Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By ChiarArte
#68774
Ciao a tutti!
Con grande Amore e Ammirazione sto seguendo l'erethismo, che vorrei precisare...è uno stile di vita, non un passaggio momentaneo o una dieta dimagrante, almeno per me!

Vi pongo alcuni dubbi che mi sono venuti.

1)FRUTTA SECCA....ovvero noci, mandorle, pinoli....solo in transizione, o fanno parte della dieta senza muco? Sono quindi alimenti che producono muco oppure no?

2) VERDURE COTTE Ehret ne parla nella dieta di transizione. E dopo?
Quando si dice "meglio cibi crudi", vuol dire che di base le verdure cotte sarrebbero da escludere? Quello che ho capito è che mangiare cibi "morti" fa perdere energie all'organismo.

3)FRUTTA ESSICATA...tipo le prugne, fichi secchi ecc...di nuovo la questione di prima ;)
Avatar utente
By luciano
#68777
ChiarArte ha scritto:Ciao a tutti!
Con grande Amore e Ammirazione sto seguendo l'erethismo, che vorrei precisare...è uno stile di vita, non un passaggio momentaneo o una dieta dimagrante, almeno per me!
E' esattamente quello che è, uno stile di vita che include una dieta, esercizio fisico, aria, sole e emozioni e pensieri positivi, e azioni che non creano danni ad altri esseri, nel limite del possibile. Per limite del possibile si intende, per esempio assurdo, di continuare a respirare anche se uccidiamo miliardi di microrganismi... giusto per evitare fanatismi di cui ogni tanto leggo in giro.
ChiarArte ha scritto:1)FRUTTA SECCA....ovvero noci, mandorle, pinoli....solo in transizione, o fanno parte della dieta senza muco? Sono quindi alimenti che producono muco oppure no?
Si certo, fanno parte della dieta senza muco, giusto per completare la rosa di elementi di cui il corpo ha bisogno per mantenersi in perfetta salute. Ovviamente se ne possono mangiare sempre, considerando che non se ne mangiano in quantità e continuità come un uccello.
ChiarArte ha scritto:2) VERDURE COTTE Ehret ne parla nella dieta di transizione. E dopo?
Quando si dice "meglio cibi crudi", vuol dire che di base le verdure cotte sarebbero da escludere? Quello che ho capito è che mangiare cibi "morti" fa perdere energie all'organismo.
Sì in ultima analisi, ma prima di arrivare a quel punto è necessaria una lunga transizione, e le verdure cotte vanno mangiate per la transizione.
ChiarArte ha scritto:3)FRUTTA ESSICATA...tipo le prugne, fichi secchi ecc...di nuovo la questione di prima ;)
Possono dare supporto al corpo, a meno che uno non ne fa diventare una dipendenza per lo zucchero concentrato che hanno. Se si brama il dolce meglio abbuffarsi con la frutta fresca.
Avatar utente
By ChiarArte
#68784
Sei stato chiarissimo, GRAZIE!
Per la frutta secca ed essicata vengono molto in aiuto nelle "crisi di fame"...

Sto superando oggi un grande scoglio: il bisogno incredibile di cibo che ho la mattina. Sto digiunando e non ero mai riuscita prima, ma mi sento molto leggera, vitale...e a differenza degli altri giorni, STO IMPARANDO QUAL'E' LA FAME VERA. Sto imparando la necessità del corpo, e che COMPRENDERLA, VUOL DIRE STARE BENE. Il mio corpo ha richiesto sempre molto cibo, anche se crudo, continuamente frutta...probabilmente per effetti della disintossificazione.

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Perchè no? Il Menu del giorno

Rilancio questo topic un po' vecchiotto. Oggi a p[…]

Libri di Arnold Ehret