Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By margherita
#69625
Centro di ricerca sulla coscienza
Avatar utente
By margherita
#69711
Questa sera ho digitato centro di ricerca sulla coscienza e sono usciti istituti a dir poco strani, che non hanno niente a che vedere con la scuola da me frequentata. Siccome mi è preso un mezzo colpo a leggere ciò, cose del tipo angeli sulla pelle e varie, con tutto rispetto per chi le pratica, io non ho avuto a che fare minimamente con argomenti del genere ma piuttosto tanto sul essere causativi, liberi, responsabili, consapevoli. Verrà il momento che riuscirò ad essere più esplicita?
Avatar utente
By luciano
#69713
margherita ha scritto:Verrà il momento che riuscirò ad essere più esplicita?
Questo è facile basta scrivere esattamente cosa hai fatto, dove e quando, in maniera che non possa essere equivocato con altro.
L'alternativa è scrivere cosa non è, come stai facendo, magari fra qualche anno riusciremo a capire a cosa ti riferisci. :D
Avatar utente
By margherita
#69732
E sia! Istituto di Crescita Personale. Vicolo Santa Croce 16 Trofarello ( To) Il ritiro si è svolto a. Boario Terme ( Brescia ) Durata, sette anni. Quando mi sono iscritta si chiamava Accademia. Centro di ricerca sulla coscienza è scritto sul...diploma che mi è stato dato visto che ho terminato. Argomenti li ho citati ieri sera e poi tanto altro. Cosa ho fatto non riesco a descriverlo. Ale tu dici...Luciano...io dico oh Luciano....
Avatar utente
By luciano
#69741
Ho letto un po' sul loro sito, sembra abbastanza impegnativo e per quanto mi arriva è senz'altro meglio di tanta furfa che c'è in giro.

Se ti è stato utile, buon per te. :D
Avatar utente
By swami863
#69742
Si, l'ho scritto ridendo perchè il modo di scrivere di Luciano mi mette spesso di buon umore :P
Avatar utente
By margherita
#69757
Mi è utile sull'importanza personale che ha ricevuto una bella limata. Sull'attenzione. Spratutto saper riconoscere con più velocità quando è l'ego che detta legge. Limata pure ai sensi di colpa. Pazienza rafforzata. Prendemi meno sul serio. Presa di coscienza sull'incisività dei pensieri,comprendere di più che non siamo le nostre emozioni ne i nostri pensieri ma ben altro. Ho acquisito strumenti che se mi sento deragliare ho l'opportunità sia di accorgermene sia di ripulire e riprendere l'energia dispersa. Distinguere non tra bene e male ma tra vero e falso. Ehret mi sta dando moltissimo. Anche voi. Fate si con la vostra presenza di vigilare su me stessa.
Avatar utente
By vallivale
#74160
Ciao Margherita, letto ora con attenzione e calma il tuo Topic. E adesso come stai, come prosegue? Io sono ben lontana dall'immaginarmi in una situazione come quella che hai vissuto, e che tanti utenti avranno già vissuto, credo. Ma faccio tesoro di questa lettura, non so come spiegare, mi sento partecipe anche se "a scoppio ritardato". Perché tutto ciò che leggiamo, raccontiamo,condividiamo, in questo forum é prezioso per chi arriverà e vorrà farne tesoro.
Grazie...
Valentina
Avatar utente
By margherita
#74253
Ti rispondo "a scoppio ritardato" anche se mi ha fatto piacere la tua partecipazione e quello che scrivi.

Mi domandi come sto e come prosegue.

Sempre più convinta di questo percorso, lo sono stata fin dal primo momento, ma essendo una indisciplinata cronica, non sapevo se sarei stata capace a rinunciare alle tentazioni "del mondo."

Eheret mi ha dato anche questo " la disciplina."

E quando mi prendo in giro e gioco ad essere la persona che ero prima di Ehret, son dolori, magari non immediati, ma inesorabilmente arrivano. Vedo la gran differenza nel come sto seguendo o non seguendo i suoi principi e non vedo l'ora che passi anche questo cedere in occasioni mondane o da sola a far papocchi.

Devo riuscirci, ma deve essere spontaneo.

Ciò in cui sto meglio è la calma e la distanza che provo quando accompagno qualcuno al Supermercato e non mi interessa niente. Una conquista.

Non ho scusanti per fare cavolate, ma le faccio lo stesso e fa parte di un vecchio modello di auto boicottarmi.

È come se temessi di stare bene. È assurdo, lo so, ma è così.

Credo in Ehret, dalla A alla Z e per cui credo anche in me che crede in lui.

Grazie a te di avermi dato l'opportunità di riesprimermi con una certa profondità su me stessa.
Avatar utente
By vallivale
#74258
Ciao Margherita,che bello, e grazie di avermi risposto, io sono all'inizio del cammino, penso continuamente a quello che mangio o non dovrei mangiare, temo di esagerare con la transizione e temo le reazioni possibili del mio corpo, allatto la mia seconda bimba di 3 mesi e non vorrei nuocerla con tossine espulse ...ieri ed oggi ho quasi digiunato, ieri spremute di arancia e poco minestrone a cena, oggi tisana al finocchio e poco fa 3 cachi, ad esempio. Ma é stato un digiuno non premeditato, avevo mal di stomaco (la mia prima figlia di quasi 3 anni é in una fase capricciosa ed io ci sto molto male...ho letto in qualche topic che possono venir fuori anche situazioni latenti o rimosse, psicologiche, non so se è il mio caso) Per il resto, non mi mancano pasta pane riso carne pesce, e mi si é raffinato l'olfatto, sento gli odori dei cibi "vietati" e mi passa la voglia di assaggiarli! Sono la migliore cliente del fruttivendolo sotto casa :-) ma anche ancora del gelataio (che però chiude per riposo annuale a breve) :-) e poi biscotti e cioccolata, a volte mi chiedo "che transizione é questa?!" :-)
Ti saluto perché non sono veloce a scrivere usando il cellulare!
Buona continuazione!!
Vale
Avatar utente
By swami863
#74271
Buon percorso Vale! :P
Vai serena rispetto alle tue voglie di dolci, passeranno con naturalezza, sarà il corpo a non desiderare più certi cibi, ci siamo passati più o meno tutti.
Io avevo veri e propri raptus, se incapperai in qualche mio post ho scritto cose che mi sembrano appartenere a un' altra vita.
Oggi non ci penso proprio più a farmi del male con certe abbuffate (nel mio caso lo erano proprio), sono sensibile ai profumi, questo ancora si e magari lo sarò per sempre.
Ma mi basta il profumo delle briosches o del pane passando davanti ai negozi, e poi basta non stazionarci troppo e infilarsi dai nostri amati fruttivendoli :wink:
Avatar utente
By sandrod
#74280
Confesso di non aver letto quest post, in effetti per un pò ho letto poco sul forum ad eccezione dei post sui denti. Ho trovato delle similitudini con la mia 'intossicazione' da denti devitalizzati: sonnolenza, stanchezza, a volte rassegnazione. Difficile anche riuscire a mantenere dei rapporti sociali. Fortunamente in casa mi hanno sopportato. Perciò Margherita, se può aiutarti, sono proprio le tossine che ti hanno portato in quello stato e la tua reazione è stata veramente notevole. Io ho avuto la fortuna (?) di eliminare in un sol colpo la più grande fonte di tossine del mio organismo con l'estrazione di denti devitalizzati, e posso testimoniare quanto cambi anche l'aspetto mentale e spirituale dopo l'eliminazione di tossine. Il mio cambiamento è poi talmente repentino che sono in grado di misurarlo ogni giorno!!! Tu continua così, l'unica strada è ripulirsi il più possibile, si cambia proprio dimensione e Ale lo conferma anche lei; mi ricordo bene i suoi primi post sul forum, ne combinava di tutti i colori, a leggerla adesso sembra un altra persona!!
:D
Avatar utente
By margherita
#74281
Caro Sandrod, perché solo così ti si può chiamare, ogni volta che vedo un tuo recente messaggio, mi sento veramente con la testa nella sabbia. E chi ce la fa ad affrontare tutto questo lato dentistico dopo essere stata massacrata dai dentisti, derubata di denaro, dignità, salute, autostima, bellezza. Torture su torture, andrenaline da farti più che sobbalzare, masticazione sbilenca, sorriso che come si accenna ,lo spengo, perché avverto l'innaturalità , non del sorriso, ma della posizione del sorriso, non ho i mal di testa che hai avuto tu e neanche più quello stato da me descritto credo in aprile, ma un grandissimo ma mi attraversa. 8O 8O :oops: :?:

Ciao Andrea e complimenti per la tua guarigione. H[…]

Ciao a tutti da Valerio

Ciao e Grazie per il Benvenuto nel forum. Acquiste[…]

Infatti ho detto che si rischia, non che tutti lo […]

AVOGADO TOSSICO?

Quello sempre, anche se bisogna poi vedere se sia […]

Libri di Arnold Ehret