Arnold Ehret Italia

Orgone e orgonite (aiutatemi a trovare una descrizione migliore...)

Moderatore: luciano

Avatar utente
By cityhunter
#68412
ERIM: la Creazione secondo Ighina.

Probabilmente parliamo del dispositivo piu’ famoso fra’ quelli inventati da Pierluigi Ighina da Imola (23 giugno 1908-2004). Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico, questo il significato della sigla che identifica uno strumento veramente particolare, pensato dal genio che fu’ gia’ allievo di Guglielmo Marconi. Secondo le teorie di Ighina tutta la creazione è il frutto dello scambio tra l’ energia positiva del sole e quella negativa della terra,questa interazione trasmessa in forma spiraleggiante sarebbe quindi la causa unica della formazione di tutta la materia. Con la costruzione e divulgazione di ERIM, lo scienziato avrebbe inteso fare un dono all’ umanita’. Infatti la fabbricazione di questo dispositivo free energy è relativamente semplice ed egli pensava di fornire alla gente uno strumento per rivitalizzare lo scambio cellulare in tutti gli esseri viventi,ed essere quindi in buona salute.Notare che casualmente il Professor Ighina visse sino a 96 anni. Ecco elencate in breve le caratteristiche di ERIM cosi’ come le descriveva.


ERIM: le sue proprietà sono dovute alla sua caratteristica forma.
Le tre spirali gialle rivolte verso l’alto,concentrano l’energia solare.
Le tre spirali e la base concentrano l’energia terrestre (attenzione parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana) convogliando queste due energie,più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo,sulle spirali verdi si forma un’onda ritmo magnetica sole-terra.
Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l’esistente sulla terra animato o inanimato.

Perciò la funzione di ERIM è quella di normalizzare o meglio bilanciare tutte le cellule nel suo raggio d’azione.

La posizione ideale di ERIM è la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata. Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. è sufficiente.

ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi farà altrettanto.
Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente,basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all’altezza delle spirali verdi. Il tempo quello necessario dipende dalla nostra sensibilità.

Quindi anche il nostro Luigi Inghina aveva scoperto l'orgone che pero ha chiamato in altra maniera???
ne avete mai sentito parlare?
sembrerebbe facile anche costruire tale dispositivo .
a presto
Avatar utente
By aran
#68427
Conosco ababstanza bene l'ERIM di Pier Luigi Ighina, ne ho avuto uno in casa per un mesetto grazie ad un amico che me l'ha prestato affinché ne potessi valutare gli effetti.

Devo dire che non mi ha sorpreso affatto il fresco che si può sentire avvicinando le mani alle spirali verdi: Ighina era un grande scienziato e le sue scoperte, totalmente neglette dalla scienza mainstream, sono una vera rivoluzione perché potrebbero cambiare la nostra qualità di vita.

In ogni caso, non vi è differenza con le scoperte scientifiche di Reich, siamo sulllo stesso piano.

Come avevo già detto in passato, ho potuto corrispondere con Alberto Tavanti, amico e collaboratore di Ighina per oltre 40 anni, e grazie a lui mi sono potuto avvicinare con maggiore consapevolezza al lavoro di questo genio totalmente incompreso.

L'ERIM ha, tuttavia, dei limiti. Va tenuto al sole affinché si ricarichi, deve essere posizionato lontano dai muri, oltre ad altri piccoli accorgimenti. Il raggio di azione, poi, si limita alla stanza stessa in cui viene alloggiato.

L'orgonite, invece, non ha bisogno di essere caricata ed è sicuramente molto più pratica e funzionale.

Oltremodo, non si può fare gifting con l'ERIM, il che è oggettivamente un limite perché, una volta che si è scoperta la possibilità di trasformare in positivo qualsiasi energia stagnante, la cosa migliore e più ovvia da fare è mettere al servizio degli altri questa possibilità, e l'orgonite permette di fare tutto questo, prendendosi cura dell'ambiente i cui viviamo. Questo è il gifting.

Costruire l'ERIM appare semplice, ma non è così, sia perché i materiali devono essere di un certo tipo, ma anche i colori stessi (giallo, blu e verde) devono essere corretti. In più, l'ERIM senza colori è, di fatto, molto pericoloso.
Avatar utente
By cityhunter
#68433
Grazie Aran del tuo intervento.

vedo che ne sai moltissimo e io come una spugna ho voglia di capirne sempre di piu mi piacerebbe realizzare tutto ma per farlo bene e meglio cè bisogno di impegno e costanza quelle cose che a me mancano... :x :x

per chi non conosce l'erim allego sito su cosa è ma sopratutto come si costruisce!
http://www.planetpeace.altervista.org/materialeERIM.htm

per costruirlo sembrerebbe abbastanza semplice l'inico inconveniente è che non so come costriurmi un cono con le esatte dimensioni su cui poi arrotolare le spire....
avete suggerimenti?

isomma come sostenevo i 2 dispositivi ( erim e orgonite)sono simili e vedere dal vero i loro effetti mi affascina molto... e non mi fido nel
comprarli da internet .
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret