Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By vittorio
#9
Carissimo Luciano il libro è stupendo e ancora attualissimo grazie per la trduzione,ho provato tantissime diete e tutte sono fallite non vedo l'ora di cominciare con la dieta di transizione per arrivare alla dieta senza muco visto che ho molti problemi da risolvere obesità un infarto ipotiroidismo e ipertensione e colesterolo e trigliceridi e predisposizione al diabete . Ti volevo chiedere se è possibile andare direttamente alla dieta senza transizione e come ti stai trovando con questa dieta.i farmaci che prendo betabloccanti,eutirox e ipotensivi di sintesi li smetto quando sono a regime ,spero di liberarmi dei miei kili di troppo (113kg) e andare verso la salute come dice ehret
con la speranza di instaurare una amicizia profonda ti auguro tutto il bene dell'universo
ti abbraccio vittorio
Avatar utente
By Francesco
#10
Ciao Vittorio, benvenuto tra gli Ehretisti :D

Il mio consiglio è di non correre troppo. Rileggi il libro più volte e incomincia a sperimentare piccoli digiuni, incomincia a sperimentare l'eliminazione di qualche alimento che crea muco etc etc ... Sperimenta "Lo specchio magico" spiegato da Ehret sul libro ... Insomma sperimenta a piccoli passi e vedrai i risultati. D'altronde la chiave di Ehret è proprio la gradualità ed il buon senso nell'eliminare i cibi dalla dieta di Transizione od in quella Ordinaria , la quale ci ha avvelanato sistematicamente.

Tuttavia ascolta Luciano, espertissimo dell'argomento.

Ciao
Avatar utente
By vittorio
#11
Grazie Francesco per i consigli forse sono stato precipitoso ed entusiasta farò tesoro dei suggerimenti leggerò e sperimenterò e mi correggero
un saluto a tutti
vittorio
Avatar utente
By luciano
#13
Come dice Francesco, rileggere il libro è la chiave. Ogni volta che si legge lo stesso libro ho notato che ci sono cose che mi sembrava di non avere mai letto. La nostra consapevolezza aumenta quando sperimentiamo le informazioni che abbiamo appreso. Il libro è la sintesi di oltre 5.000 guarigioni che Ehret ha compiuto e se dice che occorre una dieta di transizione intende proprio quello. In caso di assunzione di farmaci è ancora più importante e occorre più cautela. :!:
By Vinnie
#479
Ora ho cominciato anche io il libro, siccome ho le mie credenze su quale sia il metodo migliore di leggere ho intenzione di dare una prima lettura molto veloce e poi ricominciare subito da capo. Mi piacerebbe commentare ogni capitolo ma non posso promettermi/vi di farlo perchè sono una persona pigra e non mi piace fare promesse che poi non mantengo.
Be ho letto molto velocemente le introduzioni e il primo capitolo e passo subito a dirvi ciò che mi è rimasto. In primo luogo colpisce davvero il modo di scrivere chiaro e onesto (per lo meno questo sento), sembra il modo di parlare di una persona priva di preconcetti (a mio parere per il fatto che in realtà Ehret non è nato dottore ma lo è diventato per necessità ed esperienza sperimentando tutto ciò che sapeva prima su se stesso, essendo conscio di quanto si possa stare male).
In secondo luogo una cosa non mi è parsa chiara (più che negativa), perchè prospone le sue tesi alla religione?; :
- Lo fà perchè è religioso? cioè è credente?
- Lo fà per dare una giustificazione alle credenze religiose che sono poi diventate mitiche?
- Lo fà per interessare le persone religiose?

Io tenderei per la prima, però spero che un simile pensiero non possa in futuro annebbiare il suo punto di vista (sacralità), non penso chè succederà però chi lo sà? non pensavo nemmeno di venire a conoscenza di questo sito e di aquistare questo libro.

P.s. Luciano, anche la tua storia potrebbe essere interessante dopo aver letto quel poco che c'è scritto su di te sul sito? sono troppo curioso? e daiiiiiiii :D, Su in coro! vogliamo la biografia di luciano!
Scherzo, più che altro vorrei sapere che esperienze hai fatto, tutto quì!
Avatar utente
By luciano
#483
La tua domanda è interessante. :D
Ehret era una persona che credeva nell'esistenza spirituale, ma non apparteneva ad alcuna confessione religiosa. Aveva anche scritto al papa facendoli presente che i primi cristiani erano vegetariani, facendogli notare che il pranzo di pasqua con l'agnello era un'eresia.
Naturalmente non ha ricevuto risposta, forse perchè il papa non voleva rinunciare al suo cosciotto succulento, ma negli archivi vaticani c'è un documento che asserisce che l'anticristo sarà vegano ed animalista. e avrà studiato in una università tedesca. :twisted:
ti metto un estratto:
Nell’ultima pubblicazione - I tre dialoghi e il racconto dell’Anticristo, opera compiuta la domenica di Pasqua del 1900 - è impressionante rilevare la chiarezza con cui Solovev prevede che il secolo XX sarà "l’epoca delle ultime grandi guerre, delle discordie intestine e delle rivoluzioni" (Edizione Marietti p.184). Dopo di che - egli dice - tutto sarà pronto perché perda di significato "la vecchia struttura in nazioni separate e quasi ovunque scompaiano gli ultimi resti delle antiche istituzioni monarchiche" (p. 188). Si arriverà così alla "Unione degli Stati Uniti d’Europa" (p. 195).

Soprattutto è stupefacente la perspicacia con cui descrive la grande crisi che colpirà il cristianesimo negli ultimi decenni del Novecento.

Egli la raffigura nella icona dell’Anticristo, personaggio affascinante che riuscirà a influenzare e a condizionare un po’ tutti. In lui, come qui è presentato, non è difficile ravvisare l’emblema, quasi l’ipostatizzazione, della religiosità confusa e ambigua di questi nostri anni: egli - dice Solovev - sarà un "convinto spiritualista", un ammirevole filantropo, un pacifista impegnato e solerte, un vegetariano osservante, un animalista determinato e attivo.


Non si riferisce ad Ehret, ma un papa che certamente ha letto tale opera, ricevendo una lettera in cui si fa una proposta che rischia di metterlo a stecchetto, avrà avuto qualche sussulto.

Nelle prime edizioni della dieta senza muco, c'era una poesia che è stata tolta dalle edizioni dopo il 1924, quando Ehret aveva gia cambiato corpo, in cui Ehret dice che gli uomini riacquisteranno la salute quando al posto della croce, il simbolo verrà sostituito dalla mela.

Ho trovato anche la poesia, in originale, per nulla togliere, e la traduzione:

Ehretism
By ARNOLD EHRET
Trusting an infamous lie
Adam broke the law of Eden—
Ever since arose the cry
Man is fallen! Man is beaten!
Ever since there lays a curse
Over every man’s design,
And the mighty golden purse
Cannot purchase health divine.
Sickness, death and shameful sin
Ne’er the cross has blotted out;
Health of body, peace within,
Nature’s foods must bring about.
Never will the human race
Rid the body of its dross
Till the apple takes the place
Of the emblem of the cross.
Hale and strong with calm repose,
Ruddy face-a healthy tan
Rewarded those who keep the oath,
Faith in Ehret’s Master-plan!

Traduzione in Italiano

Ehretismo
di ARNOLD EHRET
Credendo a una ignobile bugia
Adamo violò le leggi dell’Eden—
Da allora sorse il pianto
L’Uomo è caduto! L’Uomo è sconfitto!
Da allora c’è una maledizione
Sul modello di ogni uomo
E tutte le ricchezze
Non possono comprare la salute divina.
Malattia, morte e vergognosi peccati
Mai la croce li ha cancellati;
La salute del corpo, la pace interiore,
I cibi della Natura devono portare.
Mai la razza umana
Libererà il corpo dei suoi rifiuti
Fino a quando la mela non prenderà il posto
Dell’emblema della croce.
Sano e forte con quieto riposo
Guance rubiconde— una salutare abbronzatura
Premia quelli che mantengono la promessa,
Fiducia nel programma di Ehret.
By Vinnie
#488
Oddio, detto così (dico la poesia) il finale storpia tutto il resto. Cioè lui non ha torto però alla fine ti sembra tutto uno spot publicitario, tipo, compra sprite!
Va be, comunque sia è ancora presto per dire, ovvio mi scuso per i miei dubbi, non voglio fare il disfattista però non posso essere daccordo in maniera unanime su tutto :) .
Avatar utente
By luciano
#489
Non c'è niente di sbagliato nel promuovere qualcosa che funziona.
Se poi la poesia non è eccelsa è un'altra cosa.
L'intento era di far capire che con le preghiere non si guarisce, se magni tutto quello che capita e che la natura e non la religione ti guarisce.
Avatar utente
By winblus
#499
Ciao Vittorio, benvenuto!!! :D

L'impressione che ho avuto io è di sicurezza e concretezza.
Intendo che qualcuno, in questo caso Ehret riesca a dire e a provare qualcosa che ha sperimentato prima di tutto su se stesso.
Non ha scritto un libro e creato una clinica solo per sentito dire, utilizzando altre persone solo come cavie, ottenendo dei parziali risultati.
Ha ottenuto solo guarigioni e ha voluto fare di questa sua "scoperta" ed esperienza un regalo all'umanità con alle spalle la ricerca e soprattutto l'esperienza.
Ovviamente ognuno è libero delle proprie scelte, quindi questa dieta si può seguire o meno.
Come mio punto di vista per quello che io ho interpretato di ciò che Ehret voleva dire è innanzi tutto di provare su se stessi.
Solo ottenendo risultati personali si può dimostrare a tutti, magari evitando discussioni o rischiare inimicizie o inutili ostilità.
.....ci saranno sempre i bastian contrari nonostante l'evidenza però alla fine dei conti ciò che vale sono le prove! mica micio micio bau bau! :wink:

Vittorio caro, ti capisco benissimo e scusami se mi permetto di suggerirti anch'io di frenare l'entusiasmo.
Se rileggi bene il libro, Ehret ha messo come punto importantissimo la dieta di transizione per un motivo ben preciso, salvarci dai nostri stessi veleni.
Prendi medicinali e questo è ancora più importante da tenere in considerazione.
Nonostante io abbia iniziato da poco, ho avuto già dei grandi benefici fisici, anch'io prendo l'eutirox ma lo abbandonerò definitivamente non appena mi sarò liberata/ripulita bene con la dieta di transizione ripulendo tutti gli organi interni.

Ribadisco e se vuoi scommetto che iniziando solo con la dieta, avrai già dei motevoli miglioramenti. :wink:

Un abbraccio, win
By Vinnie
#571
Allora ho finito anche io il libro ma lo devo rileggere, ci sono cose che si discostano un pochino dalle mie credenze, innanzi tutto le tavole di berg che non mi sembrano troppo coerenti col pensiero di Ehret, ma qualcuno di voi sa come siano state fatte? in che modo?
Per il fatto della religione, avevo completamente torto Ehret pensa assolutamente quello che speravo, è mitico!
Per il resto, be devo cominciare anche io la dieta di transizione, ora sto incasinato ma comunque sia penso che ci proverò.
Be alla prossima lettura :D
Avatar utente
By luciano
#572
Devi proprio rileggere il libro. Questo è quello che dice Ehret riguardo alle tabelle di Berg (non preoccuparti, sei il decimo che mi fa domande simili sule tabelle di Berg, ma rileggi bene tutto il capitolo):

Queste tabelle di Ragnar Berg sono state pubblicate in Germania 10 anni dopo che ho iniziato ad insegnare la mia “teoria del muco” in relazione alle malattie e le proprietà dei cibi e Berg senza saperlo ha dato la prova scientifica che la mia “teoria del muco” è corretta.
Il semplice fatto che determinati alimenti indicati nelle tabelle abbiano la proprietà di legarsi agli acidi, non significa necessariamente che ne approvo l’uso. Queste tabelle vengono qui presentate come solo confronto e dovrebbero essere studiate per quello che sono. Per favore comprendi che non sto appoggiando le teorie di Berg
By Vinnie
#573
Si si, me ne ricordavo, ok ho esagerato, ma comunque ia curiosità resta, in che modo hanno fatto quelle tabelle???
Avatar utente
By luciano
#574
Personalmente non lo so, e credo che Berg ormai abbia preso un altro corpo, altrimenti si sarebbe potuto chiederlo a lui.
L'unica cosa che so è che un altro tipo, un naturopata, di cui non ricordo il nome. aveva chiesto a Berg di fare delle ricerche riguardo alla caratteristica di creare acidità o alcalinità dei cibi usati dall'uomo comune e lui le ha fatte.
Non so altro.
Ai fini della dieta comunque questi dati sono irrilevanti, ma se non riesci a soddisfare la tua curiosità con quello che ho detto, prova a fare delle ricerche su internet.
Informa il forum solo se trovi qualcosa di nuovo.
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret