Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

By joker80
#68723
non sapevo dove postare la domanda, qualcuno sa dirmi di più se i tatuaggi influiscono negativamente mentre si fa la dieta e se possono portare complicazioni?? qualcuno che ha tatuaggi nel forum ed ha iniziato la dieta molto prima di me, può dirmi se ha notato problemi?? grazie
Avatar utente
By sethunya
#68734
Ciao, io ho 4 tatuaggi di cui uno copre completamente spalla e avanbraccio.
Ho iniziato la dieta un anno dopo aver fatto il tatuaggio più grande.
Io personalmente non ho riscontrato nessuna complicazione o problema con la dieta. la dieta ha migliorato molto la mia vita e ha comunque risolti molti miei problemi.

Se qualcosa (sicuramente), di tossico è presente nell'inchiostro dei tatuaggi penso che la dieta non possa far latro che aiutarci ad eliminare questa tossicità.
By joker80
#68736
ciao, grazie per la risposta, dato che la dieta ha migliorato il mio modo di vivere, sto cercando di eliminare tutto cioè che può essere d'impedimento al mio corpo per raggiungere l'obbiettivo finale...appunto per questo spero che il corpo riesca ad eliminare quello che c'è di tossico nel colore e non il contrario che il fatto che il colore essendo permanente riversi sempre le sue tossine nel sangue fino al punto di non riuscire più ad eliminarlo...
Avatar utente
By sethunya
#68755
Guarda Luciano scrive in un altro posto questo:

http://www.arnoldehret.it/old/modules.p ... t=tatuaggi

luciano ha scritto:
erre ha scritto:e per quanto riguarda i vari piercing e tatuaggi?

Gli effetti sono trascurabili?
Dipende dall'estensione dei tatuaggi. Se il mercurio è un componente dela tintura e rimane ad essa legato e imprigionato nell'epidermide, vale il discorso per gli amalgami.

Per il piercing non so come vengono appilcati, se vengono usate sostanze tossiche nel metterli.
Avatar utente
By sethunya
#68756
Il timerosal è un derivato del mercurio ed è probabile trovarlo in un inchiostro per tatuaggi. Il problema principale è che le ditte produttrici non dichiarano tutti gli ingredienti presenti negli inchiostri. Gli inchiostri vengono però periodicamente testati e analizzati dall'ASL regionale che ne certifica la qualità. Qualità si fa per dire.

C'è da capire quindi in che misura il mercurio è presente e se come dice Luciano rimane imprigionato nell'epidermide.
By joker80
#68759
praticamente per se nei tatuaggi c'è il mercurio siamo fregati...quindi dovremmo fare l'operazione e toglierli??? mmmm...cerco di informarmi ancora e vedere altre soluzioni anche perchè sarebbe complicato rimuoverli..

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret