Arnold Ehret Italia

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può presentarla qui. Resta inteso che quanto non menzionato da Ehret nei suoi libri non va considerato come parte della dieta senza muco e l'amministratore e i moderatori non sono responsabili per la riuscita o meno dell'intento delle pratiche qui proposte.

Moderatore: luciano

By joker80
#68827
ciao a tutti, volevo rendervi partecipi del mio primo clistere, dato che in 32 anni non l'ho mai fatto, ho comprato la borsa in farmacia per enteroclismi, pagata 7 euro..ho fatto bollire l'acqua ed ho aspettato che diventasse tiepida, dopo di che ho fatto come avete spiegato voi in diversi topic, subito dopo che ho introdotto l'acqua dentro l'ho trattenuta per non piu di 2 minuti ed ho effettuato la prima evacuazione e non è uscito granchè, la seconda dopo 10 minuti ed anche li è uscito un pò di muco e dopo basta ora è passata mezz'ora e non ho più avuto nessuno stimolo.... lo rifaccio questa serà?
Avatar utente
By dodo
#68828
Ciao Joker,
scusa se hai intromesso 2 lt di acqua deve uscire la stessa q.tà, i mostri che speravi uscissero non escono al primo tentativo, ci vuole un po, e poi solo acqua tiepida non basta, ci vuole un elemento che scrosti dalle pareti intestinali quello (se ce) che rimasto attaccato per anni, usa il limone, se hai una centrifuga o un estrattore di succhi, usa anche la bucciae anche un cucchiaio di sale per lt, serve a non fare assorbire l'acqua dalle pareti dell'intestino, fai più enteroclismi di questo tipo e poi se esistono i mostri li vedrai uscire, nella mia esprienza di pulizia non ho visto mostri , solo alcune parti non definite di materia bianca, credo che quei mostri (IO LI CHIAMO COSI) li abbiano quelle persone che hanno la pancia enorme, molto dilatata, ma non lo escluderei per i magri...buona pulizia
By joker80
#68830
ciao dodo, si mi è uscita la stessa quantità, domani riprovo con acqua e limone anche perchè so che i clisteri aiutano a combattere l'allergia, per quanto riguarda i mostri se ci sono piu in la usciranno, comunque per ora ho la sensazione di gonfiore tutto qui, ho pranzato come al solito con frutta e verdura vedremo stasera se ci sarà qualche novità
By joker80
#68841
allora sembrerà strano ma oggi pomeriggio ho avuto sintomi di allergia leggerissimi,calcolando che per combatterla sto usando acqua di sirmione e ribes nigrum ed ho lasciato perdere gli antistaminici ...con il clistere che mi ha consigliato di fare Luciano ad ora che sono le 19 per 6 ore ho avuto pochissimi sintomi, e pochissimo prurito al palato....continuo cosi, domani mattina provo con acqua e limone
Avatar utente
By salvatore3
#68849
dodo ha scritto:Ciao Joker,
usa il limone, se hai una centrifuga o un estrattore di succhi, usa anche la buccia e anche un cucchiaio di sale per lt, serve a non fare assorbire l'acqua dalle pareti dell'intestino, a


Buona sera .

Cerco di introdurmi nella vostra discussione perchè interessa anche a me, visto che soffro di colon irritabile.

Se ho capito bene bisogna mettere anche l'estratto della buccia del limone;

ma allora si prende il limone intero lavato e centrifugato con tutta la buccia esterna?

Il sale penso che sia quello marino integrale?

Saluti, Salvo.

Avatar utente
By dodo
#68852
Ciao Salvatore,
ma si se leggete il post del Prof. Spira vi spiega per filo e per segno tutto quello che ce da sapere sui clisteri al limone, lui non menziona il sale, ma sono sicuro che ci vuole se andate in rete trovate di tutto e di più, ci sono miscele diverse per ogni tipo di problema intestinale, al caffè, al bicarbonato, all'olio di oliva ecc ecc...e giu di pulizia....
By joker80
#68889
ciao dodo, sto usando con il clistere il limone, sono 3 giorni che li sto facendo ogni mattina e gia sto notando delle differenze, continuo con questa pratica fino a quando non tolgo tutto lo schifo che ho accumulato in questi anni... penso che per il momento uso il limone , poi proverò con il sale grosso, te hai trovato giovamenti? e con quanta frequenza li fai?
By joker80
#68890
ciao salvatore, io sto provando solo con il limone e sto trovando giovamenti, quando hai provato fammi sapere che anch'io sono alle prime armi
Avatar utente
By dodo
#68891
Ciao Joker,
il sale si mette sempre anche con il clistere al limone, io so che serve per farsi che l'acqua non venga assorbita dalle pareti intestinali, che entra nel flusso sanguigno e si rischia un embolia, 1 cucchiaio da cucina per litro, mi raccomando integrale o sale rosa dell'himalaia
Avatar utente
By flib
#68892
dodo ha scritto:... si rischia un embolia...

Questa mi sembra un pochino esagerata :wink:

Quando fai l'idrocolon entra solo acqua calda, parecchi litri, e non ci sono conseguenze. L'ho fatto 7 volte e sono ancora vivo :D

Vero è che il sale serve ad evitare l'assorbimento dell'acqua da parte delle pareti intestinali, acqua che poi deve andrebbe "trattata" dall'organismo e veicolata in uscita attraverso i reni.
Diciamo quindi una fatica in più con un eventuale rischio di riassorbire, insieme all'acqua, parte delle sostanze "tossiche" disciolte.

Ma da qui a parlare di embolia ce ne vuole... :)
By joker80
#68895
Dodo mi stai facendo mettere paura, l'embolia no spero....da domani uso il sale per ogni litro, comunque come sta andando la tua cura con il clistere?
Avatar utente
By luciano
#68897
dodo ha scritto:Ciao Joker,
il sale si mette sempre anche con il clistere al limone, io so che serve per farsi che l'acqua non venga assorbita dalle pareti intestinali, che entra nel flusso sanguigno e si rischia un embolia, 1 cucchiaio da cucina per litro, mi raccomando integrale o sale rosa dell'himalaia
Il sale viene messo perché altrimenti il corpo se la beve. Non ne beve più di quanta gliene serva per sopperire alla momentanea disidratazione, di cui il corpo soffre perennemente perché di solito beviamo molto poco. Il corpo sa come mantenere la giusta quantità d'acqua nel sangue al 100%.

Quella dell'embolia non l'avevo ancora sentita. :D
Avatar utente
By dodo
#68920
Ciao Luciano,
sono sicuro di questo, perchè 4 anni fa quando ho cominciato il sistema di Ehret, ho approfondito il discorso pulizia intestinale, leggendo molto a riguardo, e non mi ricordo dove lo letto ma appena lo trovo lo pubblico per tutti, non vorrei dire una stupidata ma credo di averlo letto nel libro del Dott.ssa Clark

Per rispondere a Joker: carissimo, credo di averne fatti a sufficienza, io i clisteri non li faccio più in quanto il lavoro di pulizia non credo debba durare tutta la vita come la transizione, e poi sono passato ad una alimentazione fruttifera già da sei mesi forse più, e il mio intestino funziona come non mai, elimina al mattino quello che ho mangiato la sera prima e la sera stessa quello che ho mangiato a pranzo, questo non succede tutti i giorno, ma spesso ormai.

Per rispondere a Flip.: la soluzione che usano per l'idrocolon terapy non e solo acqua calda ma una soluzione di acqua acida insieme ad altro che scioglie le incrostazioni, me lo spiego' la dott,ssa che mi fece il trattamento e non ricordo con che elementi, ma ti assicuro che e un composto fatto a posta, con l'acqua calda non scrosti un bel niente, e perchè sia veramente efficace serve attuare i digiuni sistematici come ti dice Ehret, in maniera che le pareti dell'intestino si ritraggono specialmente con i digiuni più lunghi....
Avatar utente
By luciano
#68923
dodo ha scritto:Ciao Luciano,
sono sicuro di questo, perchè 4 anni fa quando ho cominciato il sistema di Ehret, ho approfondito il discorso pulizia intestinale, leggendo molto a riguardo, e non mi ricordo dove lo letto ma appena lo trovo lo pubblico per tutti,...
Grazie dodo! :D

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Diario di Narayani

:)

Libri di Arnold Ehret