ed esaustiva.

Anche come fare per trovare il quarzo ialino.
Avatar utente
By luciano
#68457
Grazie Aran! :D

Con tutto il taroccume che c'è in giro e gente che fa carne di porco degli insegnamenti originali, la tua presenza è indispensabile ed essenziale in questa sezione!
Avatar utente
By luciano
#68458
Benvenuto! :D

cityhunter ha scritto:...ho una confusine in testa che sta fumando...
Come consiglia Aran leggi bene tutta la sezione ed evita di aprire post per fare domande che sono già state risposte nella sezione.
Avatar utente
By Nixx
#84099
"Qui ci sono alcuni libri di Wilhelm Reich, quasi tutti sul sesso, poi ce ne sono altri scritti da autori vari, però non saprei se questi autori scrivono cose diverse da ciò che Reich intendeva. "

Perdonami Luciano, con tutto il rispetto... Ma perche' anziche' leggere solo i titoli dei libri non ne leggi anche il contenuto? Basterebbe anche solo la descrizione dei vari contenuti.. mannaggia mannaggina. Su 21 Libri riportati nel link da te fornito ce ne sono forse 2 che trattano argomenti legati alla sfera della sessualita'. E mancherebbe il capolavoro "La rivoluzione sessuale" che pure non parla di "sesso" Ma ti rendi conto di quello che dici? "Qui ci sono alcuni libri di Reich, quasi tutti sul sesso" Ma che c...o e' bestiale, e' agghiacciante direi. :|
Avatar utente
By luciano
#84100
Ah sei arrivato!

Tanto per farti presente di quanto sia anacronistico il tuo intervento, il post con il link ai libri di Wilhelm Reich risale a 2 anni e mezzo fa. Nel frattempo, l'indice è stato cambiato, alcuni libri sono stati tolti, altri aggiunti.

Forse tu no, ma le cose cambiano, dovresti tenerlo presente prima di fare commenti che non hanno alcun fine costruttivo.

Cosa hai dato di buono agli altri utenti con il tuo post?

Non capisco perché continui a iscriverti, sai che ti banno e ti blocco, e anche se usi browser che ruotano gli ip, il mio tracerooter si trova fra te e i servers e arriva fin sotto le tue chiappe! :D

Il tuo momento di grazia concessoti dall'Universo potrebbe stare per finire, usalo per migliorare la tua vita, invece di perderti in queste scemenze. :wink:
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret